10 cose che NON puoi fare con un libro a stampa (ma con un ebook sì)

Nostalgici della carta stampata si scontrano contro tecnologi del libro elettronico, ma voi da che parte state? E noi del blog, allora?

Per non prendersi troppo sul serio e non finire in un duello la cui unica vittima è la lettura, vi proponiamo un gioco semi-serio sulla scia di un altro nostro post che in Rete ha suscitato simpatia.

Ecco un contest a cui possiamo partecipare insieme: iniziamo elencando 10 cose che proprio NON puoi fare con un libro cartaceo, ma che un libro elettonico invece ti permette di fare. A voi il compito di suggerirne (numerandole in sequenza) altre 10, e perché no, anche 20.

La sola consegna che vi diamo è scrivere in modo sintetico e con sincerità.

Ecco le 10 cose che NON puoi fare con un libro a stampa, ma con un ebook sì. E ora, dunque, a voi la parola! :-)

1 ) Metterlo in ricarica.

2 ) Leggere manga in metropolitana senza farti scoprire da chi sbircia la copertina!

3 ) Portarti nello zaino 1500 libri (e non sentirne il peso).

4 ) Ingrandire i caratteri della pagina per leggere senza difficoltà.

5 ) Dire a tuo figlio: «Spegni il libro, è ora di pranzo».

6 ) Senza muoverti da casa comprare un titolo con un semplice click e iniziare subito a leggerlo.

7 ) Consultare un dizionario oppure un’enciclopedia sfiorando il termine che non conosci o su cui vuoi chiarimenti.

8 ) Convertire il testo in audio e fartelo leggere comodamente dalla voce del text-to-speech.

9 ) Con i segnalibri creare un indice degli argomenti notevoli per te (e non notevoli per chi ha fatto il libro!).

10 ) Scrivere, salvare e sincronizzare (con Evernote) le tue note al testo.

Tags: ,
Trovato questo articolo interessante?
Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche di Google. Diffondere contenuti che trovi interessanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

24 Comments

  1. aggiungo
    11) leggere (tranquillamente) mangiando frutta o bevendo un caffè.
    12) fare a meno dello sgabello per raggiungere lo scaffale piu’ alto.

  2. e io aggiungo:
    13) Rileggere un vecchio libro senza soffocare per l’asma causata dalla polvere e dalla muffa!!!

  3. 13) avere una stanza in più in casa
    14) avere meno polvere da togliere
    15) non avere una scala a portata di mano e non rischiare di cadere perché in cima alla stessa abbiamo preso a leggere qualcosa di fantastico che avevamo dimenticato di avere
    16) avere tutta la tua biblioteca in macchina o nello zaino o in tasca o al bagno o in treno o casa di un’amica ;-)

  4. 17) perdere ore per trovare un libro ( che magari tuo fratello ha prestato alla fidanzata)

  5. RETTIFICA!!

    17) non perdere ore per trovare un libro
    (che magari tuo fratello ha prestato alla fidanzata)

  6. elena asteggiano says:

    19 ) Conservare la mia biblioteca in caso di incendio, inondazione, e altri eventi catastrofici. Con gli ebook invece – sempre che io ne abbia fatto un backup o li tenga immagazzinati su Dropbox – potrò metterli in salvo da questi eventi.

  7. 18)Evitare, specialmente per chi ha comprato spesso libri molto interassanti, ma sulle bancarelle o magari avutoli da qualche vecchio parente e per questo non più in uno stato perfetto anzi a volte molto mal messi, di vedere le pagine che a poco alla volta si staccano con il rischo di non trovarle più. Mi è capitato.

  8. Segnare dove siamo riusciti a leggere.
    senza prendere un segnalibro ridicolo

  9. 19) non Dover abbandonare libri nei vari traslochi, ma aver sempre tutta la libreria con se.
    20) poter acquistare in qualsiasi parte del mondo mi trovo libri in diverse lingue
    21) leggere sdraiati a letto usando solo una mano
    22) uscire sempre con i propri libri in borsa, senza rinunciarvi a causa del volume o del peso.
    23) leggere in spiaggia senza in problema che le pagine si sporchino di sabbia :-)
    24) se ti stanchi di un libro, semplicemente ne scarichi un altro o vai alla home page dove c’è l’elenco di tanti altri

  10. Il 23 non mi ispira molta fiducia,ho paura che la sabbia dentro possa fare molto più male al reader che al cartaceo ;-)

    Aggiungo
    25) Procedere con la lettura senza scoprire che per un errore di fabbrica manca un intero capitolo, o le pagine siano in ordine errato (trauma infantile: la mia versione della storia infinita mancava dei capitoli finali :-( Non so come ho fatto a riprendermi e a restare un accanito lettore :D )

  11. 25) Attaccare discorso con l’infermiera su cosa diamine hai in mano e guardi così attentamente.

  12. 26) Leggere il TUO e-book e farlo leggere ad altri senza essere passato sotto le forche caudine degli editori.

  13. Siamo arrivati a 25 buone cose che si possono fare con il ereader ma bisognera’ aggiungere una colonna per le cose che PURTROPPO si possono fare con il reader.

    1) perdere molto tempo per ottimizzare i vari formati. In caso di acquisizione di testi in formati pdf ( la maggioranza in circolazione)pur utilizzando l’ottimo CALIBRE mi trovo spesso a perdere un sacco di tempo per correggere i paragrafi ed errori vari (la numerazione delle pagine, che si confonde nel testo, etc).

  14. Una cosa che non si può fare con l’e-book:

    FAR BELLA FIGURA CON GLI AMICI MOSTRANDO UNA LIBRERIA PIENA DI TITOLI!

  15. 27) Leggere un blog su internet
    28) Consultare la posta elettroica

  16. cosa non puoi fare….
    comperare libro usato…………

  17. Puoi leggere quando sei in coda al semaforo (prova ad alzare un libro cartaceo per tenerlo vicino alla luce del verde…)

    Puoi leggere in ascensore quando hai le borse per la spesa (puoi far tutto con una mano sola)

    ** cosa non puoi fare **
    Saltellare di qui e di la

    Creare un elenco visivo dei libri da leggere (la pila di libri di fianco al computer)

    Regalare un libro alla nonna

  18. Vivendo in un epoca di transizione dove si stà assistendo ad un passaggio graduale forse lento, pieno di domande, problemi, ecc.ecc. ma ormai innarestabile; da una forma ad un altra(io la chiamo nuova alfabetizzazione)stavo pensando all’uso marginale che ancora si fà dell’Ebook nelle scuole,per esempio ; ma anche mi chiedevo:
    chi (come me)è in possesso di libri e/o enciclopedie di valore e volesse digitalizzare la propria Libreria come dovrebbe fare ?

  19. cosa non puoi fare,,,

    sentire l’odore della carta…
    toccare la carta…
    avere un Ex-libris…
    essere geloso del tuo libro preferito…
    vederlo consumare e fare di tutto per proteggere il tuo libro preferito…
    sbattere un libro sul tavolo per farsi ascoltare…
    mettere in bolla un vecchio tavolo…
    avere un libro spampato nel secolo passato…

  20. elena asteggiano says:

    Cambiargli la copertina e metterne una che vada a genio unicamente a me. :-)

  21. Cosa puoi fare solo con …
    29)Acquistare un titolo e leggerlo contemporaneamente a tutta la famiglia senza fregarselo l’un l’altro. Se ognuno ha il suo reader.
    30)Fare una o più copie di sicurezza di tutta la tua libreria.
    31)Evitare di comperare due volte lo stesso titolo perché l’hai perso o non te l’hanno restituito.
    32)Non dover decidere come riporre i libri.
    Per autore, per genere o per altezza della copertina.
    33)Comperare un libro anche se sei da solo in casa e non puoi uscire perché sei in convalescenza.
    34)Continuare a leggere dal punto dove sei arrivato senza il rischio che qualcuno in casa ti abbia fatto cadere il segnalibro.