A Torino gli scrittori per Giorni selvaggi

Il Salone del Libro di Torino si terrà per il 2019 dal 9 al 13 maggio, sebbene negli scorsi giorni si sia appresa la notizia delle dimissioni di Massimo Bray e la situazione dei dipendenti di SalTO sia ancora in attesa di risposte in grado di superare le beghe burocratico-finanziarie.

In vista del Salone comunque l’attività non si ferma ed è iniziata la rassegna di Giorni  selvaggi, con scrittori di caratura internazionale. L’iniziativa del Circolo dei Lettori ha già tenuto le due date del 10 settembre con Jhumpa Lahiri e il suo Dove mi trovo  (edito da Guanda) e del 15 settembre con Chris OffuttCountry Dark  (minimum fax).

.

Il calendario di Giorni selvaggi

Giorni selvaggi prosegue a Torino con il seguente calendario:

.

✓ lunedì 8 ottobre ore 19 |  Scuola Holden, piazza Borgo Dora 49
Zadie Smith, Feel Free. Idee, visioni, ricordi (Edizioni Sur)

.

✓ giovedì 25 ottobre ore 18 | Serming
Ezio Mauro, L’uomo bianco. Il fantasma dell’indigeno italiano (Feltrinelli)

.

✓ mercoledì 7 novembre ore 18 | Biblioteca Civica Centrale
Serena Vitale, curatrice del titolo Adelphi La mite di Fëdor Dostoevskij

.

✓ venerdì 16 novembre
Jonathan CoeMiddle England (Feltrinelli)

.

✓ sabato 17 novembre
Miriam ToewsDonne che parlano (Marcos y Marcos)

.

✓ lunedì 19 novembre
Luis Sepulveda

.

✓ data da definire
Rosella PostorinoLe assaggiatrici (Feltrinelli), scrittrice che ha vinto il Premio Campiello 2018

.

Tags: , ,
Trovato questo articolo interessante?
Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche di Google. Diffondere contenuti che trovi interessanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>