Amazon “apre” il proprio bookstore

TechCrunch riporta la notizia che Amazon ha deciso di aprire la propria piattaforma Kindle Digital Text Platform dando la possibilità a autori ed editori di Inghilterra, Germania e Francia di vendere libri worldwide tramite il proprio negozio online
Fino ad oggi la piattaforma di distribuzione era ad uso esclusivo degli editori americani, la cosa interessante è che seguirà l’apertura a breve  anche in altri paesi e forse nel secondo round rientrerà anche l’Italia e questa mossa darà un nuovo impulso al mondo degli ebook perchè un autore potrebbe decidere a questo punto di scrivere un libro (digitale)  esclusivamente in “versione Kindle” bypassando così l’editoria…

Tags: ,
Trovato questo articolo interessante?
Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche di Google. Diffondere contenuti che trovi interessanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

Comments are closed.