Anteprima video del Pyrus Maxi TrekStor 8 pollici [ #salTO13 - video ITA ]

Siamo stati al Salone del Libro di Torino offrendovi gli annunci del Pyrus 2 TrekStor e dei nuovi Touch Lux e SurfPad marchiati Ibs.

Ora che inizia il “dopo salone“, fatto di bilanci e valutazioni a 360 gradi, vogliamo presentarvi le anteprime in immagini di quanto abbiamo visto per voi.

Ecco quindi l’anteprima video del Pyrus Maxi della TrekStor, attualmente l’unico formato 8 pollici annunciato per il mercato italiano degli ereader a inchiostro elettronico. Nelle immagini vedrete il prototipo presente allo stand a #salTO13 . Basato su un firmware più evoluto del suo predecessore Pyrus, è rivisitato soprattutto nell’interfaccia di home page, che presenta una fascia operativa in basso a “piastrelle”.

Può essere interessante soprattutto per la fruizione del tutto nuova e agevole che permetterà per la lettura di generi come poesia, saggistica e manualistica, spesso ancora disponibili per certi editori solo in formato pdf, e quindi decisamente poco congeniali su dispositivi con schermo 6 pollici.

Il video è anche presente sul nostro canale YouTube.

Ci stiamo dedicando ai montaggi di quanto girato al Salone, quindi seguiteci da vicino perché altre anteprime e notizie in esclusiva arriveranno. :-)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

.

Tags: ,
Trovato questo articolo interessante?
Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche di Google. Diffondere contenuti che trovi interessanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

6 Comments

  1. Mi chiedo se si leggerà meglio con questo TrekStor Pyrus Maxi, lettore 8″ con risoluzione 1024×768, oppure con il Kobo Aura 6,8″ ma risoluzione 1440×1080 pixel…

    • Dipende, Fabrizio, da quel che intendi per ” leggere meglio”. Se ti riferisci alla definizione dei caratteri il Kobo Aura non ha pari, una nettezza di linee che è ben visibile soprattutto nei caratteri con grazie. Se invece ti riferisci alla leggibilità che un 8 pollici permette per pdf in formato A4 allora leggerai meglio sul Pyrus Maxi (che comunque rimane un dispositivo entry level, no touch, no wifi, no personalizzazioni tipo cambio interlinea).

  2. Mi sembra che anche su questo Maxi rispetto al 6 non ci sia la possibilità di modificare il font/carattere come nel Kobo. E visto che nel Pyrus 6 c’è il problema della illegibilità con poca luce mi chiedo se anche su questo nonostante la risoluzione più alta ci sia questo problema, cosa che nel Kobo touch per esempio non si pone.

  3. Cito qui di seguito quanto ha scritto Fabrizio Venerandi sul forum.simplicissimus a proposito del Pyrus Maxi:

    ” visto il trekstor da otto pollici. meglio di quanto temessi: relativamente veloce, il firmware è molto basico ma funzionale, la resa dei font è accettabile se si considerano i ppi a disposizione. supporta bene anche i link interni negli epub e si possono aggiustare i margini. dicono che il prezzo di commercializzazione dovrebbe essere sui 140 euro (anche se a me sembrava di ricordare 160). “

  4. Pingback: Kobo Aura HD in video: le caratteristiche tecniche principali | eBookReader Italia

  5. in Germania è già in vendita, mi sembra che non supporti i file cbr, mi confermate? grazie