Barnes & Noble esternalizza per i clienti Nook alcuni servizi

Barnes & Noble ha annunciato un accordo di esternalizzazione di alcuni servizi riguardanti i suoi ereader Nook. Continuando la linea di taglio spese, affida ora a Bahwan Cybertek, società di prodotti e servizi software, la gestione del cloud e il supporto allo sviluppo di software Nook.

B&N sulla scia di questa operazione chiuderà entro luglio 2016 gli uffici in California e Taiwan. Razionalizzare il business esternalizzando alcune funzioni tecnologiche relative a NOOK è dunque la strada scelta da B&N per ottenere risultati di redditività, con riduzioni di spesa ipotizzate intorno ai 13 milioni di dollari.

Intanto Barnes & Noble intende aprire entro il 2017 quattro nuove librerie, che promette davvero diverse da quel che si è mai visto entrando in una libreria di catena B&N. Per primo aprirà il concept store a Westchester County, su più piani con annesso ristorante, caffè, dehor per i lettori: insomma, una piazza dedicata alla lettura.

.

Tags: , ,
Trovato questo articolo interessante?
Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche di Google. Diffondere contenuti che trovi interessanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

Comments are closed.