I Beatles su ebook come non li avete mai visti

Fan accaniti dei Beatles è il vostro momento.

Ringo Starr, storico membro della band di Liverpool, ha deciso di condividere le immagini private di una vita pubblicando un ebook dal titolo Photograph, edito da Genesis Publications.

ll batterista dei Fab Four aveva prima affermato di aver smarrito questi preziosi scatti nel corso di numerosi traslochi, ma a quanto pare non è proprio così.

Già presente dopo il primo annuncio in pre-ordine sul portale iTunes (dal quale si potrà scaricare direttamente su pc), è anche disponibile per il download su iPad tramite iBookstore.

L’uscita ufficiale è per il 12 giugno. Contemporaneamente, il Grammy Museum di Los Angeles ha organizzato una mostra dedicata al batterista dal titolo «Ringo: Peace and Love», in occasione della quale saranno esposti alcuni scatti presenti all’interno dell’ebook.

Le fotografie racchiuse in Photograph – alcune scattate da Ringo in persona, altre appartenenti al suo archivio privato – non ritraggono solo momenti legati alla “dimensione Beatles” (di cui comunque si colgono gli aspetti più familiari e intimi, quelli in cui i baronetti di Liverpool erano semplicemente ragazzi) ma anche istanti legati all’infanzia e all’adolescenza dell’artista britannico.

Inoltre all’interno del “cofanetto virtuale” troviamo tutta una serie di extra che comprende 69 tracce audio e 11 video esclusivi, con musica, animazione e nuove interviste di Ringo Starr.

Si è scelto di dare all’ebook una dimensione assolutamente interattiva: l’utente può ingrandire a piacimento le fotografie e decidere, per esempio, di avere come sottofondo il commento audio di Ringo.

Per chi volesse avere un ricordo, come dire, più concreto, è prevista un’edizione cartacea limitata (2.500 copie numerate) in uscita a dicembre 2013, che Ringo autograferà personalmente, ma qui si è già nel regno dei collezionisti che non badano a spese.

.

Tags: ,
Trovato questo articolo interessante?
Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche di Google. Diffondere contenuti che trovi interessanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

2 Comments

  1. Da quanto capisco questo eBook sarà compatibile solo con i prodotti Apple?

  2. Riccardo Gagliano says:

    Ciao Fabrizio. Hai capito proprio bene. Non si hanno notizie di versioni compatibili con altri sistemi.