Biblet cambia nome e diventa Cubolibri

Un comunicato  avvisa in Rete che Biblet, la piattaforma di distribuzione ebook ed insieme ebookstore retail di Telecom Italia, dal 2 maggio 2012 cambierà il suo nome in Cubolibri.

Dal 2 maggio Biblet Store diventerà CuboLibri

Il comunicato assicura che nulla muta nelle condizioni d’accesso al sito e nelle Id e password di registrazione utenti.

La notizia si motiva con nuove strategie in casa Telecom nel ridisegnare uno store di contenuti a 360 gradi ancorato alla Cubovision, esperienza di tv personale e interattiva che rende disponibile su web, tv e dispositivi mobili un ampio catalogo di contenuti in abbonamento e una videoteca in pay per view.

In ogni caso, gran strano nome, davvero (diciamo noi).

 

Tags: , ,
Trovato questo articolo interessante?
Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche di Google. Diffondere contenuti che trovi interessanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

3 Comments

  1. DruidoBianco says:

    Mossa di marketing inutile, telecom non è neanche presa in considerazione dai lettori e non era certo il nome o la mancanza di in’esperienza di tv digitale a farla nascondere di fronte a marchi come kindle, kobo, nook, sony…. Finchè non comincerà a produrre e vendere con in’occhio al consumatore, nessuna campagna di marketing potrà ritirare su gli ebook telecom

  2. sì, non è una scelta di naming che può dare una svolta. aiuterebbe di più a vendere il biblet trovarlo in esposizione acceso e non spento presso i negozi tim.

  3. Pingback: Telecom Italia aggiorna l’applicazione per iPad | eBookReader Italia