‘C’era una volta il web’: dal 27 febbraio su RaiPlay.it

DalScreenshot_2017-02-25-23-12-33 27 febbraio su RaiPlay.it il filosofo Maurizio Ferraris ragionerà su che cos’è la Rete e quanto la rivoluzione digitale abbia cambiato i paradigmi del pensiero e del vivere in società. Sono trascorsi oltre 25 anni di internet, da quando nel 1991 Tim Berners-Lee pubblicò il primo sito web al mondo: era nato il www, World Wide Web.

Il programma C’era una volta il web è in sei puntate, di 10-12 minuti, da seguire online su www.raiplay.it.

Maurizio Ferraris in più occasioni ha detto che la Rete non è una moda e ci cambierà: «Non sono sicuro che siamo davvero riusciti a capire cosa sia il web. Si pensa sia un mezzo di comunicazione, quando è molto di più: un sistema di registrazione, un archivio e un sistema di costruzione della realtà sociale».

La prima puntata è dedicata a questo tema: Il web è reale o virtuale? Ferraris indaga i concetti di reale e virtuale con le riflessioni di Alberto Romele, Juliet Floyd e Luca De Biase.

«Siamo proprio sicuri che il web sia solo virtuale? Se fino a pochi anni fa potevamo ancora credere che quel che succedeva sul web non avesse molto effetto sulla vita reale, oggi non ne siamo più così certi.»

Noi seguiamo la trasmissione web e attendiamo le vostre osservazioni qui nei commenti.

.

 

Tags: , ,
Trovato questo articolo interessante?
Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche di Google. Diffondere contenuti che trovi interessanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>