Come scegliere un ebook reader ?

Con questo articolo vorremmo portare avanti il discorso iniziato con comparazione tra gli e-readers di Sony e quelli di Amazon, per valutare in generale quelle che sono le più importanti caratteristiche da considerare nella scelta di un ebook reader. Ho preso spunto da questo post (che consiglio) di iReadReview dal quale ho ripreso alcune considerazioni.

Quali sono le caratteristiche che fanno veramente la differenza negli e-reader (Real Difference MakerRDM) e che possono influire sulla decisione di acquisto?
Secondo iReadReview le RDM sono features o funzioni che migliorano notevolmente l’esperienza della lettura per la stragrande maggioranza degli utilizzatori.
Proviamo a cercarle insieme.

Schermo
Tra queste c’è senz’altro, al primo posto, lo schermo e-ink “Pearl” della PVI (ex E-INK) che migliora il contrasto del 50% rispetto al modello precedente chiamato “Vizplex”. Il nuovo tipo di schermo per molti ha la precedenza nella scelta del device. Quindi tra un dispositivo con display “Pearl” e uno con il “Vizplex” è preferibile il primo. Al momento solo il Kindle di Amazon e i nuovi Sony PRS ne sono dotati.

Touchscreen
Sempre parlando dello schermo, il touchscreen può fare la differenza.
E’ una caratteristica importante (almeno a mio parere) tanto più se accompagnata da una buona interfaccia utente. Per esempio, con il nuovo Sony PRS-650 grazie a un doppio-tap sulla parola si ottiene subito la traduzione/significato. E’ comodo!
Ciò nonostante alcuni utenti ne potrebbero fare a meno, forse a ragione, perché le funzionalità e i menù di un ebook reader non sono certo complessi, come per esempio quelli di un tablet Android o iPad, e quindi con una tastiera e un buon joystick 5 funzioni riuscirebbero comunque a utilizzare il dispositivo anche se con qualche passaggio in più.

Disposizione tasti
Tra i dispositivi non touchscreen una “RDM” è la disposizione dei tasti; per esempio, la disposizione dei tasti “pagina avanti/indietro” su un Kindle 3 o anche su un Nilox PC Pocket Book è più confortevole rispetto a quella del Jerry Book che li ha posizionati sul retro o davanti ma sul joystick a 5 funzioni (qui su Flickr). Secondo me, in fase di acquisto, questo è un elemento al quale prestare attenzione.

Schermo a colori
Tutti i grandi produttori (PVI, LG, Amazon) ci stanno lavorando e i primi e-ink a colori dovrebbero arrivare già nel corso del prossimo anno, forse anche prima.
E’ un elemento che può fare la differenza? Dipenderà primo dai contenuti che vi vogliamo leggere e secondo dal prezzo.
E in questo momento e forse anche per i primi tempi dopo la loro uscita “no, non farà (ancora) la differenza”. Se nell’ebook del futuro saranno integrate anche immagini e sarà possibile inserire inserti multimediali allora uno schermo a colori potrebbe avere un significato, ma per i primi tempi forse sarà meglio temporeggiare. E’ vero che il nostro occhio non tollera più tv e giornali in bianco e nero, ma, a chi smania per avere un e-reader a colori, consiglio di attendere che la prima fase prototipale si stabilizzi.

Velocità del cambio pagina
Per tutti gli utilizzatori assume importanza, almeno tanto quanto il tipo di display, la velocità del cambio pagina. E’ una “RDM” perché è l’operazione per eccellenza che chiunque farà centinaia di volte. Un cambio pagina di qualche secondo per un formato testo è troppo. Più in generale l’intero dispositivo deve rispondere velocemente ai comandi, mi riferisco per esempio alla navigazione tra i vari menù.

Memoria
Che cosa è meglio tra 2 Gbyte, 4 Gbyte (e oltre se consideriamo l’espansione tramite slot SD)? In 1 Gbyte di memoria ci stanno qualcosa come 2500 ebook, se consideriamo 400 Kbyte il peso medio di un ebook in formato testo o ePub, senza immagini.
Passare da 2 a 4 GByte vuol dire raddoppiare il numero di ebook trasportabili, ma pensando all’utilizzatore medio probabilmente non saranno tanti a girare con migliaia di libri salvati sul proprio dispositivo. Per la sola lettura potrebbero bastarne 2 di Gbyte. Tuttavia in certi ambiti professionali può essere necessaria una notevole capacità di storage, in particolar modo se è utilizzato il formato PDF con grafici e immagini. In questo caso potrebbe tornar utile anche lo slot per l’espansione.

Ebook subito
Nell’articolo di iReadReview si dà particolare importanza alla facilità d’acquisto dei contenuti, ma forse è un discorso che vale solo per gli USA.
Prendiamo il Kindle: per acquistare un ebook su Amazon non serve un PC perché il Kindle si collega, via 3G o Wifi da qualunque parte del mondo, direttamente allo store online e in poco meno di un minuto si ha l’ebook sul proprio dispositivo. Idem per il Nook di Barnes & Noble (limitatamente al solo mercato americano).
In Italia ci sono pochi dispositivi che consentono di acquistare ebook senza PC, tra questi il Samsung E60 che integra IBS, Dea Store e Simplicissimus. Per la maggioranza dei dispositivi occorre acquistare l’ebook da un PC e scaricarlo poi sul dispositivo con il cavo USB.
Da questo punto di vista, eccetto per il Samsung e altri dotati di Wifi, i lettori ebook presenti in Italia sono sullo stesso piano e quindi l’attenzione si sposterà sull’interfaccia e sulle funzionalità offerte dai negozi online; quindi assumeranno importanza, ad esempio, i formati degli ebook, il preview, i metodi di pagamento previsti, gli sconti e l’eventuale integrazione con i social network.

Aggiornamenti del firmware
Sono importanti perché consentono al produttore di correggere eventuali bug che si dovessero manifestare dopo l’arrivo sul mercato del dispositivo o estendere/implemetare nuove funzionalità.
Il nuovo Kindle 3 “nasconde” per esempio un microfono… prima o poi Amazon lo attiverà e per farlo gli basterà rilasciare un nuovo aggiornamento del firmware. Amazon fa scuola in questo perchè il ritmo degli aggiornamenti è elevato! Proprio poche ora fa Engadget ha annunciato la preview del nuovo firmware, la versione 3.0.2, che mira, in particolar modo, a ottimizzare la navigazione web.

Tanti fattori importanti quindi.
Ce ne sarebbero altri da considerare in fase di acquisto, come la dimensione dello schermo, la presenza di un “application store”, l’ SDK e il prezzo. Magari del prezzo parleremo più avanti con un post dedicato.

Per chi per la prima volta si trova a che fare con marche, dimensioni in pollici, memoria, formati e quant’altro potrebbe essere interessate dare un’occhiata al nostro comparatore di ebook reader che mette a confronto le caratteristiche salienti dei vari dispositivi presenti sul mercato. Mancano i nuovi Sony PRS, li aggiungeremo non appena ariveranno in Italia.
(se avete suggerimenti su come migliorarlo fatecelo sapere)

Ma veniamo a noi :-)
Siete d’accordo con queste considerazioni ?
Che cosa valutate sia veramente importante in un lettore ebook ? e ancora, se lo avete già, che considerazioni avete fatto prima di acquistarlo ?

Tags: , , ,
Trovato questo articolo interessante?
Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche di Google. Diffondere contenuti che trovi interessanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

189 Comments

  1. (bel sito, utilissimo!)
    nella mia scelta dell’e-reader giocherà tanto la possibilità di poterci scrivere sopra, salvando quello che scrivo (appunti di lavoro, di scuola, schizzi, ecc) e magari avere in dotazione il sw OCR per il riconoscimento automatico della scrittura.
    Insomma, un e-reader deve riunire: libro, blocco appunti, lettore mp3, connessione wifi (per i nuovi magazine che hanno parecchi link video). E anche se lo schermo è b/n non fa niente.

    ma mi sa che devo aspettare ancora un paio d’anni (non consigliatemi un tablet, a meno che non abbia lo schermo pearl! )
    ciao

    • Ci sono tentativi per realizzare un prodotto con le caratteristiche che elenchi, se non ricordo male l’acer EA800 era stato pensato proprio per questo, ma il display è un LCD non retroilluminato.
      Penso che il problema più grosso con questi requisiti sia la persistenza e la lentezza dello schermo, l’eink in commercio ancora non è sufficientemente veloce nei refresh. Ma potrebbe cambiare tutto tra qualche mese, molte aziende hanno presentato schermi assai innovativi, in grado di visualizzare immagini in movimento e a colori.
      Altrimenti devi riferirti ad un tablet, che ad oggi è l’alternativa migliore, se non devi leggere all’aperto.

      (OCR è per la lettura ottica, non della scrittura.)

  2. Ciao a tutti!
    Ero orientato verso un Sony PRS 650, sia per la capacità di leggere molti formati sia per la funzione “traduzione tramite doppio tap” (fondamentale).
    I miei dubbi riguardano il costo considerato che il dispositivo è uscito già da un po’ e magari a breve esce qualcosa di pari livello alla metà del prezzo…
    Intanto vi chiedo: esistono al momento in commercio altri dispositivi touch con traduzione tramite doppio tap?

    Grazie mille e complimenti! Questo sito mi ha introdotto al mondo degli ebook reader :-)

    • Ciao Hal,

      il concetto è generale per tutto quello che riguarda la tecnologia.
      I prezzi generalmente non scendono, ma sono attestati su un certo livello, tranne quando qualche player gioca al dump.
      Tuttavia il livello della tecnologia sale molto velocemente, pertanto nel lungo periodo hai allo stesso costo prodotti sempre più potenti.
      Il ragionamento pertanto non è “aspetto perché esce qualcosa di più economico”, quanto “visto che non mi serve ora posso attendere di comprarmi qualcosa di più potente”.
      Il fatto è che la tecnologia la devi comprare quando ti serve e quando puoi.

      Ovviamente questo discorso vale per il mercato, non per l’usato, nel quale a volte puoi fare grossi affari in concomitanza dell’uscita di nuovi prodotti, ammesso però che non vi sia una eccessiva domanda di prodotti usati (esempio: impossibile fare affari sull’usato degli iPad…)

  3. Grazie per il consiglio, in effetti hai ragione: più che altro confidavo nel fatto che la concorrenza aveva prezzi molto più bassi: Amazon e altri dispositivi di buona qualità costano molto meno per cui mi sarei aspettato di trovare a breve lettori del livello del PRS 650 al prezzo dei Kindle, Google, etc.
    Ma in effetti piuttosto che aspettare il lettore perfetto al prezzo perfetto conviene prendere quello che piace quando si può. Il problema è il “quando si può” ;)
    Grazie ancora! :)

    PS A proposito della traduzione col doppio tap qualcuno sa se ci sono altri dispositivi che supportano la stessa funzione?

  4. Salve!
    visto che siete degli esperti vi espongo le mie necessità…ditemi su cosa mi consigliate di orientarmi
    -leggo prevalentemente libri in pdf
    -non mi interessa la connessione wifi
    -lo voglio utilizzare in treno (3 ore alla settimana) e nei futuri viaggi, ma non ogni giorno
    -volgio spendere poco(non sono sicura che poi mi piaccia davvero)
    -non ho problemi a leggere sul pc
    -non lo voglio touch screen se possibile

    io avevo visto il trekstor (tra l’altro potrei caricarci pure dei film se ho capito bene), ma non ne parlate bene voi..

    Grazie a chi mi risponderà!

    • elena asteggiano says:

      kika benvenuta,
      vedi il trekstor è uno di quei simil-ereader con schermo a Lcd quindi a colori sì ma retroilluminato che non si accompagna bene alla lettura prolungata (e a quanto ne so certe volte non ci girano su neppure benissimo tutti i dvd movies che ci vorresti vedere).
      se vuoi provare l’e-ink ma non sai quanto te ne potrai innamorare perché non provi a cercare un lettore ebook usato? spenderesti poco e potresti avere qualche macchinetta del tutto rispettabile con qualche anno ma senza pretese wifi e simili.
      se leggi pdf A4 vai su schermi grandi: della iRex trovi DR1000 e iLiad ma se li scegli sappi che sono privi di sviluppi futuri e non supportano epub. altrimenti qualcosa di più recente e ancora in commercio venduto magari da qualcuno che si è comprato un lettore ebook ultimo grido e ha in casa un apparecchio ancora funzionante ma sottoutilizzato.

  5. Ciao a tutti e complimenti per questo blog interessantissimo, completo e ben fatto!
    Visto che qui ci sono degli esperti, vi chiedo consiglio prima di acquistae un e-book reader, in base a queste considerazioni:

    1) Devo studiare approfonditamente molti libri, pesanti come dimensione [necessito quindi di molta memoria].

    2) Studio tante ore al giorno, tutti i giorni, quindi lo schermo dev’essere piu’ grande e piu’ riposante possibile… (Per problemi di vista (presbiopia) leggo a risoluzione piu’ bassa, cioe’ a caratteri abbastanza grandi).

    3) Leggo quasi esclusivamente all’aperto (al sole, se e quando possibile)

    4) non mi interessano connessioni wifi-g3, navigazione internet, acquisto libri on line ecc., per quello ho il PC.

    5) Non mi interessa particolarmente prendere appunti, quindi il touch screen non e’ indispensabie.

    6) Sono disposta a spendere un po’, se risolvo il problema di una lettura non fastidiosa agli occhi, che non peggiori la presbiopia…

    Quale lettore mi suggerite ?

    Grazie in anticipo e buone vacanze, saluti !
    Gioia

    • elena asteggiano says:

      ciao gioia,
      se vuoi privilegiare il benessere degli occhi è bene andare verso un lettore ebook a inchiostro elettronico (quindi sconsiglierei tablet oppure simil-ereader a colori con schermo Lcd retroilluminato).
      da quel che scrivi non so se usi libri o dispense in pdf formato A4. in questo caso siamo un poco nei guai perché dovresti rivolgerti a ereader con schermo grande, cioè da 8 pollici in su, ma al momento si contano sulle dita di una mano e quindi hai meno scelta (forse Asus 9′?!). se non hai fretta puoi provare ad aspettare l’autunno perché in vista del natale usciranno nuovi modelli e si spera anche quelli promessi a schermo grande.
      se invece leggi dispense o “letteratura grigia” in formato epub puoi scegliere anche un 6 pollici con caratteristiche pari a quelle che ti interessano: consulta il comparatore del nostro blog impostando i filtri che ti interessano (mercato Italia e dimensioni schermo).
      e poi facci sapere! :-)

      • Grazie molte, ora ci penso un po’… Si, sono orientata verso schermi grandi.
        Buon ferragosto, ciao !

        • Sarei orientato sul comprare un Ebook reader ma in questa giungla di prodotti non so su cosa orientarmi, quindi chiedo a voi un consiglio.
          Premetto che lo userei solo e soltanto per la lettura di libri e se possibile contemporaneamente ascoltare musica.
          Grazie in anticipo!

  6. Scusate se torno a disturbarvi, ho visto dei video e letto su questo stesso blog (e altrove) che la tecnologia Sipix sembra inferiore alla E-Ink, specie per me che leggo alla luce del Sole, quindi vorrei evitare l’asus, sebbene 9′… Pero’ l’Asus ha un’altra funzione MOLTO interessante per me, la lettura audio incorporata (vocal reader.. qualcosa del genere).
    Su quale altro e-reader lo posso trovare, possibilmente con schermo almeno 8 o meglio 9′ ? Grazie in anticipo, saluti !

    • Antonietta says:

      Grazie per l’utile articolo, ma mi permetto di proporvi un’altro aspetto da tenere in considerazione: l’ACCESSIBILITA’ ad altri siti.
      Pensiamo al kindle: la fregatura non è che non si può acquistare da altri siti estranei ad amazon, bensì che se acquisto il dispositivo in Italia mi è permesso acquistare solo su amazon.it, ma non su amazon.con.uk, nè su amazon.fr nè su nessun’altro… semplicimente ridicolo.
      Inoltre, sempre a proposito del kindle, date un’occhiata alla GARANZIA: per legge la garanzia dev’essere di 2 anni, mentre il kindle si è permesso di mettere la garanzia di 1 solo anno, e aumentare il prezzo per la legittima garanzia di 2 anni.
      Occhi aperti, consumatori!!
      Gentile staff, spero terrete in considerazione questo mio commento e che in articoli futuri possiate fare un accenno a questo argomento :)

    • articolo utile e scritto con chiarezza, ma concordo con chi dice che alcune importantissime cose non vengono dette (garanzia, accessibilità e costo dei contenuti, ecc. ecc.
      Grazie comunque, e buon lavoro.

  7. Buongiorno,
    siete fantastici. Posso chiedervi un consiglio. Vorrei un ebook 7 pollici, wifi, con dizionario inglese, text to voice. Insomma una specie di sony prs 650 ma quello è solo da 6 pollici vero? Il kindle non va bene perchè non legge gli e-pub e il samsung non mi piace perchè tra una pagina e l’altra fa una specie di nero che mi disturba. Quindi cosa mi rimane? Ah, e se è possibile con tecnologia pearl o simili. Vi prego, aiutatemi, non riesco a decidermi… Grazie, Samira

    • Simone Bonesini says:

      ciao samira, benvenuta. Perché proprio un 7 pollici ? cmq. l’unico 7 pollici è il Sony PRS-950 che differisce dal 650 per la dimensione dello schermo (appunto 7 pollici anzichè 6) e per la connettività wifi. Il PRS-950 è in vendita solo negli USA, o meglio era in vendita perché Sony si sta preparando ad annunciare i nuovo ebook reader e per il momento l’unico ad essere sostituito dovrebbe essere il PRS-650 (vedi l’ultimo post qui sul blog).
      Attenzione poi che Samsung si è ritirata dal mercato degli ebook reader e quindi a mio parere non conviene acquistare un dispositivo di questo produttore.
      Se leggi narrativa è sufficiente un 6 pollici (o anche 5), se invece leggi PDF in formato A4 allora cerca tra i 9 pollici. Controlla i commenti dell’ultimo post sul Sony PRS-T1, potresti trovare altre info utili. Ultima cosa, dai uno sguardo al ns comparatore: http://modelli.ebookreaderitalia.com

    • Vorrei comprare un ebook per poter scaricare libri da siti russi. Il Sony non legge l’alfabeto cirilico,escono dei simboli indicifrabili, il Kindle non legge i file.I siti russi usano JAR,JAD,txt, ePUB, FB2. Come posso fare per poter leggere in russo? C’è qualc’uno che mi può aiutare? Grazie

  8. Ciao che bello …grazie delle tue spiegazioni!!
    Volevo farti qualche domanda se non è troppo disturbo…attualmente per leggere ebook sto utilizzando una nintendo xl (certo dopo tutta la tua spiegazione ora arrivo io che uso un nintendo ds magari penserai che sono vergognosa) …però devo dire che non mi ci trovo male a parte per il fatto …fin troppo importante che mi si stancano gli occhi(anche se a letto col fidanzato che russa vicino è comoda per non svegliarlo)…pensavo di comprarmi un ebook a spesa modica … avevo visto dei modelli su marco polo express a 99 euro …iriver ebook reader…interead cool-er classic…secondo te possono essere validi come unico scopo di lettura di romanzi thriller a tempo perso?? premetto che io li porterei sempre in borsa con me perchè leggo ovunque quindi preferisco una abbastanza resistente anziche magari con tante belle funzioni ma più delicata!!! grazie

    • Simone Bonesini says:

      ciao, secondo me possono andar bene, accertati che leggano ebook in formato PDF/ePub anche protetti con i DRM di Adobe (indago pure io…); e poi non dimenticare una custodia visto che lo porterai sempre con te, purtroppo sono dispositivi delicati

  9. Ciao a tutti e complimenti per il blog.
    Domanda: sono uno studente di storia e un divoratore di libri, vorrei utilizzare un dispositivo che mi aiuti nello studio (e nel risparmio sui costi dei testi..) e vorrei un vostro suggerimento: ebook reader o Tablet? Il Tablet, col tempo, può dar fastidio agli occhi? Un’ultima cosa: un 6 pollici può andar bene o sarebbe meglio puntare su dimensioni maggiori?
    Grazie in anticipo!

  10. annamaria balloni says:

    aiutoooooooooo! ho un dubbio tra il kindle 3 ed il sony da 6 pollici(o al limite da 5). il kindle ha il dizionario integrato? ed il fatto che non legga epub può penalizzarmi? io avrei intenzione di utilizzarlo come libro

    • elena asteggiano says:

      annamaria, un lettore ebook che non legga ePub ti può penalizzare se leggi molto in italiano, infatti in italia pare solo più che escano libri in formato ePub. quindi non mi precluderei questa possibilità di lettura. certo puoi convertirli con Calibre, ma tutto dipende da quanto sei “smanettona” e se ha voglia di fare un passaggio ulteriore da pc.

  11. DruidoBianco says:

    A michele, se usi testi che devi sfogliare da una parte all’altra (consultazione) ti consiglio un tablet (ipad2 vai sul sicuro!) se no un’ebook reader da 9 pollici se usi tanti pdf (kindle DX) uno da 6 (kindle 3) se leggi soprattutto testi simil narrativa senza immagini.

    Ad Annamaria: il kindle ha il dizinario inglese integrato (new oxford dictionary ed oxford dictionary) ovviamente è un dizionario monolingua….che è comunque una scelta obbligata per chiunque voglia imparare una lingua straniera.
    Il fatto che non legga gli epub io non lo vedo assolutamente come un problema: ebook senza protezione o con social DRM possono essere convertiti da epub a mobi (il formato del kindle) in un attimo e senza alcuna modifica della formattazione con un programma gratuito che si chiama CALIBRE . Se inveece hai intenzione di acquistare libri con adobe DRM dovrai prima sproteggerli e poi convertirli….. Non so quanto sia legale sproteggere per uso personale gli ebook con adobe drm, ma io dal punto di vista etico non ci vedo nulla di male. L’hai pagato e hai diritto a leggerlo sul tuo ebook reader.

  12. Simone Bonesini says:

    @michele, vedi qui: http://bit.ly/oRgpMO

    • Ciao a tutti , sono interessato ad acquistare un ereader ,in primis deve avere lo schermo 9 pollici con pearl ,la mia scelta è inizialmente caduta sul DX ma ho visto che è stato un pò abbandonato da amazon senza aggiornamente software , inoltre ho saputo che ha un pò di problemi con i pdf.
      Quindi ho cercato altro e mi sono imbattuto negli Onyx Boox M90/M91 (ad inizi di dicembre uscire una versione più potente) , sembrano veramente ottimi ma sarà vero??? in giro se ne parla veramente poco.

  13. Ciao,
    complimenti per la competenza dell’artico.
    Volevo fare una domanda, osservando una tabella comparativa ho capito che esistono due “famiglie” di ebook: il kindle e i non-kindle.
    Il primo legge formati AZW e non legge gli EPUB, i secondi esattamente il contrario.
    Perchè questa differenza?
    Quale di queste due “famiglie” conviene a noi lettori italiani?

  14. Salve. Premetto che io leggo ebooks (anche uno al giorno) con l’iPad e non ho mai avuto problemi di sorta, anche se leggere all’aperto può essere un problema. Ora pero’, data la scarsità di spazio disponibile in casa a causa dei libri acquistati negli anni, mio marito vorrebbe acquistare un e.book reader in modo da poter usufruire dei libri che io ho già acquistato. Dovrebbe essere un ebook reader in grado di leggere formato e.pub perché i miei libri sono già tutti convertiti con Calibre e non ha bisogno di grande capacita’ perché non legge tanto quanto me. Sara’ un problema poi buttare i miei libri nel suo lettore? Ho visto che su Calibre c’e’ la funzione: collega il tuo dispositivo, quindi mi immagino basti collegare l’ebook reader e dovrebbe essere fatta… Comunque, mi dareste un consiglio su cosa comprargli? Avrei anche lo stesso problema con il bimbo che legge più di me, ma questo l’ho risolto: appena esce l’iPad 3 me lo compro e passo a lui il mio vecchio..
    Grazie mille per l’attenzione e grazie per il buon servizio che offrite.
    Silvia

    • Simone Bonesini says:

      ciao Silvia, se i tuoi ebook sono in formato ePub (immagino non protetti da DRM Adobe) non hai alcun problema a passarli su un ereader (certo, a patto che questo supporti il formato). Potresti acquistare un dispositivo con schermo da 6 pollici, meglio se E-INK Pearl che assicura un buon confort di lettura . Ce ne sono di ottimi (e costosi) in circolazione: Sony PRS-T1, Nook Touch (acquistabili all’estero online) , Kobo Touch (acquistabili all’estero online), Kindle (già acquistabile dal sito Amazon.com ma dovrebbe arrivare a Natale anche su Amazon.it – attenzione che non legge ePub, occorre convertire in Mobi passando da Calibre). Tieni d’occhio il Bookeen Odyssey perché sarà presto commercializzato. Per un quadro più completo guarda qui: http://modelli.ebookreaderitalia.com

  15. Salve a tutti, avrei bisogno di un consiglio.
    Dato che viviamo in Nigeria buona parte dell’anno per il lavoro di mio marito abbiamo deciso di comprare 2 e book reader per risolvere il problema dei chili di libri in valigia…non so però bene su cosa orientarmi…avrei detto Kindle, ma il fatto che non legga epub è un problema x mio marito che legge in italiano…mi sembra interessante il sony prs350 per il rapporto qualità prezzo( dovendo comprare 2 è il prezzo ha il suo peso)…mi date una mano? Grazie mille
    Michela

  16. salve a tutti. ho letto commenti positivi sul nook color ma, se ho ben capito, è in vendita solo negli usa. ora, secondo voi, è possibile comprarlo on-line? se si, è un acquisto sicuro? e soprattutto, può dare problemi di server non essendo italiano?
    grazie a tutti

  17. Ciao Rita lo puoi acquistare tramite consegnato.com. Tieni presente però che sarebbe privo di garanzia. Problemi di collegamento non credo proprio

  18. Ho appena comprato un Kindle da regalare a mia moglie che è di nazionalità tedesca. Fatta la registrazione su amazon.de il Kindle si collega sempre a amazon.it.Ho contattato il centro assistenza della Kindle, mi hanno spiegato che per una questione di diritti internazionali non posso comprare ebook su amazon.de dall’Italia. Qualcuno mi sa spiegare qualcosa di più e se esistono ebook reader che permettano di scaricare libri su qualunque sito, anche straniero?

    • Simone Bonesini says:

      tutti gli ereader commercializzati in italia, eccetto Kindle, ti permettono di acquistare ebook su qualunque store online (eccetto quello di Amazon) a patto che gli ebook in vendita siano in un formato supportato dal dispositivo (essenzialmente pdf e epub).
      Di questi solo 3 però sono gli ereader integrati nativamente con uno store italiano: LeggoIBS (integrato con ibs.it) , Cybook Odyssey (nella versione Feltrinelli e UltimaBooks) e il nuovo Biblet2 (integrato con Biblet store)
      Per tutti gli altri (Sony PRS-T1, cybook opus, asus dr 900, cybook orizon ecc..) devi acquistare l’ebook tramite PC e trasferirlo poi sul dispositivo via Usb.
      Per una lista dei dispositivi controlla il nostro comparatore: http://modelli.ebookreaderitalia.com
      Per quanto riguarda il problema dell’account Amazon non saprei come aiutarti, però potresti guardare sul sito tedesco Amazon.de e cercare se esiste una procedura di migrazione di un account di nazionalità diversa (italiana nel tuo caso) in un account tedesco.

    • visto che hai la moglie tedesca sai se nel kindle che hai comprato c’è la possibilità di fare la traduzione TEDESCO/ITALIANO??
      GRAZIE mICHELA

  19. Molte grazie Simone per la risposta,sei stato molto chiaro. Ora proverò a contattare amazon.de per vedere cosa si può fare. Certo che trovo assai poco onesto che la kindle.it non metta al corrente i compratori di questo non piccolo inconveniente.

  20. gaetano mostosi says:

    E’ possibile mettere nel ebook kindle propri documenti .doc o .pdf e poi organizzarli per una facile ricerca? Grazie. Gaetano

  21. Una perplessa says:

    Grazie di questo bellissimo e informato articolo su un argomento molto interessante. Gli e-reader per ora mi lasciano perplessa.
    Per esempio leggo molti libri di arte, nei quali le immagini sono fondamentali.
    1) Simone scrive: “Se nell’ebook del futuro saranno integrate anche immagini”… ciò significa che oggi gli e-book sono senza? o che si vedono in bianco e nero? Orrore!
    2) Un altro problema enorme me lo pone la connettività: i Sony non si connettono, e a me pare una pazzia scaricare sul pc e dover trasferire. Allora tanto vale leggerlo sul pc, no? Ho un altro problema: il formato. Leggo qui sopra che a seconda dei reader a volte sono necessarie delle conversioni di formato, allora… sto incominciando seriamente a perdere la pazienza… :)
    3) Ho letto poi che non tutti gli e-reader (per es. Kindle) supportano sia pdf che epub. Quindi, mi pare che il Kindle sia sostanzialmente lo strumento di Amazon per comprare su Amazon. E andrebbe anche bene, se non fosse che apprendo – con sorpresa, ma non poi così tanta – da Guido, qui sopra, che poi Amazon non mi farebbe connettere ai suoi siti .de e immagino anche .uk etc… Allora a che mi serve ‘sto Kindle?
    4) Infine: possiedo migliaia di pdf. Ho letto questo http://www.guidaebook.com/guida-epub/epub-ebook/ dove si dice che spesso i pdf sono illeggibili sull’e-reader. E’ vero?
    Mi convincerò a comprarne uno? Visto che comunque leggere a schermo mi stanca un po’? devo comprarmi invece un tablet? Anche se l’affaticamento non me lo risolve?
    Grazie e BRAVI!

  22. Salve.

    Prima di tutto complimenti per il vostro blog e per il comparatore, che è notevole.

    Vorrei far notare che “brillano” per la loro assenza i modelli onyx e pocketbook che sono, per chi come me, quasi l’unica scelta per schermi a 9″ che permettano anche leggere epub.

    Ciao e ancora complimenti

    • Simone Bonesini says:

      ciao Luca, benvenuto. Sì, mancano i Pocketbook e l’Onyx (li aggiungeremo). Nei prossimi giorni invece troverai qui sul blog informazioni sull’ereader da 9 pollici di IBS (che è un PocketBook rimarchiato). Potrebbe interessarti ;-)

  23. Ottimo articolo. Comunque vorrei davvaro un consiglio, non sono molto pratica di queste cose, quuindi vorrei essere sicura del mio acquisto prima di farlo. Vorrei acquistare un e-reader che abbia uno schermo buono (ho gli occhi abbastanza delicati, specialmente dopo una giornata al computer), mi piace leggere libri, ma anche manga (ho sentito che si trovan in formato cnz o cnb qualcosa dl genere, non ricordo bene, e non vorrei dire assurdità), e in più anche un pò per lavoro ci caricherei documenti word, o anche .txt, pdf, immagini, insomma un sacco di cose, poi mi piacerebbe anche che avesse la wifi, e qualche supporto audio, comprendo di chiedere troppo, ma non conosco nessuno che possa consigliarmi, un’altra cosa, che il prezzo non sia esorbitante, e che non sia un kindle, dato che non capisco niente credo che andrei in panico con conversioni e altre cose, mi scuso per il poema e ringrazio in anticipo tutti quanti.

  24. Sto considerando anche altre due caratteristiche prima di acquistare il mio primo e-book reader: il giroscopio (penso sia utile per leggere PDF per il lato lungo e quindi forse più facilmente) e il text-to-speach (che mi pare comodo quando ci si vuole rilassare durante la lettura).

  25. Ho trovato il vostro articolo e gli altri relativi alla scelta dell’ebook esaustivi e intelligenti. tempo fa ho comprato un kobo in Canada e tornando in Italia speravo di riuscire a trovare istruzioni in italiano e quantaltro per l’aggiornamento, cosa che sino a questo punto non mi è stato possibile fare. avete consigli da darmi? se si se ne sarei veramente grato…

  26. Ciao a tutti e complimenti per il meraviglioso sito. Spero che qualcuno di voi possa darmi una mano, vorrei comprare il mio primo e-reader, e nonostante sia riuscita a togliermi molti dubbi ho ancora qualche incertezza. Ero propensa per il kindle dato l’ottima qualità-prezzo, ma mi sembra di aver capito che la sua memoria di 2GB non sia espandibile, è così? Perchè ho davvero bisogno di molta memoria, e poi è possibile convertire con calibre epub in un’ altro formato che il kindle possa supportare. Dato che la mia scelta sul kindle non è ancora molto certa, in Italia c’è un altro e-reader che si somigli molto come qualità-prezzo e che abbia una memoria espandibile, e che magari sia anche abbastanza facile da reperire in qualche negozio? Sò che sarà difficile trovare un e-reader di così alta qualità a un prezzo come il kindle ma il problema è che sono una studentessa e ancora non lavoro, quindi mi sembra impensabile ora come ora spendere 200-300 per il mio primo e-reader, specialmente se non ho ancora le idee chiarissime. Ringrazio tutti e mi scuso per l’immenso commento.

  27. Scusate se posto qua la domanda, ma non ho idea del luogo più adatto.
    Ho letto del jetbook color in vendita online in Europa a 499 euro.
    Ho letto dell’hanvon ma non mi sembra che sia acquistabile in Europa (o sbaglio). Al momento ci sono altri lettori e-ink a colori disponibili sul mercato europeo?

    • marco, trovi informazioni sul Jetbook qui:
      http://www.ebookreaderitalia.com/tag/jetbook/
      non è disponibile in EU…o mi sono perso qualche notizia?

      • grazie per la risposta.
        Sul fatto che non fosse disponibile in Eu facevo riferimento all’ebook reader della Hanvon che ho visto pubblicizzato su alcuni siti cinesi (credo fossero cinesi.
        Per quanto riguarda il jetbook color mi sembrava di averlo visto in vendita (non mi ricordo dove) con il prezzo in euro, ma è probabile che mi sbagliassi. Ricordo bene il prezzo in dollari (499-599)
        Altri modelli eink a colori ci sono o sono previsti a breve?
        saluti e grazie
        Marco

  28. Ciao,
    complimenti per l’articolo, è un po’ di giorni che “vago” sul web in cerca di informazioni per acquistare il mio primo ebook reader e ho le idee molto confuse. Io attualmente mi trovo negli Stati Uniti e pensavo di acquistarlo qui ma vorrei che il mio ebook reader fosse utilizzabile anche una volta rientrata in Italia. Ci sono delle marche/modelli da evitare in questo senso? grazie

    • Ciao, potresti prendere il nook touch glow oppure il kobo touch. Il nook ha lo schermo illuminato per leggere anche con poca luce ambientale ma non l’interfaccia in italiano. Il kobo invece ha l’interfaccia anche in. Italiano. Negli USA io prenderei il nook touch glow.

  29. Per Simone
    Buongiorno, ho un ebook reader di cui sono soddisfatto per la lettura dei libri. La mia domanda..quando avremo un ebook di qualità (cambio pagina veloce ecc.) per la lettura di manuali in PDF e riviste. E’ una cosa che aspetto con ansia . per eliminare totalmente la carta dal mio archivio
    Grazie

    • Automaticjack says:

      Per Salvato:
      quando acquisterai un reader da 10 pollici :)
      Anche in questo, si attendono novità il 6 Settembre da Amazon che, dai rumors, forse adotterà una soluzione Paperwhite ovvero con lo sfondo completamente bianco, come nella carta stampata, invece che “grigetto”.

  30. Silviabiblio says:

    Buongiorno a tutti, vi pongo la stessa domanda che altri 10.000 lettori vi avranno già fatto: quale e-reader scegliere? Ho chiesto il parere della guru Gentilini della Salaborsa di Bologna e mi ha consigliato il modello della Sony (da quanto ho capito potrei scegliere solo fra il prs-t1 e t2, piuttosto simili tra loro; non mi sembra che i modelli precedenti siano ancora in commercio). Non sarei orientata sul Kindle, per una questione di comodità dei formati e relative conversioni. Non saprei davvero che fare.

    • Automaticjack says:

      Non esiste un lettore che sia migliore degli altri, semplicemente esistono lettori con caratteristiche simili nelle stese fasce di prezzo, ognuno con i suoi punti di forza e di debolezza. Se non ti interessano i kindle, puoi scegliere tranquillamente Sony, Nook, Kobo giusto per citare i più nominati. Io ti consiglio di vedere prima le tue esigenze (leggi solo romanzi in formato epub o anche documenti pdf o di Word? hai bisogno del collegamento a Internet? meglio i tasti meccanici o il touch o entrambi, la luce incorporata è essenziale? preferisci legarti a un editore/distributore o no? leggi libri in lingua o solo in italiano? i dizionari sono essenziali? ecc…). Se non hai fretta, al tuo posto aspetterei Ottobre per vedere almeno la nuova proposta Nook per far fronte alle novità degli imminenti kindle (che saranno presentati il 6 Settembre).

  31. Automaticjack says:

    ATTENZIONE, per tutti quelli che vogliono verificare di persona un ebook reader:
    proprio oggi mi è arrivato per le mani il volantone Euronics nel quale vengono posti in vendita sia il SonyT2 che il Kindle4 per cui ne deduco che, fino a metà Settembre, sarà possibile verificare di persona la bontà dei due prodotti nei loro negozi.

  32. Alla fine il problema vero col Kindle è per me uno solo. Ho contattato Amazon.it, che mi confermato che in Italia NON è possibile comprare contenuti digitali dal sito tedesco o inglese.
    Qui la conversazione:

    “G.:Salve, sono Giorgio, come posso aiutarla?
    Io:Buongiorno Giorgio. Vivo in Italia. Vorrei sapere se attraverso il Kindle è possibile comprare restando in Italia da amazon. de .co.uk e .com, grazie
    Giorgio:in linea di massima posso comunicarle che se viene impostato un indirizzo di residenza italiano, potrà effettuare acquisti esclusivamente dal sito Amazon.it oppure migrando sullo store Internazione da Amazon.com
    ma non da Amazon.de o Amazon.co.uk
    Io:Ok, grazie! Che significa migrando?
    Giorgio: sull’account può essere associato solo un Market place alla volta
    di conseguenza non può acquistare da entrambi i Market .com e .it nello stesso momento per passare da uno store ad un altro è necessario effettuare un processo che si chiama migrazione.
    Io:Sì, la migrazione l’ho capita, grazie. Ma aspetti: io mi loggo da amazon.it e le mie credenziali .de .co.uk sono le stesse! giusto?
    Giorgio:certo assolutamente, il suo account è unico per tutti gli store, ad esclusione di Amazon.co.jp che necessità di un account differente
    Io:Ok, questo riguarda l’account che mi serve per comprare i libri di carta.
    Non funziona così col kindle, dove se ho capito bene non posso loggarmi su .de
    Giorgio:diciamo che si può loggare anche su .de, ma non le permette di acquistare dei contenuti dal sito, per motivi di copyright
    Io:Guardi, io non voglio romperle le scatole, però per me questo è un grosso limite: se sono una persona fisica amazon mi spedisce tutti i libri di carta che voglio, ma se ho un kindle mi rende la faccenda un po’ troppo complicata! La ringrazio comunque per il suo aiuto.
    Buona giornata!
    Giorgio:Capisco il suo punto di vista, ma purtroppo i contenuti digitali sono soggetti, a delle limitazioni differenti dagli articoli cartacei, purtroppo attualmente non sono in grado di trovare una soluzione a questa limitazione
    Spero di esserle stato d’aiuto.

      • Ero pronto ad acquistare il Kindle Touch 3G e mi sono trovato tra le mani i Kindle Fire. Ho però scoperto i K. Paperwhite, che aspetterò con ansia.
        Mi è venuto un dubbio sui “formati supportati” da Kindle rispetto agli atri “ebook store” (Hoepli, Mondadori, Rizzoli, BOL, NewtonCompton, ecc)e mi accingevo ad indagare. Mi puoi dare tu una risposta: se acquisto Kindle poi posso scaricare anche dagli altri ebook stores?
        Grazie.

        • ciao Giorgio, benvenuto.
          Brevemente:
          Kindle legge il formato AZW proprietario di Amazon, Pdf e Mobi. Puoi acquistare dal sito di Amazon (via PC o direttamente dal dispositivo) oppure su altri ebook store a patto di scegliere ebook in formato Pdf o Mobi non protetti (in particolare il Pdf non deve essere protetto con i DRM Adobe non supportati da Kindle). Kindle nativamente non legge ePub (protetto o meno) che è il formato scelto da tutte gli store online italiani (eccetto appunto Amazon).

  33. Ciao,
    prima di tutto complimenti, sito davvero interessante! Come la maggior parte delle persone che scrivono qui anch’io vorrei comprare un ebook reader ma sono piena di dubbi.

    Io leggo soprattutto narrativa contemporanea in italiano, mi piace molto amazon e sarei orientata verso un kindle (anche se non ho la più pallida idea di quale!) ma mi preoccupa il fatto di rischiare di non trovare i libri dei miei autori preferiti compatibili con il kindle. Il fatto di dover convertire i libri non comprati su amazon non non mi crea alcun problema, il dubbio che mi assilla è non poter comprare quelli che mi interessano a causa del loro formato.

    Come ultima cosa non vorrei spendere più di 150€.

    Cosa mi consigliate?

    Grazie!

    • Automaticjack says:

      Se ti piace il sistema Amazon allora preordina subito il nuovissimo KindlePW a 129€ dal loro sito italiano.
      Se i tuoi libri preferiti sono editi quasi tutti da Mondadori (anche se poi li avrà in breve anche Amazon) credo che faresti prima a prendere il loro altrettanoto nuovo KoboGlo.
      In ogni caso io ti consiglio anche di prendere una custodia.

  34. gigola giovanni says:

    saluti a tutti.
    quello che secondo me è utilissimo è poter prendere appunti sia sulle pagine,e poter cancellare o meglio creare copia “scarabocchiabile” e poterlo usare come notes, come il mio compianto iliad trex,
    ormai senza assistenza.
    se poi avesse anche una agenda sarebbe il massimo, cose semplici se voglimo vedere.

  35. non ho capito una cosa….
    ma se io compro un kindle in italia e poi vado a vivere all’estero….posso scaricare i libri che so, dall’india piuttosto che dall’arabia saudita o no?
    grazie mille per la risposta

    • Certo, ti basta una connessione wifi. Il tuo Kindle si collegherà al Kindle Store italiano. Vale anche per tutti gli altri ereader in circolazione che integrano un negozio, per esempio LeggiIbs e Kobo (se vuoi info sui Kobo leggi i ns ultimi articoli)

  36. Ciao a tutti, capito di qua per caso e volevo chiedere un consiglio.
    Dunque, io volevo acquistare un ebook che andrò ad utilizzare sia per letture di piacere, quindi romanzi ecc…, sia per scaricare i libri universitari e studiarci sopra. Quindi, partendo dal presupposto che non ci capisco nulla fra i vari marchi e modelli, chiedo a voi! Non ho grandi pretese, l’unica cosa è che mi piacerebbe avesse la funzionalità di poter sottolineare (ho visto questa caratteristica nel Sony se non sbaglio) visto che devo studiarci e, se possibile, con una sorta di luce per poter leggere anche al buio! Spero di essere stata abbastanza chiara.
    Grazie :)

  37. grazie mille per la risposta………..
    sarà il mio regalo di natale…(oggi ho visto il kobo dalla mondadori…..mi è sembrato molto bello……)

  38. Gizi Sannino says:

    Grazie per l’articolo che trovo molto utile;
    non ho un book reader ma devo acquistarne uno;
    cosa che ancora non ho trovato detto niente è se si possa lavorare i propri documenti con un reader, persone che devono stare molto al computer a scrivere o studiare ne gioverebbero, come si sa lo schermo del computer stanca molto la vista, fa male la schiena, ecc. sapete qualcosa su questo? grazie

  39. ciao a tutti,
    premettendo che per me la cosa più importante è la libertà di comprare gli e-book dove voglio, qual è l’e-reader migliore? Se prendo un sony prs t2 poi potrò leggere i libri in inglese? questi libri li potrò prendere solo su sony.it? c’è la possibilità di fare una conversione del formato per leggere anche mobi (che sarebbe il formato che usa anche il kindle?)?
    grazie

    • Automaticjack says:

      Se non vuoi legarti al mondo Amazon, basta non prendere un kindle ma qualsiasi altro lettore sul quale carichi qualsiasi ebook in formato epub o pdf comprato ovunque vuoi e senza passare per programmi di conversione.
      Tra le marche, vanno tutti bene da quelli che montano i vecchi schermi con risoluzione 800×600 (Pyrus, Sony 1&2, Cybook, Nook che è pure illuminato…).
      Se vuoi spendere qualcosa in più, potrai comprare quelli con il nuovo schermo con risoluzione superiore e con l’illuminazione come KoboGLO (che legge anche il formato mobi) o il Cybook HD che uscirà a breve.
      In ogni caso, puoi aquistare ebook da Amazon e convertirli in epub col mitico Calibre.

      • Automaticjack says:

        Cavolo, sempre errori di battitura del piffero…
        Ovviamente era “da quelli… a quelli”, scusa.

  40. Ma io ho guardato kobo ed è lagato alla mondadori (in Italia). Insomma, mi sembra che qualsiasi e-reader prendi dovrai sempre comprare libri su alcuni siti e non ne potrai scegliere su altri. E’ questo che mi preoccupa. L’unico che mi era sembrato poco vincolato era sony.
    Comunque, complimenti per la velocità nella risposta :) .

    • Kobo è in Italia grazie a Mondadori, è normale quindi che acquistando un lettore Kobo questo si colleghi al catalogo Mondadori. Il sistema Kobo-Mondadori è meno chiuso però di quello di Amazon, nel senso che puoi acquistare ebook praticamente sugli store online di tutto il mondo (eccetto che da Amazon) e leggerli con il Kobo (compatibilmente con i formati supportati dal dispositivo, è ovvio questo).
      Se vuoi approfondire leggi qui la recensione del Kobo Mini al paragrafo “come caricare gli ebook”:
      http://www.ebookreaderitalia.com/kobo-mini-di-mondadori-piccolo-e-bello/

      Il Sony T2 (ma anche il T1) invece non sono vincolati ad alcun negozio. In questo modo hai la massima libertà ma viene meno la comodità di acquistare direttamente dal dispositivo via WiFi (e per alcuni questo è un aspetto importante)
      ciao

  41. Ciao. Sono una lettrice accanita e sto valutando se prendere un Kobo piuttosto che un Kindle. Essendo molto ignorante in materia, mi sapete dire quanta autonomia ha un ebook reader? In una descrizione tecnica mi sembra di aver letto che ha mezz’ora di autonomia e 4 ore di carica batteria. Possibile solo mezz’ora. Che ci faccio in un viaggio in treno?
    Ciao e grazie

    • Automaticjack says:

      Non so dove tu lo abbia letto ma un ebook reader di ultima generazione ha mediamente circa una trentina di giorni di autonomia calcolando 3-4 ore di lettura al dì, ovviamente dipende da quanto leggi. Un utente ha poi notato che se tieni il wifi spento la batteria dura di più.
      Cmq basta vedere nel comparatore (alcuni modelli raggiungono i 60 gg).

  42. Mi chiamo Milena vorrei segnalare il mio primo ebook letto su Kindle, molto bello e pagato appena 2€ – L’alchimista e l’albero della vita – lo consiglio anche a voi :

    http://www.amazon.it/Lalchimista-lalbero-della-vita-ebook/dp/B007YU65EE/ref=sr_1_1?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1358772287&sr=1-1

  43. Complimenti per il sito

    Gigi