Concorso letterario Lingua Madre 2014/2015

È un ebook quello che ci ha portato a scoprire il “Concorso letterario nazionale Lingua Madre”, un ebook che raccoglie 25 racconti e si intitola Il sapore del cibo e delle parole (collana ebook «Electric Sheep», Edizioni SEB27, Torino 2014, formato epub / formato Kindle).

Lingua_MadreCon il bando 2014/2015 il “Concorso letterario nazionale Lingua Madre” arriva alla sua decima edizione. Mette in gara racconti di donne straniere in Italia, o di origine straniera di seconda o terza generazione, purché residenti in Italia. È aperto anche ai racconti di donne italiane che vogliano narrare storie di donne straniere.

Gli elaborati non saranno superiori alle 5 cartelle (9 mila battute circa) e dovranno pervenire alla sede torinese del concorso entro il 31 dicembre 2014 esclusivamente a mezzo posta, il che potrebbe parere ad alcuni anacronistico, ma invece è pensato proprio per non escludere quanti non abbiano accesso alla tecnologia.

Si può partecipare come singole concorrenti, oppure in coppia o in gruppo. È infatti consentita, anzi incoraggiata, la collaborazione tra donne straniere e donne italiane nel caso l’uso della lingua italiana scritta presenti delle difficoltà.

Ecco i premi messi in palio per il Concorso Lingua Madre (le vincitrici saranno rese pubbliche entro il 30 aprile 2015):

– Per la sezione Le donne straniere raccontano: 1° classificata 1000 euro; classificata 500 euro; 3° classificata 400 euro (Premio Speciale Consulta Femminile Regionale del Piemonte).

– Per la sezione Le donne italiane raccontano le donne straniere: 1° classificata 400 euro.

– Per l’autrice straniera del racconto maggiormente ispirato ai temi legati al cibo e alla sua produzione verrà assegnato il Premio speciale SlowFood-Terra Madre, consistente nella pubblicazione online su entrambi i siti e un ingresso gratuito al Salone del Gusto o a Cheese.

– Per l’autrice straniera del racconto maggiormente adatto a essere trasposto in sceneggiatura cinematografica verrà tributato il Premio speciale Torino Film Festival, consistente nell’abbonamento gratuito a TFF 2015 e nell’inserimento del racconto prescelto nel programma AdaptLab.

– Per l’autrice straniera del racconto maggiormente ispirato ai temi della pace e della tolleranza sarà assegnato il Premio speciale Rotary Club Torino Mole Antonelliana del valore di 800 euro.

– Per l’autrice straniera del migliore scatto fotografico che esprima il rapporto tra la sua identità, le sue radici e il paese che la ospita, cioè l’Italia, verrà assegnato il Premio speciale Fondazione Sandretto Re Rebaudengo. Sono ammesse a questa sezione fotografica anche tutte le donne italiane che con uno scatto vogliano rappresentare le storie di donne straniere.

– Il Premio speciale Giuria Popolare consistente in alcune prestigiose pubblicazioni artistiche andrà al vincitore più votato tra i dieci racconti finalisti consultabili e sottoposti a voto sul sito del Salone del Libro fino al 30 aprile 2015. Fra il pubblico votante verrà estratto a sorte un nome che riceverà in premio i libri del Concorso Lingua Madre e l’ingresso gratuito al Salone del Libro 2015.

Se volete consultare il bando dettagliato lo trovate a questo link del Concorso Lingua Madre.

salonedelGustoE per quanti gravitano in area torinese non sarà difficile partecipare alla serata di martedì 11 novembre presso il Circolo dei Lettori (via Bogino 9), occasione nella quale sarà presentato il volume a stampa Lingua Madre Duemilaquattordici. Racconti di donne straniere in Italia.

Allora intesi, passate parola tra amici e colleghi e fate conoscere il “Concorso Lingua Madre” inviando  il link di questo nostro articolo. Ci vediamo presto a Torino perché dal 23 al 27 ottobre iniziano il Salone del Gusto e Terra Madre, e si sa quanto cibo, libri e fratellanza tra i popoli vadano d’accordo.

.

Tags: , ,
Trovato questo articolo interessante?
Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche di Google. Diffondere contenuti che trovi interessanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

One Comment

  1. Rilancia e invia a tutte le donne che conosci il link di questo post.
    grazie