Corsi (e ricorsi) delle professioni digitali / aprile 2011

La filiera della produzione editoriale attraversa un periodo di totale ripensamento. I flussi di lavoro per la carta stampata vanno innovati e riprogettati in digitale.
Ecco perché abbiamo pensato di dedicare un post periodico ai soli appuntamenti formativi.
Oltre quindi alla nostra consueta rubrica Ebook: agenda – dedicata a fiere, convegni, barcamp ed eventi del mondo ebook – ecco che troverete sul nostro blog anche questa nuova rubrica Corsi (e ricorsi) delle professioni digitali.
Sarà dedicata agli appuntamenti di formazione rivolti ai professionisti dell’editoria e in specie alle nuove figure di “redattori trasversali” che nel proprio background culturale accanto al tipometro e alle conoscenze delle norme gutenberghiane devono necessariamente imparare a muoversi nel mondo dei libri elettronici, del digitale e della Rete. L’ampio rimando alle professioni digitali ci permetterà di ampliare su figure quali il social media editor, il digital specialist e altri modi di chiamare e immaginare il redattore della Digital Era. :-)

A tal proposito invito tutti i redattori e gli editoriali in genere che seguono il blog a uscire dall’ombra e a scriverci nei commenti: come vedete il futuro della vostra professione? desiderate formarvi per affrontare le nuove sfide digitali? e che cosa, invece, vi trattiene dal farlo?

In attesa di risposte dai diretti interessati, iniziamo suggerendo una proposta formativa molto articolata nella sua didattica: il corso di perfezionamento professionale La scuola del libro .0 promosso dall’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”.
E’ stata prorogata al 16 maggio la scadenza del termine ultimo per l’iscrizione.
La durata del corso è di due mesi e mezzo (20 maggio-30 luglio), e prevede 20 giorni di didattica frontale nei fine settimana (venerdì – 7 ore – e sabato – 5 ore – ).

——————————————–

20 maggio-30 luglio 2011

Urbino – Nuovo Magistero, via Saffi 15

La scuola del libro .0

ecco tutte le informazioni sul corso

qui trovate scaricabile l’abstract dei corsi e dei docenti, che riportiamo anche di seguito in modo che temi e persone delineino meglio l’idea formativa del corso.

——————————————–

Le ricerche di marketing
(ciclo di lezioni con Emanuela Conti)
Il marketing del libro
(ciclo di lezioni con Gianluigi Montresor)
Storia dell’editoria creativa dalle origini al print on demand:
forma, contenuto e diffusione del libro dall’incunabolo agli ebook

(ciclo di lezioni con Mario Guaraldi)
Il libro come luogo
(seminario del 20 maggio con Antonio Tombolini)
Il potenziale impatto di HTML5 per i prodotti editoriali
(workshop del 27 maggio con Marco Barulli)
Indicazioni e strumenti per la redazione di contenuti digitali didattici:
dai Learning Object agli Ebook

(seminario del 3 giugno con Paola Ricci)
Il Digital Lending in Italia
(seminario del 10 giugno con Giulio Blasi)
Biblioteca e sperimentazione di nuove pratiche editoriali
(seminario dell’11 giugno con Giuseppe Vitiello)
La galassia ebook dopo il primo big-bang
(seminario del 18 giugno con Gino Roncaglia)
Gestione immagini per l’editoria
(seminario del 24 giugno con Fabrizio Fenucci)
La digitalizzazione della copertina: processi di rimediazione dal book all’ebook
(seminario del 25 giugno con Erika D’Amico)
Copyright, copyleft, creative commons, open access, distribuzione selvaggia:
come tutelare il diritto d’autore nell’era dell’ebook

(seminario del 2 luglio con Alessandro del Ninno)
Cultura digitale, flussi di narrazione, socialità in Rete
(seminario dell’8 luglio con Giorgio Jannis)
Dal libro tipografico al testo elettronico: creazione dei format
(seminario del 15 luglio con Ilio Trafeli)
Progettare e realizzare un magazine per i tablet
(seminario del 16 luglio con Massimo Russo)
La programmazione in rete per l’editoria digitale
(seminario del 22 luglio con Fulvio Corsini)
L’editoria scolastica, presente e futuro
(seminario del 23 luglio con Noa Carpignano)
Le strutture audiovisive ai tempi dell’ebook. Etica e storia dell’inquadratura
(seminario del 29 luglio con Sergio Canneto)
Il Book design come variabile costante
(seminario del 30 luglio con Nicola Miulli)

Tags: , ,
Trovato questo articolo interessante?
Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche di Google. Diffondere contenuti che trovi interessanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

2 Comments

  1. elena asteggiano says:

    Aggiornamento di oggi, la quota di iscrizione è stata ribassata secondo quanto comunica di seguito marianna peracchi.

    ————————————
    Vi comunico che, grazie ad un nuovo sponsor, possiamo ridurre la contribuzione per il corso:
    - Iscrizione intera 800 euro (con frequenza di almeno i due terzi delle differenti attività/ Rilascio attestato di partecipazione e conseguimento di 8 CFU)
    - Iscrizione come uditore: € 400,00 (con frequenza di almeno i due terzi delle differenti attività/ Rilascio attestato di partecipazione)
    Per altre informazioni marianna.peracchi@gmail.com
    ————————————

  2. Pingback: Corsi (e ricorsi) delle professioni digitali / settembre 2011 | eBookReader Italia