Da Ibs due nuovi ebook reader da 6 pollici

Nelle scorse ore Internet Bookshop Italia (Ibs.it) ha messo in vendita due nuovi ebook reader a inchiostro elettronico. La sezione dedicata agli ebook su Ibs.it, per l’occasione graficamente rinnovata, ospita ora le schede tecniche del Leggo IBS PocketBook Touch 622 e Leggo IBS PocketBook Basic 613.

Il Leggo IBS PB Touch 622 costa 129 euro, ha uno schermo E-Ink “Pearl” da 6 pollici con 16 tonalità di grigio. Il termine touch nel nome lascia intuire che l’interfaccia utente supporta la funzionalità tattile. A questo prezzo in Italia troviamo il Kobo Glo di Mondadori e il Kindle PaperWhite di Amazon che hanno uno schermo “illuminato” e una risoluzione maggiore che consente di avere una resa migliore dei caratteri a video.

Il Leggo IBS PB Basic 613 invece ha un prezzo molto competitivo di 75 euro. Usa uno schermo E-Ink sempre da 6 pollici ma della generazione “Vizplex” che – lo scriviamo per i nuovi arrivati – è antecedente all’E-Ink “Pearl” rispetto al quale ha sfondo un po’ più grigio e caratteri neri meno intensi.

In virtù della forte partnership che lega Ibs.it al produttore ucraino PocketBook e che ha consentito fin dal 2010 al retailer milanese di essere presente sul mercato italiano dei lettori a inchiostro elettronico con ben tre modelli, anche questi due nuovi dispositivi altro non sono che le rispettive personalizzazioni italiane dei modelli Basic New e Touch 622 di PocketBook di cui abbiamo parlato lo scorso settembre e dai quali ereditano la dotazione funzionale che, come sempre, è molto completa.

Infatti entrambi supportano una grande varietà di formati (i principali sono ePub, Pdf e Mobi) e integrano il dizionario Zingarelli minore di Zanichelli ma solo il Touch 622 è dotato di connettività Wi-Fi per l’acquisto onboard degli ebook da IBS.it.
Il Touch 622 Quest’ultimo aggiunge anche il supporto al formato audio Mp3 e la riproduzione a viva voce del testo dei libri digitali (text-to-speech).

La gamma dei lettori ebook di IBS. I nuovi modelli 2013 sono il LeggoIBS Touch 622 e LeggoIBS Basic 613

Con questa mossa IBS estende ulteriormente la gamma dei lettori a inchiostro elettronico che ora sono cinque, perché a catalogo troviamo ancora i modelli storici da 6 pollici Leggo IBS PB603 Wi-Fi+3G e Leggo IBS PB612 Wi-Fi e il modello con schermo grande da 9 pollici Leggo PB912 Wi-Fi.

Maggiori informazioni su questi tre dispositivi le trovate sul nostro comparatore, come pure un confronto tecnico e a fine pagina i rimandi alle nostre recensioni.
Per quanto riguarda il Leggo IBS Basic 613 e Leggo IBS Touch 622 vi diamo appuntamento alle prossime settimane. Perché noi non manchiamo mai di darvi recensione completa di ogni ebook reader che esca sul mercato italiano.

(grazie a Jess per la segnalazione)
.

Tags:
Trovato questo articolo interessante?
Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche di Google. Diffondere contenuti che trovi interessanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

13 Comments

  1. Automaticjack says:

    Mi ripeto, tra le proposte ibs l’unico interessante è il 9″ a 199€; il resto (anche se nuovo) è troppo obsoleto per i prezzi proposti. Se poi devo risparmiare, invece del 613 prendo l’ottimo Pyrus o il Kindle4 che almeno montano uno schermo pearl.
    Non capisco questa mossa di Ibs…

    • ciao AJ, secondo me il Touch non è poi così male: è un Pearl (ok a “bassa” risoluzione), ha i tasti per il cambio pagina, è integrato nel catalogo IBS, ha un dizionario uguale ai Kindle, supporta molti formati. Certo il prezzo è uguale a quello dei due “illuminati” ma compensa con MP3 e sintesi vocale.

      • Ciao a tutti,
        concordo con Simone. Ho colleghi che preferiscono la funzione MP3 e sintesi rispetto all’illuminazione. Interessante, almeno per la scuola, il modello 912 che rende piu’ leggibili i PDF. Avevo chiesto ad IBS di sapere se c’erano offerte per docenti e studenti ma non mi hanno mai risposto. Peccato, secondo me hanno perso un’occasione.
        Un saluto
        Iacopo

  2. Sono da un anno possessore del 603 WF + 3g e funziona davvero bene. Ho visto presso mediaworld e la feltrinelli i nuovi Sony T2 e l’odissy entrambi touch ed E – Ink Pearl. Non sono poi così migliori del mio.
    Se fosse uscito l’IBS tuoch, E-Ink Pearl, illuminato e 3G oltr che Wi-Fi forse ci avrei fatto un pensierino.
    Grazie Simone per le continue ed obiettive recensioni, ho notato infatti che hai sottolineato la presenza nel device IBS dell’audio MP3 e della sintesi vocale ormai inesistenti nei prodotti dei concorrenti.

  3. C’è una piccola imprecisione non sono tutti e due dotati di wi-fi solo il touch.

    Comunque tra il basic non mi sembra malissimo, certo se lo paragoniamo al kindle perde… ma paragonato al pyrus vince nettamente:
    - dizionario
    - note (anche se sono delle note monche)

    • Automaticjack says:

      Forse sul comparto software ma quello è cmq migliorabile con la buona volontà dei programmatori, ma lo schermo Vizplex ha fatto il suo tempo da un bel po’, e quello non lo puoi migliorare…

      • Il pyrus non monta il pearl, monta lo schermo digital ink, una tecnolgia rivale di e-ink (che la ha anche citata in giudizio) creta dalla società cinese GuangzhoEu OED Technologies Co.Ltd.

        • Automaticjack says:

          Giusto, ma dalla recensione fatta all’epoca mi è sembrato di capire che la qualità dello schermo del pyrus è direttamente paragonabile a quello del Kindle4 (col quale veniva confrontato) che invece monta il pearl. Ne ho semplicemente dedotto (forse erroneamente?) che lo schermo fosse cmq superiore al Vizplex. In ogni caso, allo stato attuale del mercato, decidere di non montare il pearl non mi convince proprio a meno di non ribassarlo ulteriormente di almeno 15€.

    • ho sistemato, grazie della segnalazione

  4. Pingback: Usciti i nuovi Leggo IBS: oggi parliamo del Touch 622 Wi-Fi | eBookReader Italia

  5. Grazie per avermi citata, sono rimasta sorpresa! Vi seguo da un bel po’, ed essendo una assidua frequentatrice del negozio on-line per l’acquisto di libri cartacei, quando scoprii questa novità corsi subito qui da voi per poter compararli con quelli della concorrenza… cosa che posso fare ora, grazie a voi e ai vostri suggerimenti. ;)

  6. Sapete se è possibile rispristinare le caratteristiche originali o resettare il pocketbook leggo ibs 622? Grazie.

    • Per resettarlo premi per alcuni secondi il piccolo tasto “reset” che trovi sul bordo inferiore. Per riportare il dispositivo alle impostazioni di fabbrica tocca l’icona Impostazioni sulla home page, poi Manutenzione e per finire Impostazioni predefinite.