Ebook a proposito di banche: “ I Rothschild e gli altri. Dal governo del mondo all’indebitamento delle nazioni [...] ” di Pietro Ratto

Rothschild_copertinaUn anno vecchio si è chiuso in Italia con un crac bancario e il “Salva Banche” ed è opportuno aprire questo 2016 con un ebook dedicato ai potentati economici. Il titolo, uscito in cartaceo nel 2015 per Arianna Editrice, è I Rothschild e gli altri. Dal governo del mondo all’indebitamento delle nazioni, i segreti delle famiglie più potenti del mondo (anche in formato Kindle). L’autore è Pietro Ratto, insegnante liceale di Filosofia e Storia che dal 2010 pubblica il sito di ricerca “contro-storica” In-contro/Storia, con l’intento di scrivere «tutta un’altra storia» e ricomporre il puzzle di verità negate e piste abbandonate dalla “versione ufficiale” che si insegna nelle scuole.

Non è un libro che affonda le sue radici nel complottismo, ma una ricerca e una riflessione sui potentati di cui non si parla ma che dominano l’economia e dunque la nostra società e le nostre vite.

Vi lasciamo alla presentazione editoriale del volume:

«Questo libro intende dimostrare come i Rothschild, e le altre dinastie imparentate, abbiano influito enormemente sulla storia del nostro pianeta. Un’indagine quanto mai attuale, che spiega molte cose sul famigerato debito pubblico, diventato ormai un’ossessione per milioni e milioni di persone; uno studio che, condotto in parallelo sulle singole grandi famiglie partendo da parecchi secoli fa, dimostra che i grandi banchieri e imprenditori del nostro tempo discendono da antichissime stirpi, spesso di sangue reale, i cui esponenti, intorno al diciassettesimo secolo, sembrano essersi improvvisamente resi conto che il tempo dei privilegi dei nobili stava finendo e che la nuova partita si sarebbe vinta sul terreno del controllo dell’intera economia mondiale

.

Tags: , ,
Trovato questo articolo interessante?
Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche di Google. Diffondere contenuti che trovi interessanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

Comments are closed.