Ebook Bonelli: Nathan Never e Jonathan Steele per Giacomo, contro il limite ignoto della SLA

Due ebook escono da Bonelli in piena solidarietà per Giacomo Pueroni, disegnatore di Nathan Never e Jonathan Steele. Pueroni, come ha dato notizia anche nel suo blog, sta affrontando la malattia SLA, che negli ultimi mesi lo ha allontanato dal suo lavoro di fumettista. Autori, colleghi e la casa editrice hanno realizzato due volumi digitali di fumetti i cui interi proventi andranno a favore di Giacomo. L’invito di solidarietà è rilanciato a tutti i lettori che acquistando gli albi potranno contribuire all’iniziativa, ogni titolo in digitale a 4,99 euro, gli albi sono:

– Nathan Never per Giacomo (formato epub e Kindle)

– Jonathan Steele per Giacomo (formato epub e Kindle).

bonelli_nathan_never_per_giacomo«L’ebook Nathan Never per Giacomo ripresenta in formato digitale le due storie di Nathan Never realizzate da Pueroni con il disegnatore Guido Masala: la prima, “Cielo di fuoco” (Nathan Never 249), scritta da Stefano Vietti, racconta il capitolo conclusivo della saga della Guerra dei Mondi. Mentre nei cieli della Terra e nelle profondità del cosmo la riscossa delle forze terrestri continua, e la ribellione si è scatenata anche su Marte, Nathan e gli agenti Alfa paiono non avere più certezze e la loro vita viene sconvolta da una sconcertante rivelazione!
Nella seconda, scritta da Stefano Piani, “La rapina” (Nathan Never 287), durante un colpo in una celebre gioielleria del centro, ci scappa il morto… Il rapinatore spara a sangue freddo a Helen Bridge, la giovane commessa. Le indagini di Nathan e Legs si concentrano sui sordidi ambienti della malavita, fino a rintracciare un banco dei pegni che fa da facciata a un ricettatore. E quando sembra che si possa finalmente dare un volto al colpevole, un nuovo indizio spariglia le carte in tavola! Forse, le cose non sono esattamente come appaiono.»

bonelli_jonathan_steele_per_giacomo«L’ebook Jonathan Steele per Giacomo ripresenta in formato digitale una lunga avventura di Jonathan Steele, scritta dal creatore del personaggio, Federico Memola, e originariamente apparsa su Jonathan Steele 22, 23 e 24: ne “Il volo dell’Albatross”, si racconta dell’epopea del più avanzato prototipo di veicolo aereo che si possa concepire. Non c’è comfort di cui, a bordo, si possa lamentare la mancanza. Anzi, c’è anche qualcosa di troppo: la diabolica criminale Xenia Kristatos e le sue Crimson Seven, armate di pessime intenzioni. Per fortuna, sulla sorte dei numerosi passeggeri vegliano due angeli custodi: a Jasmine e Myriam si unirà anche l’immancabile Jonathan Steele, provvidenzialmente giunto dal cielo! Ma, per risolvere la situazione, Jonathan sarà costretto a confrontarsi con il suo oscuro passato.»

.

Fonte:

il blog di Giacomo Pueroni

.

Tags: , ,
Trovato questo articolo interessante?
Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche di Google. Diffondere contenuti che trovi interessanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

Comments are closed.