Ebook: tutto Freud a portata di mano

Nel  Ventunesimo secolo accade anche questo: Freud approda nel mondo digitale, e lo fa passeggiando sul tappeto rosso della storica casa editrice Bollati Boringhieri (oggi appartenente a GeMS, Gruppo editoriale Mauri Spagnol) che dal 1957 si pone l’obiettivo di integrare la cultura scientifica con quella più squisitamente letteraria e filosofica.

Lo scorso 14 marzo è stato presentato, presso la sede milanese del Gruppo editoriale Mauri Spagnol, l’intero corpus freudiano in formato ebook. L’opera, che ha richiesto il contributo di 20 persone e 18 mesi di lavoro tra fase di revisione e digitalizzazione vera e propria, rappresenta – secondo quanto emerso durante la conferenza stampa – una forma di evoluzione (sottolineata dal Presidente Stefano Mauri attraverso alcuni dati statistici sullo sviluppo degli ebook in Italia nell’ultimo anno) in linea con la vocazione alla divulgazione di qualità che da sempre contraddistingue il lavoro della Bollati Boringhieri Editore.

Avere la possibilità di tenere in tasca l’intera opera di Sigmund Freud – per giunta nell’edizione di estremo pregio letterario e scientifico qual è quella integrale diretta da Cesare Musatti – non è cosa di poco conto: «un divulgatore fantastico dall’immenso talento letterario», così ha definito Freud nel corso della conferenza Renata Colorni (direttore della collana «I Meridiani» Mondadori e da sempre curatrice e traduttrice dell’opera dello psicoanalista austriaco).

Il forte impatto di un’operazione come quella della trasformazione digitale dei lavori freudiani è stata evidenziata  anche da Anna Ferruta, intervenuta alla conferenza in quanto membro della Società Psicoanalitica Italiana: la possibilità di effettuare ricerche specifiche per parola, di confrontare differenti edizioni per creare confronti critici, di sfruttare gli oltre 10.000 link presenti al suo interno e di consultare il tutto attraverso un unico dispositivo – sia esso un pc, uno smartphone o un tablet – costituisce «in una società a volte eccessivamente accademica come quella italiana, una svolta straordinaria».

Insomma, attraverso lo sviluppo dell’ebook la tecnologia trova una sua dimensione didattica e culturale che solo un decennio fa non avremmo considerato degna di attenzione.

Passando, invece, a qualche dato tecnico e paragonando i prezzi con i quali l’opera viene messa in commercio pare proprio che il lettore possa trovare tutta la sua convenienza.

Bollati Boringhieri presenta in ebook gli undici volumi tratti dall’edizione cartacea storica di riferimento, ai quali si aggiunge un volume dodicesimo che li ripresenta tutti in un unico corpus. Le uscite continueranno poi con oltre cinquanta ebook contenenti singoli testi, sempre tratti dall’opera e scelti tra i più rappresentativi (alcuni non sono presenti in nessun’altra edizione, in quanto rinvenuti dopo la morte dell’autore). Gli ebook sono disponibili nel formato ePub come in quello .mobi (formato dal quale discende l’attuale .azw di Amazon e quindi utilizzabile su Kindle): è quindi di fatto possibile leggere gli ebook su tutti i dispositivi (pc, Mac, iPad, iPhone, tablet, smartphone Android, Kindle, Kobo e altri ereader).

I prezzi di lancio sono più che accessibili fino al 28 marzo, se si pensa che un singolo volume viene offerto a 4,99 euro.

Per quanto riguarda la fruizione vera e propria è fondamentale sottolineare che questi undici volumi in versione digitale e il dodicesimo “opera omnia” sono protetti da Adobe DRM (quindi richiedono il download gratuito di Adobe Digital Editions), mentre per gli spin off costituiti dai volumi extra è stata scelta una soluzione più soft di social DRM, con l’applicazione di watermark.

Che il cospicuo investimento effettuato per la digitalizzazione frutterà come sperato, è ancora da vedere, ma le parole di Renzo Guidieri – direttore editoriale di Bollati Boringhieri – «Gli esiti a volte vanno al di là delle previsioni» fanno senz’altro intravedere la volontà di scommetterci.

Note editoriali:

L’opera di Freud nell’edizione integrale Bollati Boringhieri è ancora oggi in Italia la prima e unica edizione completa e annotata. Pubblicata in italiano per la prima volta nel 1966 dall’editore Paolo Boringhieri, curata da Cesare Musatti (fondatore della psicoanalisi italiana), è considerata una delle traduzioni più fedeli all’originale (operata da Renata Colorni) – sia per terminologia sia per sviluppo delle tematiche psicoanalitiche – .

Dal 14 marzo è disponibile anche in ebook.

Gli 11 ebook che riprendono gli omonimi volumi cartacei vengono offerti al prezzo di lancio di 4,99 € (9,99 € dal 28 marzo):

Opere vol. 1 Studi sull’isteria e altri scritti (1886-1895) - formato epubformato Kindle

Opere vol. 2 Progetto di una psicologia e altri scritti (1892-1899) - formato epubformato Kindle

Opere vol. 3 L’interpretazione dei sogni (1899) - formato epubformato Kindle

Opere vol. 4 Tre saggi sulla teoria sessuale e altri scritti (1900-1905) - formato epubformato Kindle

Opere vol. 5 Il motto di spirito e altri scritti (1905-1908) - formato epubformato Kindle

Opere vol. 6 Casi clinici e altri scritti (1909-1912) - formato epubformato Kindle

Opere vol. 7 Totem e tabù e altri scritti (1912-1914) - formato epubformato Kindle

Opere vol. 8 Introduzione alla psicoanalisi e altri scritti (1915-1917) - formato epubformato Kindle

Opere vol. 9 L’Io e l’Es e altri scritti (1917-1923) - formato epubformato Kindle

Opere vol. 10 Inibizione, sintomo e angoscia e altri scritti (1924-1929) - formato epubformato Kindle

Opere vol. 11 L’uomo Mosè e la religione monoteista e altri scritti (1930-1938) - formato epubformato Kindle

Il dodicesimo volume dell’intero corpus è presentato a 49,99 € (69,99 € dopo le prime due settimane): Opere complete - formato epubformato Kindle

Le parti scelte tratte dall’opera saranno invece disponibili – dal 28 marzo, con cadenza quindicinale a cinque volumi per volta –  inizialmente a 2,99€ e poi a 4,99€.

.

Tags: ,
Trovato questo articolo interessante?
Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche di Google. Diffondere contenuti che trovi interessanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

Comments are closed.