In arrivo il Cybook Odyssey HD FrontLight: anche Bookeen tra gli “illuminati”

Barnes&Noble, Amazon, Kobo, PocketBook, tutti produttori di ebook reader che hanno presentato negli ultimi mesi o nelle scorse settimane dispositivi a inchiostro elettronico con schermo illuminato. All’appello mancava solo Bookeen, storica società francese da sempre impegnata nel mondo della lettura digitale con dispositivi che hanno avuto complessivamente una buona accoglienza tra il pubblico degli appassionati.

Con un lungo comunicato stampa Bookeen ha presentato il nuovo Cybook Odyssey HD FrontLight.

Bookeen Cybook Odyssey HD FrontLight

il Bookeen Cybook Odyssey HD FrontLight ha uno schermo illuminato che consente di leggere in condizioni di scarsa illuminazione

Il nuovo ebook reader di casa Bookeen ha uno schermo tattile (touchscreen) di 6 pollici prodotto da E-Ink. E’ il nome del dispositivo a svelare le altre principali caratteristiche tecniche, che sono poi gli elementi di evoluzione rispetto ai precedenti dispositivi della serie Cybook che Bookeen ha immesso sul mercato nel corso degli anni scorsi.

Il termine FrontLight significa che lo schermo è dotato di illuminazione frontale (non retro-illuminazione), che può essere opportunamente  accesa e regolata all’occorrenza per leggere in condizioni di scarsa luce nell’ambiente circostante.

HD sta per High Definition o High Resolution, un modo per comunicare che lo schermo è ad alta risoluzione, di 1024×768 pixel. Risoluzione alta rispetto alla maggior parte degli ebook reader oggi in commercio, fermi a uno schermo di 800×600 pixel di bassa risoluzione. Il vantaggio di uno schermo ad alta risoluzione è che i caratteri e le immagini si vedranno sostanzialmente più definiti rispetto a uno di pari dimensione a bassa.

Il Cybook Odyssey HD FrontLight è touchscreen, ciò nonostante Bookeen ha conservato i tasti meccanici per il cambio pagina, una particolarità adottata solo da Sony per il suo modello Prs-T2 e ancora oggi molto apprezzata da molti utenti.

Per quanto riguarda le caratteristiche funzionali Bookeen ha riprogettato il modulo software dedicato al reflow dei Pdf che dovrebbe assicurare una lettura confortevole di documenti in questo formato con layout A4 (per nostra esperienza un buon dispositivo economico e di poche pretese ma con un buon reflow è il TrekStor Pyrus).

Il nuovo Odyssey FrontLight HD arriverà nel mese di novembre, ma la data di rilascio e il prezzo non sono ancora stati comunicati ufficialmente.

Dunque, schermo illuminato e alta risoluzione (o meglio, risoluzione di 1024×768 pixel) si stanno imponendo come i riferimenti tecnici che un moderno ebook reader deve avere, e questo sembra diffusamente acquisito nelle strategie di marketing dei vari produttori.

A tal proposito un nostro fedele lettore (grazie Patrizio) in uno dei tanti commenti all’articolo Kobo Glo: l’e-ink illuminato secondo Kobo scrive:

“[...] se prima avevo il sospetto che le case produttrici centellinassero le innovazioni per farci cambiare modello, anche di comune accordo, ora ne ho la certezza. Non c’è un produttore, tra quelli più noti, che non stia sfornando un dispositivo con illuminazione integrata. In tutti i loro laboratori hanno scovato la ricetta dell’illuminazione integrata nello stesso momento? Davvero non si poteva mettere prima? [...]“

Sembra proprio così. Quale sarà la prossima mossa? Il colore o una maggiore potenza e reattività?

Da parte nostra abbiamo ancora la speranza che in uno di quei laboratori ci siano i progetti di sviluppo di ebook reader potente, con schermo da 9 pollici, a colori e magari illuminato.
E chissà che il ribasso del prezzo (che ci ha segnalato Paolo, grazie) del Kindle DX da 379 a 299 dollari non significhi qualcosa in questo senso. In Rete qualcuno già ipotizza l’arrivo di un Kindle DX PaperWhite (e l’ultimo grazie è per Giobba ;-) ).

.

Tags:
Trovato questo articolo interessante?
Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche di Google. Diffondere contenuti che trovi interessanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

39 Comments

  1. Come già scritto nell’articolo, tutto d’incanto si scopre la tecnologia per illuminare e rendere “HD” gli e-reader, guarda caso nel periodo che precede le festività (in USA si comincia con halloween..
    Si vede che le vacanze estive giovano parecchio alla mente degli sviluppatori ;-)
    Spero che poi non cominci una corsa a cercare di montare su questi strumenti di tutto e di più. Per i miei gusti e per quello che intendo io come e-reader, l’avvento dell’inchiostro elettronico a colori (reali non sbiaditi) sarebbe già il top. Per il resto ci sono altri strumenti migliori. Non so se ci avete mai pensato, ma fino a qualche hanno fa con 1 Ghz di processore ci facevamo andare fior di PC, oggi ci leggiamo un libro :-(

    • ARGHHHHHH!!!!!!!!!!! Ho scritto hanno invece di anno. Procedo con l’autoamputazione del dito responsabile :-)

  2. Prego, è stato un piacere. :-)

  3. (Non sono Alberto P, ho ancora tutte le dita :P )

    1) Michael Dahan, nell’intervista in cui preannunciava l’Odyssey illuminato (http://aldus2006.typepad.fr/mon_weblog/2012/09/un-nouveau-cybook-odyssey-pour-novembre.html) ha anche menzionato il fatto che Bookeen prevede di lavorare su un eReader di grande formato per il 2013, forse (aggiungo io) adottando i nuovi schermi flessibili.

    2) Sara’ lanciato anche un Odyssey “restyled” con le nuove migliorie (incluso il reflow dei PDF) ma senza illuminazione integrata

    3) Nella propria pagina Facebook, Bookeen ha fatto sapere che il reflow dei PDF sara’ disponibile anche per i “vecchi” Odyssey (“versione 1″, diciamo).

    4) Nessuna menzione e’ stata fatta dei dizionari e della loro gestione, nonostante le promesse di svariati mesi fa.

    • Belle notizie Alberto, a questo punto spero arrivino anche dei veri dizionari. Visto quello che ha detto il CEO il ribasso del prezzo del Kindle Dx avrebbe un senso…

  4. In effetti l’illuminazione era una caratteristica che si poteva prevedere fin dall’inizio. Un’altra cosa di cui sento la necessità è la velocizzazione dei cambi pagina. Perlomeno per quanto riguarda il Biblet in mio possesso, più si procede nella lettura più diventa lento, fino a diventare veramente fastidioso. Il touch invece non lo trovo indispensabile e nemmeno i colori, su un dispositivo da 6″. Diverso sarebbe su un 9″ dove si potrebbero leggere manuali e testi tecnici..

  5. Ma sono solo io che desidererei un ereader da 7 pollici? Attualmente la tendenza é che l’inchiostro elettronico lo si usa fino a 6” e da sette si usa lcd, fatta eccezione per vecchi modelli tipo asus.

  6. Ho l’impressione che andando avanti la tecnologia degli E-reader si avvicini molto a quella dei Tablet, alla fine non avremo più un ebook reader puro ma un ibrido con un Tablet. A questo punto chi si adatterà il Tablet o l’ebook reader, chi l’avrà vinta ? Avremo un Tablet con illuminazione frontale?

    • Più probabile il doppio schermo: lcd ed e-ink? Ora i prezzi sono più bassi rispetto a quando uscì Edge.
      Nel campo degli smartphone sapete che E-INK ha presentato dei prototipi dual: da un lato lcd e dall’altro ink elettronico.
      Magari sarà questa la via. D’altronde, non so voi, ma io di avere dietro smart x telefonare, tablet x scrivere in mobilità, ereader x leggere senza scannarmi gli occhi, oltre al portatile x lavorare, ne avrei abbastanza. Datemi un dispositivo, al massimo due ma che siano più versatili e… facciano bene il caffè. ;-)

  7. Se fanno un dispositivo cosi da 9 pollici IO sono felice :_)

  8. Tommaso Rimondi says:

    Avrei una domanda: l’illuminazione mantiene la caratteristica (a mio avviso ottima) dell’e-reader di non dare fastidio agli occhi (come avviene invece con il pc o tablet) e di poter essere quindi letto per lungo tempo?

    • Alberto P. says:

      Si la mantiene. Da quando mi + arrivato il Kobo Glo leggo molto nel buio più totale e devo dire che il comfort è altissimo. Rispetto a prima: libri di varie dimensioni + mini led, le cose sono veramente cambiate. Anche la luce che diffonde (io uso l’illuminazione al minimo) è poca e quindi non risulta fastidiosa a chi condivide il letto e vuole dormire.

  9. Massimiliano says:

    Mi sono già esaurito a star dietro a tutte queste tecnologie con le relative migliorie…devo ancora aprire la confezione con il Kobo Glo all’interno ed ho già la quasi certezza che si tratti di un prodotto superato, almeno nelle intenzioni dei produttori…saremo schiavi di questi ereader come lo siamo da anni con i cellulari, che già dopo 6 mesi sono da buttare nel bidone della spazzatura? Abbiamo letto su carta stampata per centinaia di anni (anzi il 90% dei lettori lo sta facendo ancora) e stiamo già cercando il cavilloso pelo nell’uovo in questi prodotti con tecnologia nuova di zecca? Personalmente ho un Nokia N70 dal 2005 e non lo mollerò finché non mi mollerà lui…credo che farò lo stesso con questo Kobo Glo…ciao!!!

    • Lone reader says:

      Perfettamente d’accordo. Le innovazioni sono le benvenute, ma non devono costringermi a cambiare tecnologia ad ogni piè sospinto.
      Sono soddisfatto del mio “vecchio” odyssey e passerò ad un nuovo reader quando questo smetterà di funzionare o quando proprio non potrò fare a meno dell’illuminazione. Ho letto per anni sul carteceo e non ho mai preteso che le pagine si illuminassero.

  10. Per il prezzo: qui si parla di 129€, cioè in linea con Kindle PW e Kobo Glo. http://goodereader.com/blog/electronic-readers/bookeen-announces-cybook-odyssey-hd-front-light-ereader/

  11. Ciao a tutti!! vedo che siete tutti molto ferrati sull’argomento, io invece ho scoperto da poco gli ebook e leggendo sul mio galaxysII ci ho rimesso gli occhi!! quindi sto smanettando un po’ per vedere se mi conviene comprare uno di questi ereader… ma vorrei capire un po’ di cose..spero qualcuno perda qlc minuto per rispondermi! =)

    intanto ho visto che si dibatte molto su questa nuova illuminazione che hanno inserito, ma è opzionale (quindi posso attivarla solo quando serve) o è fissa e quindi rischiamo di non risolvere nulla per quanto riguarda la salvaguardia della vista?

    vedo poi che quasi tutti hanno la connessione wifi per scaricare i libri, il kindle (mi sembra) offre anche la connessione 3g…ma come funziona per l’operatore???si inserisce la sim e funziona come un cell?? aiutoooo

    infine, ciascuna marca permette di acquistare solo sul proprio store? o posso girare liberamente anche su qualsiasi sito per scaricare l’ebook che preferisco?

    grazie in anticipo per la risposta! e se sapete consigliarmi un ereader in particolare sarebbe molto apprezzato!

    • Ciao a te.
      L’illuminazione è opzionale e regolabile ma non ha niente a che vedere con la retroilluminazione che trovi negli schermi per PC tablet, smartphone ecc.. e quindi non stanca la vista.
      La connessione wifi la puoi utilizzare se hai accesso ad una rete, con il 3g hai invece la possibilità di collegarti ovunque ma solo per navigare limitatamente nel sito dello store che te la offre.
      Ciascuna marca rende più semplice acquistare attraverso il proprio negozio ma puoi farlo anche altrove con il PC e poi trasferire gli ebook nel reader.

      • Automaticjack says:

        Mi permetto solo di aggiungere alla risposta esaudiente di Giuseppe che il 3G di Amazon è gratuito come puoi leggere sul loro sito (non so però quanto sia utile spendere di più rispetto alla versione no 3G dato che ormai le connessioni wifi gratis sono un po’ ovunque e cmq col pc di casa ti colleghi quando vuoi).

  12. Massimiliano says:

    Sto usando il Kobo Glo (quello con l’illuminazione) ed è semplicemente fantastico! L’illuminazione è regolabile e, per ottenere una migliore lettura, l’ideale almeno per me, è quello di tenerlo a bassa intensità. Si possono anche cambiare la grandezza dei caratteri e lo spessore degli stessi, così da renderlo ancora più performante nella lettura. Volevo solo aggiungere una piccolissima cosa per quanto riguarda la connessione wifi: non è così facile trovarne una come può sembrare in apparenza e, spesso, quando c’è una connessione disponibile, ti chiedono anche di registrarti (di solito gratuitamente)

    • Automaticjack says:

      Desideravo chiederti se lo sfondo del Glo è più o meno bianco (come spero sia il kindle Pw) o tende al grigio come gli altri reader?

  13. Alessandra says:

    Voi tutti non fate che parlare dell’illuminazione ma interessano solo me i dizionari linguistici incorporati? Perlomeno le lingue più usate come l’inglese?

  14. Alessandra says:

    Si grazie, ho visto!
    Scusa ma dopo due giorni passati a navigare su internet per capire qualcosa delle caratteristiche dei vari modelli in commercio, talvolta molto contradditorie tra loro, ho seminato più domande con la speranza di ricevere almeno una risposta!!!! Ora l’ho ottenuta e ti ringrazio! Ciao

  15. Pingback: Bookeen CyBook Odyssey a 99 euro | eBookReader Italia

  16. Alla fine costerà un pelo di più dei rispettivi concorrenti: il preorder sul sito ufficiale dice 149,99€. Alla pari si giocava le sue chance, così rischia di rimanere un po’ indietro.

  17. salve a tutti sono poco esperto nel campo degli e-reader e volevo farvi una domanda da novizio
    io ho un iphone che uso per leggere ebook a volte nel formato pdf a volte epub

    questo e-reader supporta pdf ma non epub qualcuno di voi ha idea di come saranno visualizzati i pdf? leggevo su altre recensioni che ad esempio sul paperwhite sono troppo piccoli

  18. Automaticjack says:

    Veramente non supporta il mobi ma solo il formato epub.
    http://bookeen.com/blog/
    Per i pdf varranno le stesse considerazioni fatte per tutti gli altri ereader con schermo da 6″ ovvero: uso dello zoom, schermo in orizzontale e un po’ di pazienza.
    Per leggere bene i pdf devi scegliere un modello da 9″.

  19. Automaticjack says:

    E così cominciano le prime recensioni in rete di questo nuovo prodotto

  20. Diciamola tutta, per Simone “due/tre cosette” sono quel mezzo migliaio di risposte date ai vostri commenti ;-) va a finire che questo nostro giovine me lo esaurite, neh!

  21. Automaticjack says:

    Non sapendo dove inserirlo, volevo portare alla vostra attenzione i nuovi prodotti russi Artatech (in pratica gli Onix).
    In particolar modo il BOOX AURORA che sembra eccellente nelle caratteristiche (schermo HD, illuminazione, lettura di tutti i formati esistenti, navigazione ecc…). In modo particolare, mi ha sorpreso il reflow PDF che pare riformatti il testo adattandolo allo schermo e la possibilità unica nel suo genere di mettere mano al software. Cito testualmente (tradotto con Google): “Il dispositivo è completamente riprogrammabile su richiesta, che possono installare, rimuovere e creare programmi”.
    Aggiungo io, pare, anche dall’utente tramite un programmino come specificato nella home page del sito. Vi posto il link
    http://www.onyx-boox.ru/boox_i62ml_aurora

    Qualcuno può farci sapere qualcosa?
    Grazie.

  22. Pingback: Primi assaggi in Rete del Cybook Odyssey HD Frontlight di Bookeen | eBookReader Italia

  23. Ho comperato e usato il Cybook Odyssey. Ad un certo punto però mi si è bloccato su una pagina e non c’è più verso di smuoverlo. Ho cercato un tasto reset ma senza trovarlo.
    Chi mi può aiutare a risolvere il problema?
    Grazie infinite.

    • Maria: assumendo che il blocco non sia dovuto a batteria scarica (nel caso, basta ricaricare), devi tenere tirata la slitta (se hai l’Odyssey prima versione) o premuto il pulsante (Odyssey seconda versione) per 8-10 secondi.