Kobo Aura 6 pollici all’ #IFA 2013

Aggiornamento del 1 Novembre 2013: abbiamo pubblicato la nostra recensione del Kobo Aura: perché acquistarlo e perché no. Nella recensione le foto dettagliate, le considerazioni sul confort di lettura e sullo schermo, il video ambientato in esterno in piena luce e all’interno con l’illuminazione dello schermo accesa. Clicca qui per leggere la recensione.

A Berlino è in corso l’IFA 2013, manifestazione internazionale dedicata all’elettronica di consumo, e ovviamente non mancano i produttori specializzati negli ebook reader a inchiostro elettronico. Tra questi c’è Kobo che pochi giorni fa ha presentato ufficialmente il Kobo Aura, modello da 6 pollici touchscreen illuminato che eredita il design dal modello Kobo Aura HD, più grande perché dotato di uno schermo da 6.8 pollici.

L’inviato in terra tedesca per Tom’s Hardware ha toccato con mano il nuovo Aura. Ecco in due minuti le sue impressioni.

Nel momento in cui chiudiamo questo articolo il titolo del video parla di “tablet Aura”. Non si tratta di tablet, ma di ebook reader a inchiostro elettronico e la differenza è sostanziale (come sa chi ci segue da tempo). Lo schermo infatti è a inchiostro elettronico, quindi non retroilluminato come nei tablet. Inoltre il più piccolo modello della gamma di lettori Kobo è il Kobo Mini con uno schermo da 5 pollici (tecnologicamente datato). E’ pur vero che da qualche settimana il Kobo Mini è dato come “esaurito” sul sito Mondadori che lo commercializza in Italia, ma ufficialmente Kobo non ha mai parlato della sua dismissione.

.

Tags:
Trovato questo articolo interessante?
Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche di Google. Diffondere contenuti che trovi interessanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

13 Comments

  1. E’ possibile che il nuovo kobo aura monti lo stesso pannello eink del nuovo kindle?

  2. Il nuovo Kindle usa 2 tecnologie: carta e regal. Carta permette di avere un bianco più bianco e un nero più nero, mentre regal permette di avere un refresh di schermo ogni capitolo (non ogni 2/6 pagine come un tempo).

    Kobo Aura utilizza solo la tecnologia regal, infatti ha ancora uno schermo perl.

  3. Scusata, ma siete sicuri della data di uscita che viene comunicata nel video? La Mondadori lo dava in uscita per il 16 settembre.

  4. basta ereader da 6 polici,inizino a produrre quelli da 13,3 dato che eink può farlo ma kobo,amazon e tutte le pecore continuano ad immetere sul mercato schermi inferiori,costo inferiore e ottimo margine di vendita per loro.

    • Sinceramente un ebook reader da 13,3″ mi sembrerebbe esagerato come schermo, a parte forse per chi legge manuali in pdf (ma non sarebbero sufficienti già 9 o 10″?)… Ma consideriamo anche peso e ingombro ;-) Certo che 6″ sono un po’ pochi, mi accontenterei di uno schermo da 7 o 7,5, per leggere (anche) i fumetti sarebbe l’ideale.

    • Lone Reader says:

      Per me, lettore da treno/metro/autobus, il formato da 6 è perfetto. Potrei pensare ad un 7 per leggere i fumetti solo se la tecnologia ci darà un inchiostro elettronico a colori (e più vivi di quelli visti fino ad ora)

      • Automaticjack says:

        Anche lì dipende dai formati del fumetto, ti posso dire che Bersek si legge tranquillamente sul 6″ (appena provato sul mio KPW).

  5. quoto @amigafever vogliamo schermi più grandi. Recentemente ho risposto ad un sondaggio Kobo, da quello che ho capito non sarebbero intezionati a ciò, spingono sul tablet HD

    • non so se sarà bello come il Kobo Aura HD… ma occhio che anche alla Bookeen stanno preparando un nuovo eReader, stavolta da 8″, si chiamerà Cybook Ocean.