La rivoluzione dei caratteri digitali: OpenType 1.8


OpenType 1.8 è la nuova tecnologia che attraverso font variations darà la possibilità di varianti fluide di stile per i caratteri tipografici, trasformandoli di fatto in font responsive (in grado di adattarsi facilmente a ogni dispositivo di visualizzazione). Se siete type designer, graphic designer, professionisti editoriali e amanti di font e tipografia, non prendete impegni per la serata di martedì 13 marzo. Sarete infatti a Milano all’evento Typography, 2020. Font variations e OpenType 1.8: il futuro dei caratteri digitali, organizzato dall’Associazione Culturale Studi Grafici (ACSG).

La più grande novità tecnologica tipografica degli ultimi 20 anni: OpenType 1.8

Il relatore è Stefano  Torregrossa, designer freelance, che illustrerà il futuro che si prospetta in editoria e tipografia con OpenType 1.8, la nuova tecnologia che attraverso font  variations darà la possibilità di varianti fluide di stile per i caratteri tipografici, trasformandoli di fatto in font  responsive (in grado di adattarsi facilmente a ogni dispositivo di visualizzazione).

Font variations e OpenType 1.8

L’innovazione dei font con OpenType sarà una rivoluzione e si sentirà anche nella gestione degli spazi su disco e online, perché per esempio un carattere codificato in 5 o 8 font da Light a Black che occupa attualmente 657 kb, invece nella versione OpenType 1.8 ridurrà il peso da gestire a magari soli 199 kb.

L’incontro di martedì 13 marzo inizia alle ore 19 all’Auditorium Pavoni presso Istituto Pavoniano Artigianelli (via Benigno Crespi 31, Milano), l’ingresso è gratuito previa iscrizione online.

Per approfondire il tema vi proponiamo l’articolo di Torregrossa su OpenType 1.8 e Font Variations: a che punto siamo?

.

 

Tags: , ,
Trovato questo articolo interessante?
Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche di Google. Diffondere contenuti che trovi interessanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>