Il lettore ebook Sony PRS-T1 in video

Rieccoci a parlare del nuovo ereader Sony PRS-T1.
Dopo la presentazione ufficiale all’IFA di Berlino incominciano a spuntare sul web anche i primi video che ritraggono il dispositivo in azione. Non si tratta di video review, ma solo di brevi clip provenienti sempre dalla fiera tedesca.
Per le recensioni, quelle vere, servirà ancora qualche settimana, giusto il tempo necessario a Sony di spedire in conto visione alcuni sample alla stampa specializzata (in prevalenza blog come il nostro).

Oggi, anche grazie al suggerimento di un lettore, proponiamo questi due video.

Nel primo si vede bene come sia possibile “pizzicare” lo schermo per variare la dimensione dei caratteri dell’ebook.
Toccando poi lo schermo, per qualche istante, direttamente su una parola il dispositivo mostra un menù con 5 opzioni possibili, tra le quali la ricerca del significato della parola su Wikipedia e su Google.
Il browser ha un’interfaccia molto semplice, ridotta al minimo; lo si vede però solo per una decina di secondi, troppo poco quindi per ulteriori valutazioni.

Il responsabile Sony intervistato da Charbax (noto blogger high-tech) conferma che il prezzo del Sony PRS-T1 varierà a seconda del Paese nel quale sarà commercializzato.
Per il momento Sony Italia lo ha fissato a 199 euro.

Il secondo video (in lingua tedesca) lo proponiamo perché dal minuto 1’ 20” si vedono bene gli utili menù per la modifica della dimensione dei caratteri – sono 8 le grandezze disponibili – e per la scelta del font di lettura – 7 tipologie diverse – .
I menù hanno subito un restyling e appaiono ora più moderni e “leggeri” ma probabilmente anche più ingombranti rispetto a quelli del modello precedente PRS-650 (davvero ottimo).

Il disegno a mano libera direttamente sulla pagina dell’ebook si può osservare al minuto 1’ 46” del video. La prima impressione è che non cambi nulla rispetto al PRS-650: senza pennino sembra un po’ complicato tracciare uno schizzo o una sottolineatura, ma anche in presenza di una stylus che ci aiuti, forse l’ebook reader a inchiostro elettronico non è ancora maturo per questo genere di impieghi (richiesti in particolare da studenti e professionisti), soprattutto se confrontati con certe applicazioni davvero complete presenti per iPad e compagni. Che cosa ne dite? Parliamone insieme.

Tags: ,
Trovato questo articolo interessante?
Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche di Google. Diffondere contenuti che trovi interessanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

20 Comments

  1. Dico che aspettare fino a fine ottobre è una tortura XD non so più dove mettere i miei libri. Mi bestemmiano dietro tutti i giorni :P

  2. Simone Bonesini says:

    ..ma con il Sony non risolvi il problema o meglio, lo risolvi per i nuovi acquisti. Con “lo storico” come farai ? :-)

    • il problema principale non è lo storico , perchè per quelli un posto ormai c’è già e da li non si muovono, il problema è che vorrei prendere decine di libri e sono bloccato perchè non saprei dove metterli.. :D

  3. per fine ottobre uscirà anche qualcosa di meglio (già qualcosa con il triton dovrebbe cominciare a spuntare)

  4. Io ho già fatto la prenotazione sul sito della Sony, non vedo l’ora che sia disponibile! Mi sembra quanto di meglio offra il mercato al momento in termini di costo/prestazioni. Certo che aspettando usciranno lettori migliori, ma questa considerazione vale sempre..

  5. Dai, Angelo, non diciamo sciocchezze: quanto di meglio offra il mercato per costo prestazioni?? 199€???????? Ma se proprio vuoi qualcosa di localizzato in italiano vai sul Kobo tutta la vita che costa 50€ in meno ed è solo un filo inferiore a questo Sony. Senza contare che il Nook, a mio parere, è superiore a questo Sony o almeno equivalente (anche qui 50€ in meno). Infine, il Kindle 4 che uscirà tra qualche settimana li spazzerà via tutti…

  6. Insomma ragazzi non fatevi prendere in giro dalla Sony Italia!! Perché dobbiamo pagare 50€ in più un prodotto rispetto alla Germania o la Francia??

    [risposta semplice purtroppo: perché c'è gente come voi che è disposta a comprarlo...]

    • ma se altri dispositivi ti piacciono di più, allora perchè tutte queste considerazioni sul sony? Se reputi gli altri superiori, allora comprali no ?

      Io preferisco questo perchè ha il software in italiano…

      • @ Nikolas
        anche il Kobo Tuoch con l’ultimo update ha la scelta della lingua (tra cui l’italiano), e poi il messaggio di Ale è chiaro….. perchè pagare 50€ in più per lo stesso prodotto (compreso menu in italiano) rispetto ad altri paesi europei; per non parlare del mercato statunitense dove lo stesso prodotto (compreso scelta menu in italiano) costa 149 dollari (circa 100€).
        sono d’accordo con Ale… ci sarà comunque qualcuno che lo acquisterà in Italia.
        Non discuto sul ottimo e-reader che è il PRS-T1, ma lo si dovrebbe comprare all’estero, e adesso con i mezzi di cui disponiano non è un problema.

        • Se dovessi comprarlo sicuramente lo farei all’estero.
          Non hanno capito che non sempre l’italiano è un pollo da spennare! (soprattutto non funziona con chi usa internet e sa dove cercare)

  7. Si tratta sicuramente di un ottimo prodotto, ma di sicuro da acquistare all’estero. Perché farsi prendere per i fondelli?

  8. …ragazzi, avete notato che dallo store della Sony Italia non si può più preordinare il PRS-T1????
    Che avranno capito la figuraccia e rimedieranno …..con un ribasso del prezzo???? Ne dubbito. Mah! Comunque la serietà è persa.

    • Simone Bonesini says:

      è da un paio di giorni, lo ha segnalato Valeria su un’altro articolo sempre dedicato a questo dispositivo. Non so, mi auguro che non si ripetano i problemi di disponibilità avuti con il PRS650, poi se ritorna online con qualche decina di euro in meno… non sarebbe male !

    • Ho controllato adesso ed è possibile preordinarlo. Ovviamente il prezzo non è variato….

  9. ..il mio PRS650 va più che bene, mi sa che me lo terro’ per un bel po’!

  10. non mi faccio pigliare per i fondelli, se lo tenessero pure………

  11. mi spiace dire che il prezzo in USA è di 149 USD. che con il cambio diventa 109 € circa più le tasse (8%).
    Perchè in italia costi cosi tanto non saprei. Forse siamo considerato (molto) più scemi….
    Non ho mai avuto un e-reader, penso sempre di prenderlo ma sono sempre frenato. Lo volevo per mia moglie (che in ferie legge 4-5 libri), ma mi dice che non gli interessa e non gli serve. Qualcuno può darmi qualche parere per piacere??? secondo voi ha ragione o una volta tra le mani anche un lettore “classico” ne apprezza i vantaggi? Ma i titoli poi ci sono o ci sentiremo sempre dire “no ebook non c’è”. Non vorrei leggere solo “moby dick”.
    Spero che mi risponderete, sono davvero curioso (se poi lo prendo vi mando 2 kg. di filmati).
    Grazie da subito!!!!

  12. Ma noteslate????? per gli studenti sarebbe perfetto, si sa qualcosa?

  13. Francesco says:

    Noteslate ma dove si compra? non trovo nulla