MyTile di Onda Communication, che sia la volta buona?

Ecco un altro articolo sui futuri (presunti) ebook readers di Onda Communication. A fine anno avevamo dato l’annuncio, come altri siti e blog di settore, dell’imminente rilascio da parte del produttore italiano del MyTile, un lettore a inchiostro elettronico di 9,7 pollici. Poi l’uscita venne posticipata a data da definirsi.

Lo spunto per questo articolo l’abbiamo colto da un tweet di @mgiacomello, reinoltrato subito dal nostro spazio Twitter @ebookReaderITA, e dalla segnalazione di Andrea (grazie ;-) ) che avendo direttamente telefonato in questi giorni al servizio clienti di Onda Communication ha avuto conferma che il dispositivo sarà in commercio in aprile.
Restiamo, dunque, in attesa.

Per il momento ci limitiamo a fornire solo qualche informazione tecnica. I dispositivi a inchiostro elettronico di Onda Communication sarebbero quattro: a quello da 9,7 pollici bianco/nero che era atteso a fine 2010 – MyTile 10B Pro – se ne aggiunge uno a colori con display della stessa dimensione – MyTile 10C Pro. Gli altri due dovrebbero essere le versioni “depotenziate” (senza connessione telefonica 3G) del 10B Pro e 10C Pro.

MyTile 10C Pro
Lo vediamo in questo breve video girato da @mgiacomello all’eBookLab Italia di Rimini

La scheda tecnica parla di un display e-ink a colori touchscreen da 9,7 pollici, memoria per l’archiviazione dei documenti da 4GByte, compatibilità con i più diffusi formati con e senza DRM Adobe (ePub, PDF), supporto per immagini e audio (formati AAC e MP3).
Il MyTile 10C Pro avrà il Wifi e la connessione telefonica 3G, disponibili anche separatamente (da qui l’esistenza di due versioni dello stesso prodotto). Lo schermo a colori utilizzato potrebbe essere il nuovo “Triton” prodotto da E-INK.

Le foto sono state scattate al Mobile World Congress (MWC) 2011 di Barcellona del mese scorso.

MyTile 10B Pro
Essenzialmente è quello annunciato in uscita per fine 2010 e non dovrebbero esserci grandi variazioni rispetto alle caratteristiche già note. Lo schermo in questo caso è classico e-ink bianco/nero, o meglio a tonalità di grigio, sempre da 9,7 pollici touchscreen (utilizzabile con pennino e con tocco manuale).
Tra le funzioni spicca il text-to-speech e il riconoscimento della scrittura a mano.
Qui sotto la presentazione su Tg1 – Focus Techno (ottobre 2010) e una foto sempre all’MWC 2011.

Una curiosità: come vedete dalle foto i tasti nella parte bassa del MyTile 10C Pro sono fisici, sensibili al tocco e posizionati sul case in plastica che fa da cornice allo schermo, invece sul modello MyTile 10B Pro sono un tutt’uno con il display mentre la cornice nera integra anche l’indicazione in Braille dei comandi di navigazione del dispositivo.

Tags: , ,
Trovato questo articolo interessante?
Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche di Google. Diffondere contenuti che trovi interessanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

12 Comments

  1. Aggiungo che quando ho telefonato alla Onda Communication per avere notizie sull’uscita del loro Reader mi hanno anche detto che, per sapere come e dove sarà commercializzato il prodotto, conviene contattare, a partire appunto da metà aprile circa, il loro distributore, cioè la SIL.CAR s.r.l. di Gallarate (www.silcar.it; info@silcar.it)

  2. Ricordo anche che la persona con cui ho parlato quando ho telefonato alla Onda Communication mi ha detto che per il reader con schermo a colori i tempi di attesa saranno più lunghi, anche se non li ha quantificati.

    • Simone Bonesini says:

      hmm… sarebbe già una bella cosa uscisse a breve la versione bianco/nero ad un prezzo abbordabile (perchè in questi ultime settimane arrivano tablet da tutte le parti a prezzi interessanti..)

  3. Qualcuno ha notizie di questo bellissimo prodotto tutto italiano?

    • Simone Bonesini says:

      ciao Angelo, benvenuto. Le ultime notizie che abbiamo sono quelle che trovi in questo articolo e, in teoria, dovrebbe uscire in questo mese di aprile, almeno questo è quanto ha comunicato il produttore a Andrea (un ns lettore) che ha telefonato per avere informazioni.
      Poi c’è stato il silenzio… attendiamo quindi, anche se ho qualche dubbio che venga rispettata questa scadenza.

  4. salve a tutti: questo prodotto tutto italiano sicuramente sarà costruito in cina. di italiano avrà il prezzo e tutte le limitazioni possibili. come al solito cercheranno – sempre se esce – di trovare il modo di spillare qualche euro in più magari inventando una qualche crisi di qua o di là. poi c’è la storia italiana dei drm e altre cosette che mondadori si vorrà inventare. poi fatto l’attrezzo che per software si discosterà certamente dal resto del mondo non ci saranno i contenuti idonei e così via. io compro direttamente kindle dx e vado sul sicuro.

  5. Mi sa che alla Onda barano. Quando ho telefonato mi dissero che sarebbe uscito a metà aprile. Subito prima di Pasqua, quindi dopo la metà di aprile, ho spedito una email alla Onda Communication per avere delucidazioni, e nessuno, sino ad oggi, ha ancora risposto. Mi sa che volendo optare per un 9.7″ bisogna ripiegare sull’Asus, del quale ho però letto che la leggibilità è scarsa (simile alla vecchia carta chimica per fax, con lettere sfuocate o distorte), oppure sul Pocketbook 902 o 903, soprattutto se si vuole poter aggiungere memoria, cosa che il Kindle 9 pollici non permette, se ho capito bene.

    • Simone Bonesini says:

      ..sì le scelte sono davvero poche. Se cerchi qualcosa per studiare aggiungerei anche l’Asus EA800, è un ibrido con schermo LCD bianco/nero non retroilluminato e sembra un buon prodotto. Spero di toccarlo con mano giovedì al Salone del Libro di TO perchè in questi mesi non siamo stati capaci di averlo dalla Asus per una recensione :-(
      Cercherò anche di capire qualcosa di più sul reader di Onda.

  6. Anch’io ero interessato all’ereader da 9″ pollici di Onda ho contattato recentemente sia onda che il loro distributore; la prima non si è degnata neanche di rispondere; il loro distributore si, dicendomi che al momento di quel prodotto non ne sanno niente. Peccato lo consideravo un interessante ereader almeno sulla carta… anche se certe caratteristiche mi sembravano più specchietti per le allodole mi riferisco ai moduli aggiuntivi tipo GPS o letore rfid ecc… Temo che l’azienda sia un pò troppo TIM dipendente e che abbiano scelto di posticipare l’ereader Mytile preferendo al momento commercializzare e ilberarsi dal magazzino il Biblet di TIM, prodotto che da qualche settimana è presente nel loro listino. Peccato alla fine prenderò un Kindle DX oppure un Onyx da 9 pollici.

  7. Qualcuno di voi sa qualcosa del modello E90810 della Netronix (di Taiwan)? La pagina delle specifiche (http://www.netronixinc.com/E90800.html) è abbastanza stringata. Ad es. si può espandere la memoria interna tramite (microSD) e cose del genere?

  8. Ormai aprile è passato da un bel pezzo… possibile che non si sappia ancora nulla sulla data di uscita del mytile della Onda? E il prezzo?