MyTile di Onda Communication, l’e-reader con schermo grande

Visto che i lettori con schermo grande suscitano interesse, lo si vede anche dai numerosi commenti sull’Asus DR900, oggi parliamo del MyTile di Onda Communication, azienda friulana nota per la realizzazione di numerosi apparati di comunicazione destinati al mercato mobile e delle chiavette internet USB.
Il MyTile è stato presentato in ottobre e sarà disponibile questo mese, dopo la conclusione degli ultimi test.

Il MyTile è un dispositivo con schermo grande da 9.7 pollici

Ecco il comunicato stampa ufficiale.

ONDA Communication, società italiana leader nelle soluzioni di trasmissione dati e voce e da sempre orientata verso innovazione e tecnologia, annuncia l’uscita del nuovissimo E-Book reader MyTile. Questo dispositivo permette di scaricare dalla rete contenuti quali libri, quotidiani o riviste tramite connessione 3G e Wifi, e di leggerli in totale libertà e mobilità su di un avanzatissimo schermo touch.
Il lettore di E-Book dell’azienda leader nel mercato della comunicazione mobile vanta un display touchscreen da 9.7 pollici, gestibile sia con il dito che con l’apposito pennino. La tecnologia E-ink (inchiostro elettronico) a 8 scale di grigio fornisce al testo un aspetto simile a quello della carta stampata e lo ripara dai riflessi del sole, permettendo una lettura molto naturale e poco affaticante per gli occhi.
Questo lettore supporta formati quali PDF e E-pub con Adobe DRM, GIF, PNG, JPEG, BMP; gli utenti potranno sfogliare il giornale ogni giorno, così come qualsiasi libro disponibile in formato digitale rendendo la lettura più accessibile e permettendo la portabilità di un’intera biblioteca.
E’ possibile, inoltre, sottolineare i testi, prendere annotazioni e inserire appunti direttamente sullo schermo grazie al riconoscimento della scrittura con pennino. MyTile dispone anche della funzione “text to speech“, che legge i testi inseriti parola per parola. Lo schermo orientabile permette l’utilizzo in qualsiasi momento della giornata e in qualsiasi luogo, anche comodamente sdraiati sul divano di casa.
MyTile combina la lettura digitale con numerose altre funzionalità. Consente di navigare in Internet in mobilità grazie alla connessione 3G e Wifi, e assicura lo scambio di contenuti con altri dispositivi tramite Bluetooth 2.0. Inoltre, possiede un’ e-mail client per controllare in qualsiasi momento la propria posta.
Non solo lettura ma anche ascolto musicale: è’ infatti possibile ascoltare la musica preferita mentre si legge o si naviga grazie al lettore MP3 integrato, alla radio FM e agli auricolari stereo. Completano, infine, la ricca dotazione 1 GB di memoria, espandibile a 16GB, con Micro SD, una porta USB 2.0 e un microfono.

“MyTile è un dispositivo sviluppato internamente da noi, e tecnologicamente avanzato e innovativo. Riflette perfettamente il nostro intento di presentare sul mercato prodotti che semplifichino la vita degli utenti, grazie a funzionalità come il multitasking che consente di gestire più operazioni contemporaneamente.”, ha commentato Michelangelo Agrusti, Amministratore delegato di ONDA Communication. “Grazie alla facilità d’uso e alla ricca dotazione tecnologica, siamo certi che questo straordinario lettore di E-Book rivoluzionerà innumerevoli ambienti di lavoro come ospedali e scuole ma non solo”.

 

 

MyTile sarà disponibile da Novembre a partire da 349 euro IVA inclusa.

Lo schermo dunque è un E-Ink touchscreen, anche con stylus, con 8 tonalità di grigio e quindi, probabilmente, non si tratta del modello “Pearl” ma del “Vizplex”.
E’ dotato di Wifi e 3G con navigazione libera. Supporta i principali formati, PDF e ePub su tutti, con e senza i “lucchetti digitali” di Adobe.

In Italia, nella fascia di mercato degli schermi grandi, sarà in compagnia del Kindle DX di Amazon e dell’Asus DR900.

Il Kindle DX è un 9.7 pollici, schermo E-Ink “Pearl”, 4 Gbyte di memoria per l’archiviazione dei libri/documenti. La memoria non è espandibile.
Integra un modulo per la connessione dati 3G ma non possiede il Wifi. Non supporta direttamente il formato ePub nè le protezioni di Adobe.

L’Asus DR900 è un 9 pollici, schermo touchscreen, anche con stylus, fornito da SiPix. E’ dotato di Wifi e 3G con navigazione libera.
Uno degli store integrati molto probabilmente sarà quello di Simplicissimus.
La memoria disponibile per l’archiviazione è di 4 Gbyte espandibile a 16 GByte tramite scheda SD.
Supporta ePub e PDF con e senza protezioni Adobe.

Quando tutti e tre saranno disponibili pubblicheremo una comparazione più approfondita.

Vediamo i prezzi:
Asus DR900: 319 euro
MyTile: 349 euro
Kindle DX: 369 euro (consegnato in Italia – prova d’acquisto effettuata a metà ottobre. Il prezzo è indicativo ed è sicuramente variato a causa delle fluttuazioni del rapporto euro/dollaro)

Qui sotto il servizio del Tg1 – Focus Techno dedicato al MyTile. Negli ultimi secondi del servizio si sente il “text-to-speech” in italiano, peccato duri solo alcuni secondi.

Tags: , ,
Trovato questo articolo interessante?
Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche di Google. Diffondere contenuti che trovi interessanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

26 Commenti

  1. Scusa, ho capito bene? l’ASUS dr-900 ha la navigazione 3g gratuita?

    • navigazione internet libera, nel senso che si potrà navigare liberamente in rete (almeno queste sono le specifiche)

  2. Ho paura che lo schermo ad 8 tonalità di grigio sia una grossa pecca. Peccato, sarebbe stata un’ottima scelta

    @Simone: Ho scaricato le foto, grazie veramente!

  3. Ho visto da Euronics il Samsung e il sony da 7 pollici, in effetti sono molto piccoli, questi da 9 pollici sono più appetibili. Il vero problema di questi apparati è che sono sempre spenti e non si capisce, per dare un vero giudizio, per me che sono double blind, (over 50) come è la lettura. Il Samsung e60 = €312

    • ciao, forse volevi scrivere il Sony da 6 ?! secondo me i 6 pollici vanno bene per chi non legge in prevalenza su PDF (anche se Sony ha delle buone funzioni per la gestione di questo formato) altrimenti meglio dimensioni più grandi (forse più adatti per chi ha qualche problema di vista).
      Vero poi che trovarli non sotto chiave e accesi per provarli è quasi un’impresa.
      (mio parere: l’E60 a quel prezzo è caro… c’è di meglio a meno)

  4. Basta chiedere al commesso di poterlo vedere acceso. L’ho fatto ieri e il display sembra veramente carta stampata(meglio ancora se ruvido). Comunque, essendo studente universitario, i display piccoli da 7″ non sono molto adatti per un uso intenso. Meglio sicuramente quelli più grandi in modo da vederci chiaro e poter prendere appunti.

  5. Ma uscirà mai questo MyTile?

  6. Lo spero anch’io visto che come caratteristiche sembra interessante e sicuramente rientrerebbe nelle mie possibili scelte. Due cose però mi perplimono: il peso e la qualità del display

    • vedrai che il peso, con 3G e Wifi a bordo, non sarà tanto distante dai 530 gr del Kindle DX. Lo schermo a mio parere sarà un E-Ink Vizplex perchè è limitato a 8 livelli di grigio.

  7. Quindi sulle immagini sicuramente ci sarà una bella perdita di qualità. Sul testo in teoria si dovrebbe notare meno, giusto? Per quanto riguarda il sistema operativo in uso si sa qualcosa? L’Asus DR900 così come il Kindle DX hanno kernel Linux, no?

    • Sì,sul testo dovresti notarlo meno.. ma ripeto sono solo mie supposizioni (poi magari esce ed un SiPix )
      Anche sul SO non no purtroppo più informazioni di quelle contenute nel comunitato stampa.

  8. Purtroppo dovrò aspettare a farmi il regalo di natale allora :)
    Grazie delle info comunque

  9. Salve
    ho il Jerry Book 6″ da marzo: 159 euri.
    Legge praticamente tutto e qualsiasi file audio.
    Lo schermo si può ruotarlo e …. ruota anche il testo; se il file è in ePub, TXT, HTML, DOC si reimpagina (a bandiera marg. dx)anche se si zoomma (fino a 6 x) si reimpagina mostrando caratteri molto grandi. Con i PDF NO; ma con il sw CALIBRE si può convetire un PDF in RTF e poi con OpenOffice lo si reimpagina cm 9×11,5hh oppure cm11,5×9 con un bel carattere TIMES NEW ROMAN come nei libri e lo si salva in PDF e lo si può copiare sul reader e il gioco è fatto!
    Vuoi mettere avere 1500 libri sempre pronti da leggere e da portarsi dove si vuole?
    Saluti

  10. Questo dispositivo si è perso per strada?

  11. Grazie dell’informazione, se può esservi utile ho spedito una mail alla società (essendo interessato all’acquisto di un dispositivo con quelle caratteristiche), tuttavia non ho ricevuto risposta…

  12. Mario Antonio says:

    Buona sera, pure il sottoscritto ha scritto all’Azienda Onda Communication a proposito del My Tile. purtroppo senza risposta. Sul Video e le specifiche sulla carta sembrano scritte per un “OTTIMO PRODOTTO” Però se il Prodotto non lo si vede sui scaffali dei Negozi non serve proprio a nulla. Speriamo che faccia la comparsa in questo mese. vi saluto Mario,

  13. Ho appena ricevuto questa mail da Onda che riporto testualmente e integralmente:

    Buongiorno,

    Abbiamo, negli ultimi mesi, ricevuto moltissime vostre segnalazioni e richieste circa l’uscita sul mercato del dispositivo Onda MyTile, inizialmente programmata per la campagna di vendite di Natale 2010.

    Segnalazioni che, oltre che correttamente stilate, hanno dimostrato il grande interesse che una piattaforma di questo tipo, oltretutto sviluppata e prodotta in Italia, può suscitare nei confronti sia dei cosiddetti mercati verticali e sia dei mercati “mass” e “consumer”.

    Con la presente desideriamo informarvi che stiamo in questo momento avviando delle sperimentazioni presso alcune scuole d’Italia e presso alcuni ospedali, per incontrare proprio le esigenze dei mercati verticali, come precedentemente accennato.

    Per quanto riguarda invece il mercato di massa (il cosiddetto “consumer”), la scelta è ricaduta su di un allungamento della fase di test interni, in modo da permettere un affinamento tecnico e funzionale di un prodotto complesso come risulta essere un E-reader di ultima generazione.

    Per questa motivazione è stato deciso di non commercializzare MyTile durante la campagna di vendite natalizia e di posticiparne l’uscita al periodo successivo al Mobile World Congress di Barcellona ovvero la più importante rassegna tecnologica europea e non solo.

    Proprio in occasione del MWC di Barcellona, in programma dal 14 al 17 Febbaraio, presenteremo l’allargamento della famiglia E-book di Onda Communication che si arricchirà di nuovi modelli a colori e sicuramente più accessibili sia dal punto di vista del prezzo che dal punto di vista qualitativo.

    La prosecuzione della strada intrapresa alcuni mesi fa testimonia l’utilità dell’esperienza maturata nello sviluppo di MyTile, esperienza che ci ha concesso una maggiore rapidità e prontezza nella programmazione di nuovi device per la lettura elettronica.

    Sarà nostra cura aggiornarvi sugli sviluppi imminenti del prodotto MyTile e dei nuovi modelli che verranno presentati a Barcellona.

    Ci scusiamo per ogni disguido o disservizio creato e cogliamo l’occasione per porgere

    Distinti saluti
    Responsabile relazioni esterne
    Onda Communication S.p.A.

  14. Simone Bonesini says:

    Ho notato che Onda Communication è “Gold Sponsor” di eBookLabItalia, qui nella colonna di dx: http://bit.ly/ecbTdP

    Vista l’email spedita è Gyulio (grazie! :-) ) e questa sponsorizzazione direi che ci sono ancora buone probabilità di vederlo presto in commercio.
    Che dite ?

  15. Pingback: MyTile di Onda Communication, che sia la volta buona? | eBookReader Italia

  16. salvatore says:

    Buongiorno a tutti, una semplice informazione
    che fine ha fatto questo lettore ? non sono riuscito a trovarlo sul sito del produttore
    grazie

  17. salvatore says:

    Grazie, ma non mi interessa un tablet.
    io ho bisogno di un ebookreader con cui posso leggere manuali con schemi e riviste, e nel forum ho capito di aver bisogno di almeno un 9,7 pollici…cosa pensi di kindle dx, arriverà mai su amazon italia
    grazie per la disponibilità

    • Simone Bonesini says:

      è di questi giorni la notizia dell’accordo tra Mondadori e Amazon Italia che così metterà in vendita 2000 ebook in italiano. Se non hai fretta attendi l’autunno probabilmente apriranno un Kindle Store italiano (ma nn è detto che vendano il DX)