Novità: IBS allarga i suoi ebook reader

Novità in casa Internet Book Shop (IBS.it), uno dei principali store online italiani dedicati alla vendita di prodotti editoriali e audiovisivi.

Entrata nel mercato degli ebook nel mese di maggio 2010 in occasione del Salone del Libro di Torino, a inizio 2011 IBS lanciò la commercializzazione del lettore ebook LeggoIBS PB603, una versione del modello Pro 603 di Pocketbook personalizzata attraverso un’ottima integrazione con il sito web IBS.it per la consultazione del catalogo e l’acquisto di libri digitali.

IBS ora ha deciso di allargare la schiera dei suoi ebook reader, infatti da qualche giorno sul sito della società sono comparse accanto al PB603 le schede tecniche di due nuovi dispositivi: LeggoIBS PB612 Wi-Fi e LeggoIBS PB912 Wi-Fi.
Si tratta ancora di personalizzazioni di modelli Pocketbook, segno che la partnership con il produttore ucraino è durevole.

LeggoIBS PB612 Wi-Fi è un dispositivo da 6 pollici E-INK Vizplex praticamente uguale al LeggoIBS PB603, rilasciato all’inizio di quest’anno e ancora a catalogo. Confrontando le due schede tecniche le uniche caratteristiche che differenziano il PB612 dal suo predecessore in IBS sono il colore grigio antracite della cornice e la presenza della sola connettività wi-fi, mentre appunto il PB603 è dotato di doppia connessione: wi-fi e telefonica 3G (gratuita e utilizzabile solamente per l’accesso al sito IBS.it dall’Italia).

Il prezzo di questo nuovo dispositivo, già disponibile, è di 169 euro.

La vera e inaspettata notizia è la prossima commercializzazione del LeggoIBS PB912 Wi-Fi con schermo E-INK Vizplex da 9.7 pollici. IBS non ha dunque solo allargato la schiera dei suoi ereader, ma allarga anche gli schermi.

Come si intuisce dalle specifiche del nome il dispositivo è dotato della sola connettività wi-fi, e le altre caratteristiche tecniche sono essenzialmente quelle dei due modelli da 6 pollici, fatto salvo, certo, la dimensione big del display.

Il prezzo è di 299 euro con disponibilità dal prossimo 10 gennaio.

L’unico dispositivo acquistabile in Italia con schermo di pari dimensioni del LeggoIBS PB912 attualmente è l’Asus DR900 venduto online allo stesso prezzo ma dotato di schermo SiPix.

La compatibilità dei tre LeggoIBS con i formati ebook è praticamente totale, perché oltre a ePub e Pdf (con e senza protezioni DRM Adobe) consentono di leggere Txt, Rtf, Html, Prc, Doc e il formato compresso Zip.
Altre caratteristiche comuni sono: espandibilità della memoria fino a 32 GByte tramite scheda micro-SD, integrazione con il dizionario Zingarelli (edito da Zanichelli), supporto per i segnalibri, cambio di font, sintesi vocale (text-to-speech) in diverse lingue, riproduzione di brani musicali in formato MP3 e, infine, schermo touchscreen E-INK “Vizplex” che, pur essendo un modello precedente e inferiore al “Pearl” della stessa E-INK (montato sugli ereader di ultima generazione quali Sony PRS T1, Bookeen Odyssey, Kindle 4, Nook Touch e Kobo Touch), a nostro parere offre ancora un discreto confort di lettura.

Per ora è tutto, appena ci sarà possibile ritorneremo sull’argomento con nuovi dettagli e informazioni.

Grazie a Davide e Pietro per le segnalazioni

Tags: , ,
Trovato questo articolo interessante?
Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche di Google. Diffondere contenuti che trovi interessanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

29 Comments

  1. Nicola Cantelli says:

    Avevo notato anche io il 9 pollici sul sito ibs,visto che ho acquistato parecchio.Chiedo però se anche con i lettori di Ibs è possibile farsi una navigata online come per il Sony PRS-T1 e l’Odissey.
    Grazie a tutte/i!

    • Salve vorrei acquistare il leggo ibs da 9,7 però mi è stato detto da ibs che il wifi si utilizza solo per il sito ibs.it sapete qualche modo per sbloccare la cosa e navigarci normalmente? visto quello che costa!

      • Simone Bonesini says:

        se ti è stato detto da IBS.it allora probabilmente hanno limitato l’accesso solo al loro sito web.
        Con il primo LeggoIBS PB603 (1a versione del firmware) era possibile bypassare il blocco, la procedura è scritta qui:
        http://www.ebookreaderitalia.com/unboxing-leggoibs-immagini-prime-impressioni/comment-page-1/#comments
        per comodità la riporto: [..] ho creato un file con estensione html con il seguente contenuto: < a href="http://www.google.it" rel="nofollow">Google < /a >
        l’ho caricato sulla memoria, l’ho aperto e con il pennino ho selezionato la parola “Google”. A questo punto il dispositivo ha chiesto di scegliere la rete Wifi da usare e poi ha aperto il browser sulla pagina di Google.[..]

        hai il dispositivo ? potresti provare ?

  2. Io ho sia il leggo ibs che il sony prst1.
    -nello schermo non vedo gran differenza.
    Conta anche l’ffetto illusione ottica:
    se la cornice e’ nera (sony) l’occhio vedra’ lo schermo piu’ bianco,se bianca
    la cornice lo schermo sembra piu’ grigino.
    -differente e’ invece il peso 170 gr del sony rispetto ai 270 del leggo si sentono
    molto .
    -il touch (se funziona) e’ una comodita’ in piu’ per il sony.

    -la versione large di leggo?Penso serva di piu’ per pdf e quotidiani che per i libri.
    Ovviamente opinione personale.
    ciao

  3. Da alcuni giorni ho il Kindle 4 e devo dire che leggere i pdf su uno schermo 6” e senza touchscreen e’ un’esperienza deprimente.
    Per i pdf e’ secondo me e’ assolutamente necessario un 9” touchscreen, certo che il prezzo di quello Ibs mi sembra assurdo.
    Ottima invece la lettura dei formati Kindle e quelli convertiti in mobi con Calibre.

  4. Pingback: Anche Telecom aggiorna l’ereader: in arrivo il nuovo Biblet | eBookReader Italia

  5. Nicola Cantelli says:

    Bene grazie infinite per i vostri interventi.
    Hai ragione Alberto i prezzi dei 9″sono molto alti e sinceramente anche io in questo momento non ho voglia di spendere 300€ per un ereader però tu mi confermi che per i pdf il 6″non va bene………ma sul catologo ibs ci sono libri in questo formato e non epub…….quindi a mio mosedto parere sorge un altro problema di compatibilità.O sbaglio??
    Grazie ancora a tutti/e!

  6. Sono possessore di un LeggoIBS PB603, spinto all’acquisto di tale dispositivo dal rapporto qualità/prezzo, secondo me, ottimo.
    Rivolgo però una critica ad IBS: prima di proporre nuovi dispositivi, dovrebbe pensare a completare l’utilizzo delle funzionalità del precedente. E’ mai possibile che sul LeggoIBS PB603, non sia ancora possibile aggiungere note al testo se non aggiornando il firmware scaricandolo dal sito del produttore?

  7. Nicola Cantelli says:

    Per Alberto hai per caso provato a trasformare un PDF in MOBI con calibre(se si può fare)e vedere la situazione migliora?
    Ciao

    • Ciao Nicola. Sì, ho provato diverse volte a convertire da pdf a mobi con Calibre, purtroppo i risultati sono pessimi in quanto le interlinee risultano disposte a casaccio. Funziona benissimo invece la conversione da epub a mobi e da rtf a mobi. Infine anche con i txt si ottengono ottimi risultati salvandoli come rtf o odt (odt lo ottieni da LibreOffice o da OpenOffice) prima e poi convertendoli in mobi.
      Se qualcuno ha esperienze diverse lo segnali!

  8. Fantastico il pocketbook 603 (perché di esso si tratta, anche se ritargato Leggo). Peccato che a distanza di un anno dal lancio, non abbiano ancora messo a disposizione uno straccio di dizionario! Per averne qualcuno, o si devono scaricare dal sito del produttore (ma la maggior parte è a base russa o ucraina)o si devono confezionare partendo da files testo con gli strumenti software (parzialmente funzionanti) messi a disposizione dal produttore ucraino. Il supporto in tal senso da parte di IBS è totalmente inesistente.

  9. Mi aggiungo alle lamentele di @Giancarlo e @Stefano: anche io sono un possessore del Leggoibs, e come loro sto aspettando l’ormai mistico aggiornamento.
    Ma rosico ancor di più, perdonatemi, leggendo che con i nuovi modelli si trova integrato il dizionario Zingarelli, che sul nostro lettore non c’è e di cui non c’è stato fatto cenno dal produttore.
    Direi che sarebbe l’ora di protestare sentitamente con questi “signori” …

  10. Qualche giorno fa avevo inserito un mio commento qui (è l’ultimo): http://www.ebookreaderitalia.com/recensione-leggoibs-pb603/#comments Poi ho chiamato l’assistenza e mi hanno detto che i tecnici stanno lavorando per rilasciare l’ultimo sw…mah! A distanza di un anno dall’uscita del reader stanno ancora lavorando!

  11. Mario Antonio says:

    Buon giorno a tutti,
    Rispondo alle NEW sui Lettori di IBS con una domanda: “Ditta IBS…Sarebbe meglio che manteniate le promesse fatte da oltre 9 mesi e diate la possibilità alla vostra clientela di poter aggiornare il Leggo PB603 Pro cosi da rendenderlo quanto meno più performante?”.
    Da parte mia IBS è una Azienda senza alcuna “SERIETA COMMERCIALE”
    Buone Feste a tutti. Mario

  12. Mario Antonio says:

    Dimenticavo, sono in pieno accordo con Franco Vite per contestare e boicottare la Ditta IBS.
    Anche se è da diverso tempo che ad ogni Offerta che IBS mi invia tramite email io rispondo che i miei acquisti presso di loro sono sospesi sino a quando non si decideranno a rendere disponibile il 1 ° Aggiornamento per il Leggo PB603 Pro.
    Se facessimo tutti così probabilmente…

  13. Mario Antonio says:

    Bella notizia.
    Per i possessori del lettore Leggo PB603 Pro. IBS ha messo a disposizione nel suo sito il tanto atteso AGGIORNAMENTO al Leggo PB603 Pro.
    Ciao a tutti,
    Augurando Buone Feste. Mario Antonio.

    • Simone Bonesini says:

      grazie della segnalazione Mario (anche sull’altro post). Se installi l’aggiormanento passa di qui a lasciare le tue impressioni.

  14. Ho acquistato e ricevuto con soddisfazione il Leggo IBS PB 603 3G WiFi. Funziona benissimo ed ach’io, che sono un neofita, sono riuscito a scricare un libro epub con DRM direttamente dall’e-reader con connessione 3G.
    In data odierna ho scricato, con immediato successo, l’aggiornamento proposto sul sito IBS tramite connessione WiFi. Purtroppo, però,dopo l’aggiornamento, per attivare nuovamente la funzione “Cerca su IBS” con la connessione 3G mi viene richiesto, cosa mai accaduta prima, l’inserimento del PIN della SIM integrata che non ho trvato nè nella sctola nè nel manuale.
    Qualcuno di voi ha avuto lo stesso problema? ed eventualmente come lo ha risolto?
    Grazie e buon Natale a tutti
    Lorenzo

    • Ciao Lorenzo,
      anche a me ha fatto lo stesso scherzo dopo l’aggiornamento, ho tentato dei pin classici ed ora mi dice di contattare IBS perché occorre il PUK per sbloccarla.
      Vediamo se mi aiutano…tu hai trovato soluzioni?
      Mary

  15. Ciao Lorenzo,
    anche a me ha fatto lo stesso scherzo dopo l’aggiornamento, ho tentato dei pin classici ed ora mi dice di contattare IBS perché occorre il PUK per sbloccarla.
    Vediamo se mi aiutano…tu hai trovato soluzioni?
    Mary

  16. Ciao Mary
    ho chiamato il centro assistenza IBS al numero 0291435230 che mi ha risolto il problema telefonicamente.
    Da IMPOSTAZIONI mi hanno mandato su MANUTENZIONE e poi su CANCELLA STATO e, dopo la ricalibrazione dello scermo e una accenzione e spegnimento tutto ha funzionato di nuovo senza perdere i libri caricati
    Io però avevo resistito alla tentazione di inserire i “classici” PIN proprio per evitare di bloccare la SIM.
    Ciao Lorenzo

  17. Pingback: Una fine 2011 con ebook reader dal firmware in continuo aggiornamento | eBookReader Italia

  18. Ragazzi oouò essere usato solo con il pennino o anche con il tocco delle dita ?

  19. @Matteo: ti posso rispondere solo per la versione da 9.7 pollici, che sarebbe poi il pocketbook 912 rimarchiato, sul quale il touchscreen si può sfruttare solo con l’apposito pennino.
    Penso che lo prenderò a breve, rassicurato dal fatto che, a quanto ne so, se ci fossero problemi software (come avvenuto con i lettori ibs precedenti) sarebbe possibile ovviare usando il firmware originale del pocketbook!

  20. costa troppo

  21. Vedo che gli acquirenti dell’e-reader IBS lamentano la mancanza del dizionario italiano Zanichelli. Ho appena comprato IBS Leggo (Dicembre2012) dopo aver letto la sua descrizione sul sito IBS, che dice che il dizionario è presente. Ebbene, il dizionario non c’è.
    Questo significa che io interrompo qualsiasi acquisto da IBS fino a quando non avrò ricevuti il dizionario Zanichelli.

    • Dopo varie e pazaienti telefonate al numero di IBS suggerito da un utente sono riuscito a mettermi in contatto con l’Assistenza. Una signorina mi ha cortesemente descritto il percorso di ricerca per trovare l’aggiornamento del software del lettore nel loro sito (il lettore mi era stato fornito con il software del 2011).
      Così ho potuto trovare in rete l’aggiornamento, comprendente il sospirato dizionario italiano.