Pillole di ebook for kids

Se un tempo bambini e ragazzini di ogni età prima di andare a dormire attendevano il proverbiale «C’era una volta…» impresso sui libri di fiabe o, come me, andavano ogni settimana nella piccola biblioteca della propria scuola elementare per trovare altre storie da leggere, oggi le nuove leve si adattano meglio di noi adulti alle novità dell’editoria digitale.

Ecco perché noi di eBookReaderItalia.com abbiamo pensato a questo post intitolato “Pillole di ebook for kids”; un post dedicato ai più piccoli, una promozione della lettura per 0-12, che vuole evidenziare soprattutto come questi lettori in erba si cimentano nell’uso dei vari dispositivi di lettura di ultima generazione e quali pro e contro loro stessi rilevano sperimentando la nuova e moderna «way of reading».

Un post accompagnato da un video dimostrativo con durata di soli 1′ 27” che illustra alcune funzioni inerenti l’esperienza di lettura. Un video breve e semplice, fatto da un ragazzino per ragazzini suoi coetanei, così da cogliere in modo empatico le loro impressioni su ereader ed ebook.

Come vedete maneggia un dispositivo dedicato appositamente alla lettura e non uno smartphone o un tablet. Il nostro presentatore d’eccezione – che ringraziamo – ci mostra le caratteristiche essenziali di un Kindle, illustrandoci, per esempio la facilità di scegliere un libro dal catalogo, cambiare pagina o ingrandire a piacere il carattere di un testo per migliorarne la leggibilità.

Chiediamo ancora a voi lettori di dar vita a un passaparola (iscrivetevi al nostro canale you tube) per fare conoscere e girare in Rete i video che pubblichiamo: anche questo, o soprattutto questo, che ha l’obiettivo di coinvolgere e invogliare i ragazzi alla lettura. E se uno strumento tecnologico come l’ereader a inchiostro elettronico può essere motivo di maggiore attrattiva per aprire un libro, anzi un ebook, sfrutteremo al massimo questa possibilità.

.

Tags: , ,
Trovato questo articolo interessante?
Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche di Google. Diffondere contenuti che trovi interessanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

Comments are closed.