Primi passi di editoria multicanale

La progettazione editoriale ai tempi del digitale cerca risposte. Soluzioni immediate, per lo più, veloci, che risolvano ritardi accumulati nel non prendere decisioni, nel temporeggiare (tanto l’ebook è solo una moda che non ha futuro, dicevano).

In tema di editoria crossmedia invece che partire da risposte certe – difficili da formulare e onestamente non dispensabili come una ricetta per tutti -, oggi noi partiamo dalle domande che un editore, un progettista editoriale, uno sviluppatore in casa editrice è bene si pongano prima di compiere scelte strategiche, ognuno nel suo ambito.

Di questo libro facciamo anche l’ebook? Digitalizziamo una collana alla volta o il catalogo per intero?

Una risposta può anche essere corretta e adeguata, ma se a essere sbagliata è già la domanda, capite bene che la direzione imboccata ci porterà esattamente dove non volevamo arrivare.

Seguiteci dunque attraverso un breve tour introduttivo alla progettazione editoriale crossmediale. Lo abbiamo realizzato su Prezi, dato che le idee possono passare anche attraverso un tocco di dinamicità (e mettiamo in quarantena, please, quelle slide statiche in corpo 10 che ai convegni risultano quasi sempre poco leggibili ;-) ).

http://prezi.com/qdd6siqxviok/il-progetto-editoriale-e-la-sua-evoluzione-digitale/#

 

Tags: ,
Trovato questo articolo interessante?
Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche di Google. Diffondere contenuti che trovi interessanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

One Comment

  1. Lone Reader says:

    Sono un informatico. Ho vissuto questa situazione decine di volte. Alla fine tutti riportano i metodi del “vecchio” sul “nuovo” e tutto prosegue come prima.
    Chiedete a chiunque ami la lettura se preferisce il contenitore o il contenuto.
    Certo, entrambi devono essere di buona qualità…. e su questo non si può che essere d’accordo.
    Poi, il formato dipende dal contesto, dal momento e anche, perchè no, dal contenuto.