Un veloce riassunto sulle tecnologie e-ink a colori

[Aggiornato]
Continuiamo la nostra esplorazione nel mondo dei display e-ink a colori argomento già trattato questo mese in due post dedicati: L’era del colore si avvicina 1 e 2

In settimana si è svolto a Seattle, negli USA, il SID 2010, un evento dedicato ai produttori di display, al quale erano presenti, ovviamente,anche tutti i big del settore e-ink con i loro ultimi prodotti, novità e tecnologie.
Vediamo di fare il punto della situazione.

Partiamo da E-Ink che attualmente mantiene la leadership nella produzione e vendita di display e-ink montati sulla gran parte degli ebook reader in commercio.
E-Ink sta lavorando su  un nuovo display monocromatico (il nome in codice del progetto è “Pearl”)  con un contrasto molto più elevato rispetto ai display e-ink monocromatici attuali.
Eccolo qui sotto, dovrebbe arrivare sul mercato nella seconda metà del 2010.

Schermo della E-Ink, monocromatico

Di questo schermo esiste anche una versione a colori che è attesa però il prossimo anno.

Schermo della E-Ink a colori

Samsung e LG utilizzano la tecnologia sviluppata da E-Ink per la realizzazione dei propri display.
La prima ha mostrato un 10 pollici a colori con una risoluzione di 450×600 pixel,

Samsung color e-paper da 10 pollici

mentre LG è andata oltre con un display da 19 pollici sul quale è possibile leggere comodamente una pagina di giornale.
Si vedrà sul mercato solo tra qualche anno.

Schermo e-ink LG da 19 pollici

Mirasol, già vista parecchie volte anche in questo blog, ha mostrato dei dispositivi perfettamente funzionanti con display a colori di diverse dimensioni.
I display Mirasol saranno pronti per essere impiegati negli ebook reader alla fine del 2010.

Display e-ink Mirasol

Passiamo a Liquavista; è una società olandese, nata da uno spinoff di Philips, impegnata nella realizzazione di display “dual mode”, che possono cioè lavorare come LCD o come e-ink e, proprio per questo, molto interessanti per una vasta gamma di dispositivi mobili: netbook, smartphone, tablet PC e, ovviamente, i lettori ebook. Quello qui sotto è un display Liquavista da 8,5 pollici.
I primi prodotti basati sulla tecnologia di Liquavista arriveranno a metà del 2011.

Liquavista, uno schermo dual-mode

Infine Fujitsu che ha mostrato il FLIPia, un ebook reader a colori in vendita, per il momento, solo in Giappone.

Fujitsu FLIPia - ebook reader a colori

Lo schermo del FLIPia è della KentDisplay, una società USA nata nel 1993 che produce il BoogieBoard, un “memo pad” touchscreen molto economico, con uno schermo LCD particolare, che può essere utilizzato al posto della carta in molti ambiti come la scuola, l’università, gli ospedali. (Non lo conoscevo, e voi ?)

fonte: pcmag

[Aggiornamento del 30.05.2010]
All’evento era presente anche Amazon che si è dimostrata particolarmente interessata, secondo David Park, team leader in LG del gruppo di ricerca che si occupa dello sviluppo dei display e-ink a colori, di uno schermo da 9,7 pollici, ovviamente e-ink, da 65.000 colori…. guarda caso il Kindle DX ha esattamente la stessa dimensione.
Qui l’articolo completo con le foto dell’LG a colori.

Qui l’articolo con le foto dell’LG da 9,7 pollici.

Tags: , , , ,
Trovato questo articolo interessante?
Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche di Google. Diffondere contenuti che trovi interessanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

Comments are closed.