Uscita ufficiale di Kobo Aura H2O, il 6.8 pollici che si tuffa nella lettura

Kobo_Aura_H2OSi tuffa nel mercato degli ereader con un comunicato ufficiale il Kobo Aura H20, l’ereader con schermo 6,8 pollici che si caratterizza per la tecnologia Carta EInk HD, quindi ad alta definizione da 1430 x 1080, ovvero 265 dpi. La peculiarità di questo ereader è data dalla sua impermeabilità ad acqua e polvere dato che è certificato IP67, ma un consiglio sincero a tutti gli amici delle sperimentazioni ardite è di non mettere di proposito a dura prova sotto l’acqua il dispositivo: il suo carattere waterproof è una precauzione, non una sfida. Anche perché l’immersione in acqua deve rispettare modalità e tempi precisi e con cover chiusa su USB.

Le specifiche sono il multitouch, l’illuminazione frontale integrata ComfortLight, la memoria da 4 GB e una batteria la cui carica ha tenuta di due mesi dichiarati.

Varie indiscrezioni erano uscite sul suo conto, ma il Kobo Aura H2O ne conferma molte. È dato dalle voci di settore in preordine per il 1° settembrein consegna a partire da ottobre con un prezzo di 179 euro.

Il mercato risponderà con entusiasmo e i lettori digitali saranno disposti ad acquistare un ereader costoso con migliorie che alcuni potrebbero valutare non necessarie a una buona esperienza di lettura?

Dite la vostra, noi attendiamo di verificarlo ereader alla mano.

.

.

Tags: , ,
Trovato questo articolo interessante?
Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche di Google. Diffondere contenuti che trovi interessanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

7 Comments

  1. 179 euro??? lo vedo malissimo, nello scontro con un qualsiasi tablet da 7”…è vero, l’esperienza di lettura di un ebook reader è meravigliosa e unica…ma una cifra del genere per un oggetto che fa una cosa sola…

  2. sì Marco, per la precisione 179,99 quindi 180, si tuffa sul mercato ad un pezzo davvero alto.

  3. Troppo caro per un mercato, quello italiano, in cui ci si deve confrontare giornalmente con le lobby del cartaceo. La diffusione degli ebook viene osteggiata in ogni modo (vedi iva al 22% e interruzione delle pubblicazioni delle saghe di cui si fornisce il primo ebook e poi solo il cartaceo, ecc., ecc). Per entrare nello specifico dell’hardware, pare che i produttori non tengano minimamente conto delle vere esigenze degli utilizzatori. (comunque deve essere un’esperienza leggere nella vasca da bagno al buio, con l’illuminazione :-) )

  4. Non vedo novità. Uso la doccia!

  5. Il prezzo mi pare davvero troppo alto per riuscire a fare breccia.
    Dopo tutto l’unica caratteristica degna di nota potrebbe essere il display Carta (anche se non credo sia poi tanto diverso, ai fini pratici, dal Pearl).
    Ma spendere un botto per un e-reader waterproof che-però-se-lo-asciughi-è-molto-meglio mi fa ridere :)
    Mi tengo stretto il “vetusto” eppur ottimo Glo, anche se sono curioso di vedere se faranno calare sensibilmente (30-40€?) il prezzo dell’Aura HD per svuotare i magazzini…

  6. Anche se alto il prezzo del Kobo Aura H20 è stato pensato, non stabilito a caso. A quanto pare le vendite del Kobo Aura HD hanno superato le aspettative dei nippocanadesi e di certo non era economico se pensiamo a lettori come il Kindle PW; perché rinunciare allora a chi può spendere qualcosa di più per “avere” effettivamente di più (impermiabilità, un ottimo schermo)?

    @Alberto
    Il Kobo Aura HD in questi giorni è già scontato di 20€ su molti store online rispetto al suo prezzo di listino (169€).

  7. Automaticjack says:

    :)