Verona: corso introduttivo all’ebook per professionisti dell’editoria

Il corso Ebooks, istruzioni per l’uso è pensato come formazione introduttiva all’editoria digitale e si svolgerà a Verona in quattro incontri di sabato: il 19 e 26 gennaio 2013  e il 2 e 9 febbraio. Rivolto a professionisti del mondo editoriale (editor, redattori, tecnici di produzione, personale di studi editoriali, aziende di stampa e prestampa, studi di grafica editoriale) ha come obiettivo confrontarsi su come progettare, creare e vendere prodotti editoriali digitali.

 

E’ promosso da Sintetik Training (via Morgagni, 4a – Verona).

Il corso muoverà dai nuovi scenari che con l’avvento del digitale si aprono per l’editoria per poi approdare ai modelli di business che da una tale rivoluzione, di necessità, si re-inventano.

Info e iscrizioni le trovate sul sito del centro di formazione oppure scrivendo a info@sintetik-training.it
Quello che segue è il programma di massima degli incontri (passibile di eventuali variazioni e integrazioni).

Fate girare la voce tra i vostri colleghi e a presto!

 

sabato 19 gennaio 2013
modulo 01 – Elena Asteggiano
Il progetto editoriale e la sua evoluzione digitale

 lo scenario: una nuova esperienza di lettura, un nuovo mercato   O  il digitale obbliga a nuove strategie   O  non tutti i libri posso diventare e-books    O  case histories    O  verso un progetto editoriale crossmediale


sabato 26 gennaio 2013
modulo 02 – Damiano Battaglia (Sintetik) e Simone Bonesini
Come si crea un e-book

O  cos’è un e-book   O  principali formati utilizzati (PDF, EPUB, formati proprietari)    O  i principali dispositivi di lettura e relativi requisiti (ereader e-ink e tablet)    O  e-books o apps?

 

sabato 2 febbraio 2013
modulo 03 - Renzo Segala e Matteo Gervasini
Dal diritto d’autore al DRM

  il copyright in Italia    O  DRM, ovvero Digital Right Management

 

sabato 9 febbraio 2013
modulo 04 – Andrea Boscaro (The Vortex)
Marketing, vendita e distribuzione dei libri digitali

 valutare l’estensione della propria offerta verso soluzioni native osservando esempi di successo e insuccesso di contenuti pensati per il digitale   

O  approfondire il modello di business ripensato su piattaforme digitali e scoprire modalità freemium e acquisti in-app    

O  introdurre e ottimizzare la distribuzione del libro digitale sulle piattaforme di Apple, Amazon, sulle librerie online, sulle piattaforme di storytelling

O  verificare il corretto approccio sui social media: come formare una community di lettori per generare una corretta reputazione online e stimolare il passaparola   

O  attrezzarsi nella struttura lavorativa per cogliere appieno le opportunità, analizzando le competenze da internalizzare e i task da esternalizzare

.

Tags: ,
Trovato questo articolo interessante?
Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche di Google. Diffondere contenuti che trovi interessanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

Comments are closed.