Fa capolino un Onyx Boox M96C (ma nessuna notizia dell’M96)

L'immagine dell'M96C usa colori e richiama un network quasi si tratti di un dispositivo tablet.

L’immagine dell’M96C usa colori e richiama un network quasi si tratti di un dispositivo tablet.

L’Onyx Boox fa spuntare a sorpresa su ereader-store.de un inatteso M96C da 9,7 pollici (ce lo ha segnalato via Twitter Fabrizio Venerandi, che ringraziamo). Dalle notizie presenti sul sito si tratterebbe di una sorta di upload dell’M96 con la novità di un touch capacitivo che non motiva più la presenza di stylus, assente infatti in questo M96C, perché la scrittura di note e sottolineature sarebbe fattibile direttamente con le dita. Nella scheda si parla poi per lo schermo di 85 Hz invece che 50.

La pagina Facebook italiana di Onyx Boox ferma all'estate 2014.

La pagina Facebook italiana di Onyx Boox ferma all’estate 2014.

La notizia lascia stupiti perché la distribuzione dei prodotti Onyx Boox, affidata per il mercato europeo alla Arta Tech, ha avuto notevoli battute d’arresto soprattutto lo scorso anno. Lo stesso Onyx Boox M96 Universe, successore del già noto M92, era stato annunciato a fine 2013, poi a luglio 2014 è stato per breve tempo ordinabile sul sito onyx-boox.com e ad oggi ne dichiarano disponibili solo 7 dispositivi. Altri come il T68 Lynx sono spesso out of stock (situazione ben visibile anche dal nostro ultimo «borsino degli ebook reader»). La pagina Facebook italiana è ferma all’estate 2014 con la promessa che sarebbe presto arrivato M96 su Amazon.it. Insomma, una Onyx Boox avanti tutta in ordine sparso.

Per quanti acquistano un ebook reader la difficoltà di individuare un interlocutore affidabile tra i tanti account Facebook e Twitter che operano sotto lo stesso marchio con discontinuità informativa può tradursi anche in difficoltà di contatto con l’assistenza in caso di problemi. I prodotti Onyx Boox sono dispositivi solidi e di buona fattura (attualmente gli unici con funzione text-to-speech, TTS) ed è un vero peccato vederli nella situazione confusiva in cui versa la loro comunicazione e distribuzione.

.

Tags: ,
Trovato questo articolo interessante?
Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche di Google. Diffondere contenuti che trovi interessanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

15 Commenti

  1. Felicemente citato questo nostro post da The Digital Reader :-) http://t.co/91AxiSakOK

  2. Ciao, mi piacerebbe acquistarlo con la penna stilo (a me piace e per altri dispositivi mi ci sono trovato sempre bene). Funzionerebbe lo stesso?

  3. Raffaele, se ti serve la stylo l’unico che ce l’ha in dotazione è l’M96.
    Invece l’M96C ne è sprovvisto.

    [vedo ora che avevi posto la domanda più estesa su Facebook, ma ti ho risposto prima qui.]

  4. Non riesco a capire se è un buon ereader o meno. Ho letto in giro per il web informazioni contrastanti, voi che sicuramente ne capite più di me potete dirmi
    se ne vale la pena acquistarlo ? Ora posseggo un Pocketbook 912 con problemi di carica della batteria,
    cioè tiene la carica per pochissimo tempo.
    ciao

    • Automaticjack says:

      Come evidenziato nella recensione, prima di acquistarlo chiediti semplicemente: e se ci sono problemi a chi mi rivolgo???
      Con tutti gli ottimi prodotti che ci sono in giro, io guarderei ad altro almeno finché non si decidono a sbarcare seriamente in Europa.
      Se poi ti servono proprio i plus che questi prodotti offrono, allora c’é stato anche chi su questo blog ha avuto buone esperienze.

      • Posso dirti della mia esperienza con il PB912 comprato da IBS. Contattato IBS per la batteria mi hanno risposto, dopo 2 settimane, che non è più un loro prodotto in vendita perciò non potevano farci niente. Contattato, via email, la Pocketbook in Ucraina, dopo 2 giorni mi arriva la risposta che mi indica di conttatare un loro fornitore in Georgia,li contattato sempre via email ma oggi dopo quasi 2 mesi non ho ancora ricevuto una risposta e la carica della batteria dura sempre meno. Poi volevo stare sempre su un 9 pollici perchè oltre che per i libri lo uso per i fumetti e per questi va alla grande.

        ciao e grazie delle risposte

        • Gilles, l’assistenza sugli ereader è una brutta spina nel fianco (e riguarda molti dei marchi). Per il tuo PB hai provato il servizio messo in piedi dopo che Ibs non ha più distribuito il marchio in Italia? È a questo link
          http://www.pocketbook-int.com/it/support

          • è da questa pagina che ho inviato la mia e-mail alla PocketBook. Comunque il PB912 lo comprato al luglio 2012 è normale che la batteria tiene poco la carica ? Tra l’ altro non ne faccio un grade uso. Mi sapresti dire qualchecosa sul M96 (senza C). Grazie e ciao

  5. Gilles, dell’M96 C abbiamo solo queste notizie, non lo abbiamo testato. Temo di non poter essere di grande aiuto.
    Il vero problema è la discontinuità che mostra Onyx Boox.

  6. Gilles, 2 anni e mezzo e la batteria già andata senza usarlo granché è poco, direi. Peccato.
    L’M96 ha il pennino, è abbastanza veloce, immaginatelo piuttosto pesante (ma anche il tuo non scherzava), come altri onyx boox ha più reader tra cui impostare la lettura, software non da urlo ma utile per leggere pdf o leggere epub ingrandendo molto i caratteri.
    Al momento se uno cerca un 9,7 pollici mi pare diventi una scelta obbligata se ti serve un eink. Certo tenendo sempre conto che la “casa madre” non sta dimostrando una grande presenza accanto ai suoi clienti.

  7. Grazie 1000.
    Riprovo ancora con la Pocketbook e poi decido cosa fare visto anche il costo del M96, il mio PB912 l’ avevo pagato
    199€.

    ciao

  8. Serietà POCKETBOOK. Mandato e-mail stamattina alle 8.30
    ricevuto risposta alle 9.40. Mi hanno detto di conttattare la Pocketbook in Germania. Costo della batteria 15€ + spese di spedizione. Come inizio OK. Vediamo dopo.
    ciao

    • Bene, avevo visto che avevano riorganizzato il sito assistenza.
      Tienici informati.

      • contattato la pocketbook in germania venerdi 20.3 fatto l’ ordine la batteria è arrivata venerdi 27.3.
        Ma c’è una cosa che non capisco, dopo aver lasciato sottocarica la batteria per 8-10 ore l’ ho inserita nel lettore e qui succede la cosa strana (ogni volta che accendo il lettore): l’ indicatore a tacche della batteria è uguale a zero. Continuando a usare il lettore, l’ indicatore si riempie di “tacche” fino a raggiungere il massimo. Il mio dubbio è che la vecchia batteria non abbia avuto dei problemi di tenuta di carica. Non riesco a capire cosa succede, ma fintanto che posso usare il lettore normalmente mi può anche andar bene cosi (forse …)

        ciao

        • Aggiornamento di stamattina. Quando accendo il PB912 non parte e mostra una icona di batteria scarica. Se lo collego alla rete tramite USB/caricatore il PB912 parte e mi da come carica della batteria mi da 5 tacche su 5. Non capisco più nulla