Nuovo Kindle, ora anche in versione solo Wi-fi

Eccoci qui, finalmente parliamo del nuovo Kindle di Amazon (per iPad vedi a fine articolo :-) )
Si potrebbe dire che è andato tutto “come da copione”, con l’iniziale riduzione del prezzo del Kindle 2 (in realtà quella del colosso di Seattle è stata una pronta risposta alla riduzione di prezzo del Nook, ma prima o poi lo avrebbe fatto comunque), poi la sospetta indisponibilità del dispositivo e infine oggi l’annuncio.

Sarà in vendita a partire dal 27 agosto,inizialmente solo negli USA e Gran Bretagna, in due versioni: quella solo con Wifi ad un prezzo di 139 dollari e la versione Wifi+3G a 189 dollari. Ora è in prevendita sullo store online.
Il nuovo Kindle è complessivamente più piccolo del 21% rispetto alla versione precedente pur avendo sempre un display e-ink da 6 pollici che presenta anch’esso notevoli migliorie perchè il rafresh rate è migliorato del 20%, quindi i cambi pagina sono molto più veloci, la luminosità è superiore del 15% ed è più contrastato del 50% sempre rispetto al Kindle 2 (evidentemente Amazon utilizza anche per questo dispositivo il displayPearl” della E-ink montato sul Kinde DX Grahite)
La memoria è di 4Gbyte, raddoppiata quindi !
Per quanto riguarda la batteria la durata dichiarata per il modello solo Wi-fi è di 1 mese con Wi-fi spento o 10 giorni se invece  teniamo il Wi-fi costantemente acceso durante la lettura. Il 3G ha prestazioni analoghe.
Il Kindle Wifi è disponibile nel color graphite, uguale a quello del Kindle DX 2 Graphite presentato a fine giugno, mentre la versione Wifi+3G si può avere anche nella classica colorazione bianca.

Con l’aiuto di un programma di fotoritocco ho cercato di metterli a confronto in questa immagine:

Confronto Kindle 2 con la nuova versione (Kindle 3?)
Il nuovo Kindle (a destra) si presenta complessivamente più elegante, la tastiera ora è più compatta (non c’è più la prima riga contenente i numeri) e ordinata. Il Joystick è stato spostato accanto alla tastiera ed è ora più grande.
Il tasti laterali sono più snelli e anche la cornice attorno al display e-ink è più sottile a tutto vantaggio dello spazio per la lettura.

Questa l’immagine che trovate su Amazon (grazie Giovanni ;-) )

Nei prossimi giorni vedremo di pubblicare un post con il dettaglio di tutte le novità introdotte.

Durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo Kindle, Steve Kessel, vice presidente di Amazon, è stato intervistato da Pocket-lint ed ha confermato che è allo studio anche una versione del Kindle con schermo e-ink a colori (probabilmente di Mirasol)  ma che è ancora molto distante da arrivare sul mercato.

Qui sotto il video di presentazione

Ah una precisazione: il nuovo Kindle è (e rimane) un lettore ebook, un ebook reader dedicato insomma…nulla a che vedere con l’iPad di Apple che è un fantastico tablet.
Sono due dispositivi completamente diversi pensati e costruiti per usi ed esperienze differenti.
Il Kindle è nato prima dell’iPad.
Ci tengo a ricordarlo perchè giusto ieri mi è capitato di leggere (ancora una volta)  in un post dal titolo “Amazon, nuovo Kindle sfida iPad” che l’iPad è un “formidabile ebook reader” … mah !? Sono due cose diverse !!! provate poi ad utilizzare un iPad alla luce del sole o vicino ad una finestra e dopo ne riparliamo, guardate qui sotto, dal 40esimo secondo in avanti.

Passate parola e informate, grazie :-)

Tags: , , ,
Trovato questo articolo interessante?
Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche di Google. Diffondere contenuti che trovi interessanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

85 Comments

  1. Ciao!
    Se il confronto kindle2 vs kindle 2 e 1/2 è costruito a tavolino su photoshop, be’, non è molto veritiero. Sul forum di simplicissimus è stato segnalato il blog di qualcuno che ha fotografato i due kindle insieme, risultato: lo sfondo è grigio allo stesso modo in entrambi (o comunque la differenza non è così strabiliante), sul nuovo però i caratteri sono più neri e nitidi.
    (ovviamente il confronto è stato fatto col DX ;)

    http://ireaderreview.com/about/kindle-dx-review/kindle-dx-2-photos/

  2. Ma soprattutto il kindle è più piccolo rispetto al vecchio, nell’immagine sono uguali! Per capire le dimensioni basta rendersi conto che i due schermi hanno dimensioni uguali (entrambi sono da 6′). Sul sito di amazon c’è comunque un immagine che mette a confronto la vecchia e la nuova versione.

    • ciao a tutti, benvenuti :-)
      come suggerito da Giovanni ho integrato il post con il confronto ufficiale di Amazon.

  3. Ma chi è che usa l’ipad per leggere?
    Ma neanche i topolino ci leggerei…e se fa troppo caldo ti si spegne pure http://www.google.com/url?sa=D&q=http://www.theapplelounge.com/news/ipad-causa-surriscaldamento/&usg=AFQjCNE8j-siPnH-FNNUwPsUi-xZ1_q0Pg

  4. Ciao Simone, grazie per il benvenuto. Davvero un bel sito il tuo, lo seguo spesso. Tu hai già un ebook reader?

    • @Giovanni, grazie!
      oltre a me però c’è anche Elena (vedi nella pagina About) il cui contributo è fondamentale per questo blog, come del resto lo è la vs partecipazione. grazie a tutti ;-)
      da 4 mesi ho il jerry book della Mediacom (recensito qualche giorno fa) ma ho potuto provare anche il Kiwie e, solo per qlc giorno purtroppo, il Kindle DX.
      Tu invece che lettore ebook hai ?

      colgo l’occasione per una “comunicazione di servizio”: in alcuni post i commenti sono stati inseriti con email del tipo xyz@xyz.it. I commenti su questo blog sono soggetti ad approvazione per evitare di ritrovarsi le pagine piene di messaggi indesiderati. Quando commentate indicate tranquillamente la vs email, non la utilizzeremo per spam o altro. Una volta che il primo dei vs commenti è stato approvato il sistema (blog) memorizza l’email e la riconosce come valida nei commenti successivi, evitando a noi l’approvazione manuale e consentendo a chi commenta abitualmente di vedersi pubblicato il proprio msg in tempo reale.

      • qualcuno sa dirmi se è possibile riparare il kindel??? Acquistato negli states in vacanza quest’estate ma disgraziatamente mi è caduto ed ovviamente il “display” (è cosi che si chiama?) si è rotto.. sono disperata

  5. Ho un nook e un ipad, confermo che leggere un libro su ipad è pura follia e non solo quando si è alla luce del sole (dove il nook da il meglio di se), ma anche in condizioni di luce ottimali, la retroiluminazione è troppo stancante per gli occhi, non si riesce a leggere per più di 15-20 minuti senza affaticare gli occhi.
    L’Ipad è ottimo per tante cose ma l’uso come ebook reader è assolutamente sconsigliato.

    • un benvenuto anche a @ViPla e @Leon
      ragazzi, l’iPad sarebbe un bel tema da affrontare, avevamo pensato di farci un post ma non se ne uscirebbe e si rischierebbe la polemica facile.
      Brevemente quindi scrivo solo le mie impressioni.
      Lo utilizzo in ufficio regolarmente (per lavoro, applicazioni web ed altro) e in qualche occasione l’ho usato anche a casa nel tempo libero.
      Il dispositivo mi piace, è elegante e facile da usare (l’interfaccia è quella collaudata dell’iPhone / iPod Touch). Lo schermo touch è super.
      Lo trovo adatto, anzi ideale, per la navigazione web in mobilità: email, social network, scrittura di brevi testi o appunti,consultazione di siti web, riproduzione di video / audio; sdraiati, seduti in piedi.
      insomma è facile, immediato e l’esperienza utente che offre è al momento unica, non c’è nessun altro tablet ora sul mercato come l’iPad.

      Per quanto riguarda l’utilizzo come ebook reader… che dire, leggendo in rete c’è chi ci riesce ma penso sia una questione strettamente personale.
      per me è pesante ed ingombrante rispetto ad un lettore dedicato che posso invece trasportare con estrema facilità (il mio lo metto anche nel sotto sella dello skuter adeguatamente protetto), estrarre ovunque (in autobus, metrò …) e soprattutto usare serenamente anche all’aperto (o semplicemente sotto fonti luminose)
      dove in effetti (@ViPla) lo schermo dell’iPad si riempie di riflessi (per chi vuol capire meglio su youtube si trova materiale in merito) rendendo la lettura o anche la semplice navigazione web molto difficoltosa.
      Ancora, non ha l’USB e il costo di 500 euro per la versione base può essere un prezzo impegnativo e per questa cifrà uno incomincia a guardarsi intorno confrontandolo con un netbook ad esempio (non accostiamolo al Kindle eh !)

      @Giovanni, cerco di risponderti + tardi

      avete voglia (e tempo !) di aiutarmi ? un ns lettore (M.) via email ha richiesto un parere sul COSMO Pocket Book :
      http://www.nilox.com/scheda/nilox/27NXEI062G001.htm

      cosa ne pensate, avete alternative da proporre ? (un grazie a quanti vorranno contribuire)

  6. @Simone

    Grazie per la risposta. Io non ho ancora nessun ebook reader, pensavo di prendere il Kindle a giugno, ma sentendo la notizia di una nuova versione ad agosto ho prudentemente aspettato. Prenderò il Kindle 3 a settembre, sono solo indeciso se prendere quello solo wi-fi o l’altro. Non si tratta solo dei 50€ di differenza: in primo luogo bisognerà capire se la rete 3g funzionerà solo per wikipedia o se permetterà di accedere a tutti i siti; poi non mi piace il colore grafite: sebbene sia più elegante, temo che sia più pesante per gli occhi rispetto al bianco. Il jerry book mi sembra sia nero (anche se la plastica è meno grande rispetto a quella del kindle), tu come ti trovi a leggere?

  7. @Simone
    Vorrei coinvolgerti anche su un’altra questione: la strategia di amazon sembra ormai quella di proporre a brevi scadenze un nuovo kindle leggermente migliorato rispetto a quella di proporre dopo un lungo lasso di tempo un prodotto completamente diverso. E’ probabile che tra un paio di mesi avremo un DX con wi-fi e rete 3G; e una contromossa da parte di Barnes & Noble entro fine anno alla quale amazon risponderà a sua volta. Come hai scritto più volte qui, entro fine anno usciranno anche i primi ebookreader a colori, è quindi ipotizzabile un Kindle a colori tra poco più di un anno. Insomma, di questo passo, si rischia di acquistare un prodotto che già dopo pochi mesi è inferiore alle nuove uscite.

    • @Giovanni, il Jerry Book ha il case di plastica nera lucida. se ho una luce abbastanza forte (quella della cucina per dirti) posizionata sopra il dispositivo o alle mie spalle, in determinate posizioni, le plastiche tendono a riflettere ma non mi dà particolare fastidio. in regime di luce soffusa o classica luce del comodino invece non si nota alcun riflesso.
      Per quanto riguarda lo schermo come già saprai sia il DX Graphite che il nuovo Kindle 6 pollici usano la versione “Pearl” dei display della E-Ink, quindi sono più luminosi rispetto alla versione precedente (ma anche rispetto al mio JB).
      Se dovessi scegliere io prenderei la versione Wifi 6 pollici perchè viaggio solo in poccasione delle vacanze e quindi mi basterebbe pre-caricarlo adeguatamente prima della partenza e con i 50 dollari prenderei la custodia. I nuovi libri li scarico con il wifi quindi.
      Per il colore ci sarà da attendere almeno stando alle dichiarazioni di Amazon anche se sicuramente ci stanno lavorando. Non mi azzardo però a fare previsioni. Di sicuro sono prodotti che dal punto di vista hardware sono soggetti ad una certa obsolescenza e se dovessimo sempre aspettare la successiva versione non si comprerebbe nulla… (i libri per ora sono “compatibili” :-) )

  8. @M.

    mah, io non capisco come si possano spendere 229€ per un lettore che non vale neanche la metà del kindle 3 (che si può avere per 150€, spedizione e sdoganamento incluso).

  9. Giovanni says:

    Ciao, grazie davvero. Per “più luminosi” indenti anche più riflettenti?
    Grazie.

  10. Pingback: Giocare con il Kindle, Amazon rilascia 2 giochi | eBookReaderItalia

  11. non per scatenare una discussione senza fine pro e contro iPad, ma sono decisamente d’accordo con @ViPla e @Simone: lo schermo led retroilluminato dell’iPad non è adatto per letture prolungate tipo ereader. E’ come quando ci arriva una lunga relazione e iniziamo a leggerla a computer, possiamo arrivare fino a un certo punto ma poi l’istinto è preservare gli occhi stampandola…
    la lettura con schermo a inchiostro elettronico invece non affatica la vista (parlo da iLiad user). :-)

  12. Pingback: Kindle 3: tante le novità, anche un microfono… | eBookReader Italia

  13. salve, ragazzi. Avrei una domanda da farvi che mi sta a cuore: avendo intenzione di prendere un ereader al più presto e il kindle 3 credo che sia il più interessante a mio parere, vi chiedo la vostra opinione se le dimensioni dello schermo di 6 pollici non siano troppo pccole e, quindi, in alternativa uno più grande (tipo 8/9 pollici) sia disponibile e all’altezza del kindle. Perchè poi stanno tutti puntando sui 6 pollici? una questione tecnologica congruente con ragioni strategiche di vendita (più comodo da leggere sdraiato sul letto ect ect…)? volevo prendere il K dx ma le dimensioni sono eccessivamente grandi…. grazie e complimenti per il blog che seguo molto…!

  14. francesco says:

    Ciao a tutti sono intenzionato ad acquistare il kindle avrei fatto il pre ordine del kindel 6″ wifi denominato grafite, vorrei avere un informazione leggendo il blog non ho capito una cosa: quello che ho preordinato e’ il kindle 3 oppure deve essere ancora presentato?
    grazie a tutti

  15. francesco says:

    scusate altra cosa ne vale la pena prendere il 3g visto che non necessariamente si devo acquistare da loro (amazon) gli ebook.
    grazie ancora

    • @Neuromancer,Francesco benvenuti.
      vi rispondo velocemente perchè, complice la settimana di ferragosto, abbiamo abbandonato le ns potazioni di blogger per qualche giorno di vacanza :-)

      @neuromancer
      il 6 pollici è + adatto sicuramente per leggere in libertà (seduti, sdraiati) e praticamente ovunque (metrò, aereo, all’aperto…) xchè facilmente trasportabile e leggero. Meglio se si legge in epub. Io ho un JerryBook E60, 6 pollici, e lo uso per leggere pricipalmente romanzi (epub,txt) o articoli web traformati in txt con istantpaper. a me va bene un 6 pollici.
      Se per un uso scolastico/universitario/professionale forse vanno meglio schermi + grandi e quindi 8/9 pollici, considera k manuali/datasheet sono sempre in formato PDF (e spesso non sono ottimizzati per i 6 pollici).
      sicuramente le dimensioni e il peso di un 8/9 pollici, tu porti l’esempio del Kindle DX, si fanno sentire.
      tu per cosa lo useresti ?

      @francesco
      il Kindle 3 è stato presentato il 29 luglio e già qlc giorno prima il Kindle 2 lo davano come esaurito.
      quando hai fatto l’ordine? presumo ti arriverà a settembre quindi dovrebbe trattarsi del Kindle 3 !?
      per quanto riguarda il 3g credo che la questione sia strettamente personale. la mia esperienza: non giro moltro per lavoro e mi sposto principalmente per le vacanze. a casa e in ufficio ho il wifi. in queste condizioni sicuramente sceglierei il Kindle 6 wifi, il 3g nn mi servirebbe, perchè, nel caso di spostamenti/viaggi pre-caricherei adeguatamente il lettore (vedi risposta prec.). gli acquisti su amazon li farei con il wifi, da USB puoi caricare documenti ma solo di certi formati, oppure devi passare dal sistema di conversione di Amazon via email (vedi ultimo ns post sulle novità)
      il 3g poi lo vedo utile per un utente che si abbona a qualche rivista/newspaper (quindi deve essere collegato per scaricare gli aggiornamenti)

      spero di esservi stato utile, a presto

  16. francesco says:

    Grazie per la velocita di risposta
    allora io ho fatto l’ordine il 4 agosto un paio di giorni dopo mi hanno comunicato che avrebbero spedito per il 6 di ottobre un il giorno dopo altra comunicazione che era esaurito.
    Dei miei colleghi hanno dei libri in pdf pensi che ci possono essere dei problemi.
    grazie ancora

  17. Io lo userei principalmente per leggere romanzi, racconti, articoli (in questo caso spero che siano leggibili in formati ottimali) e magari brevi saggi. Per i manuali penso che al momento sia meglio un libro cartaceo, anche per la diversa situazione “mentale” che implica. quindi suppongo che il 6 pollici rimane un buon inizio per lo meno. Ti farò sapere al mio primo acquisto. Grazie per la risposta esauriente. seguo molto il tuo utilissimo e accurato blog. Buone ferie…!

  18. @Francesco: se non sono “scannerizzati” credo di NO

  19. francesco says:

    @Simone: Grazie per la risposta

  20. e’ arrivatoooooooo…..si ma non c’era nessuno a casa grrrrrr domani pomeriggio apriro il pacchettinooooo

    • eh vabbè ragazzi…allora me lo prendo pure io !! ;-)

      @Francesco: molto bene! invito anche te, tempo permettendo ovvio, a postare le tue impressioni sull’utilizzo e la tua esperienza. grazie !

  21. @simone
    ok il mio termine di paragone sara solo quello del mio collega che ha un bebook che sinceramente ho gia visto ma non l’ho apprezzato molto lento e macchinoso non l’ho trovato pratico ora vedremo lo aspetto con anzia a presto!

  22. Per la cronaca ebook reader tasse spedizione 160 leuri scarzi, bebook 5″ 200 leuri e come si dice? o pure sempre 50 leuri per un prodotto sicuramente superiore.

  23. Pingback: I nuovi ebook reader di Sony in Italia a ottobre | eBookReader Italia

  24. @simone
    ho ricevuto il mio lettore una curiosita no esiste il menu in lingua italiana?????
    grazie

    • @francesco: non so dirti. ho cercato anche sull’help online di Amazon ma non ho trovato risposta. sorry.

  25. @simone trovata io solo in inglese ma e’ora che lo si impara
    grazie

  26. Ciao a tutti
    ho bisogno di alcune informazioni, ho appena ordinato il kindle 3, secondo voi è possibile scaricare libri dal sito amazon su pc e poi trasferirli sul proprio kindle?
    Cosa posso fare “via cavo” per scaricare libri kindle edition? Grazie in anticipo!

  27. @fulvio
    si puoi decidere al momento dell’acquisto dove fartelo recapitare se te lo fai inviare a al kindle poi con calibre programma free puoi trasferirlo nel pc e viceversa fartelo recapitare al pc e poi……strada al contrario.
    per la seconda no so come aiutarti
    ciao

  28. @Francesco
    Grazie mille! Ho acquistato il modello con solo wi-fi e mi subito venuto il dubbio su cosa fare nel caso non sia disponibile questa connessione, specialmente adesso che mi sto trasferendo.

  29. Salve, vorrei delle delucidazioni su questi fantomatici ebook reader, poichè mi sembra ancora un mercato abbastanza confusionario e con poche cose precisamente delineate…
    Sono uno studente in informatica, mi servirebbe un ebook reader per le dispense dei miei professori (la maggior parte in pdf con formule o codici), che non mi stanchi gli occhi anche dopo ore di utilizzo e che mi permetta anche la lettura di libri non scolastici (romanzi o manga). Inoltre dovrebbe avere la possibilità di inserimento del materiale tramite pc senza nessun tipo di problema e che supporti più formati possibili…
    Quale modello mi consigliereste in merito? Grazie mille!

    • ciao Marco, benvenuto
      ho ricevuto altre domande simili alla tua e non è facile rispondere (anche perchè spesso si cerca un dispositivo in grado di fare tutto..)
      ci provo: parto dal presupposto che con “ebook reader” intendi dispositivi ad inchiostro elettronico e non tablet LCD.

      sul mercato ci sono parecchi lettori ebook la maggior parte dei quali sono 6 pollici, i più recenti, dal punto di vista della tipologia di schermo utilizato, sono il Kindle 3 e i Sony PRS
      che hanno lo schermo E-INK “Pearl” di ultima generazione.(trovi materiale su questo sito se vuoi approfondire)
      Da quello che ho letto in rete e sul forum di Amazon sembra che, tra Sony PRS e Kindle 3, il migliore nella gestione e lettura dei PDF sia il Sony.
      Vedi qui, nel contenuto dell’articolo e in uno degli ultimi commenti dove si parla proprio del Sony PRS-350 e dei PDF

      http://ireaderreview.com/2010/09/10/kindle-3-vs-sony-350-photos/

      Il Sony supporta inoltre ePub nativamente, formato verso il quale si stanno indirizzando gli editori italiani,
      quindi, se leggi prevalentemente in italiano, già adesso trovi romanzi in formato ePub e PDF scaricabili da siti italiani.
      Sull’ebook store di Amazon invece trovi poco italiano e tanto inglese in formato AZW supportato solo dal Kindle.

      Con i Sony PRS-350 e PRS-650 (in Italia a breve) la mia impressione è che sia tutto un po’ + semplice, nel senso che, pur mancando il Wifi, scarichi tutto via USB, ePub compreso.
      Con il Kindle se vuoi leggere ePub devi invece convertirlo nel formato AZW, idem per i PDF se vuoi utilizzare alcune funzionalità avanzate tipo il cambio dei font.

      per le formule matematiche non so come si comportano i due, sicuramente sono supportate sul Kindle.
      a tal proposito potrebbe esserti utile questo post abbastanza recente:

      http://mathoverflow.net/questions/30511/ebook-readers-for-mathematics

      a metà si parla del Kindle DX

      I Sony sono touchscreen (stylus o dita) il Kindle no.
      (Sony ha detto di aver risolto,con questo touch screen, il problema del fastidioso riflesso che affliggeva i modelli precedenti)

      Sempre rimanendo nell’ambito dei 6 pollici trovi il Samsung E60, touchscreen con supporto alla scrittura manuale e Wifi.
      vedi qui: http://www.ebookreaderitalia.com/tag/e6/
      Lo schermo però è quello precedente rispetto al “Pearl” di Sony e Kindle.

      Se vuoi uno schermo + grande invece devi guardare al Kindle DX Graphite 9,7 pollici, Sony PRS-950 7 pollici (annunciato, manca la data di rilascio, ma dovrebbe essere novembre 2010 negli USA.)
      Interessante potrebbe essere anche l’ASUS dr-950 ,9 pollici con schermo bianco/nero touschcreen. E’ stato annunciato a gennaio e da allora non si hanno + notizie.

      Non conoscendo il tuo budget ti riporto qui anche tutti i prezzi degli ebook reader:
      Sony PRS350 – 5 pollici 199 euro
      Sony PRS650 – 6 pollici 249 euro
      Kindle 3 Wifi – 6 pollici 160 euro (acquisto da Amazon.com comprese spedizione e tasse)
      Samsung E60 – 6 pollici 285 / 320 euro
      Kindle DX 370 euro – 9.7 pollici (acquisto da Amazon.com comprese spedizione e tasse)

      Consigliarti è difficile, se lo usi prevalentemente per le dispense PDF (con formule/tabelle) starei su un formato maggiore del 6 pollici, ma la scelta è ristretta tra il PRS-950 e il Kindle DX.
      Tra i due starei sul Kindle DX perchè ha lo schermo + grande (ne sto usando uno in questi gg e i suoi 9.7 pollici si fanno apprezzare) anche perdendo un po’ di flessibilità nell’uso dei PDF (per via della conversione in formato Kindle)
      Se invece oltre alle dispense spesso e volentieri ti leggi il romanzo allora prederei il Sony PRS-650. La ridotta dimensione (6 pollici) in questo caso
      la compensi con l’ottimo supporto al PDF.

      spero di esserti stato utile, fammi sapere
      ciao

  30. Pingback: Amazon Kindle e Sony PRS:ebook reader a confronto | eBookReader Italia

  31. Ciao Simone, innanzitutto grazie per la risposta esaustiva! In questo momento ho un netbook MSI U100, ovvero con lo schermo a 10″ e devo dire che come grandezza dovrebbe andare bene per le dispense (anche se logicamente leggere al pc è improponibile!)… Un 6″ mi sembra un po’ piccolo, però vedrò di toccarne qualcuno con mano, onde evitare di ordinare una cosa non consona alle mie aspettative… I costi pensavo fossero più alti, direi che le mie tasche non rimarranno vuote per fortuna. XD
    Sapresti dirmi approssimativamente quando usciranno modelli nuovi a colori e se ne varrà la pena inizialmente? Se si trattasse di aspettare solo qualche mese, attenderei tranquillamente la loro uscita.
    Grazie ancora!

  32. Complimenti per il sito.
    Abito a Londra e sto pensando di acquistare il nuovo kindle per passare il tempo durante i 45 minuti che passo sul treno per andare al lavoro.
    Ovviamente il principale utilizzo sarà la lettura ma il fatto che la versione 3G garantisca navigazione internet gratuita in tutto il mondo non mi sembra una cosa da poco. ovviamente il kindle con il software webkit in bianco e nero consente una navigazione di base e nulla di piu. Ciò nonostante mi sembra giusto sottolineare anche questo aspetto. Ad un costo contenuto hai e e-reader piu free internet in tutto il mondo, e non solo per scaricare e-books.

    • @Marco:benvenuto e grazie per il contributo e… i complimenti ;-) fa piacere riceverli, ci mettiamo tante energie in questo blog.
      ma quanto ti costa un Kindle in UK, consegnato a casa ? avevo provato ad acquistarlo su Amazon UK ma non spediscono in Italia…

  33. @Simone
    le due versioni costano rispettivamente 109£ e 149£. Giusto per te ho appena cercato di acquistarlo per vedere quanto mi costa la consegna. La consegna negli UK costa 5.89£. Mannaggia!!! ero convinto che me lo consegnassero gratis!
    Strano che non ti consentano di acquistarlo dagli UK. Ad ogni modo da quanto ho capito leggendo altri siti in inglese e da quello che vedo nel mio ordine di acquisto, qua in inghilterra c’è solo la versione graffite e non bianca…magari questo ti consola se lo vuoi bianco….credo che negli USA ci sia.

  34. @Simone
    ERRATA CORRIGE
    La consegna è GRATIS se si sceglie la FREE DELIVERY ovvero 3-5 business day. Intanto sembra che ci vogliono almeno 3 settimane per averlo visto che è out of stock…qualche giorno in piu non fa la differenza.
    QUINDI PREZZI COMPLESSIVI
    109£ e 149$

    • @Marco, l’equivalente di 130 e 178 euro.. non male come prezzi; d’altronde far arrivare il Kindle Wifi in Italia dagli USA costa 160 euro.

  35. Scusate ma io non capisco come facciate ad averlo spedito a 160 euro. A me 3g + custodia da 34 dollari mi esce un conto di 250 euro 70 euro di spedizione e dogana ! Sbaglio qualcosa ?

    • @Francesco, benvenuto, la mia prova d’acquisto risale al 21 agosto, Kindle 3 Graphite Wifi, 6 pollici; il costo del dispositivo è lo stesso però c’è da considerare il cambio euro/dollaro che da allora sicuramente è cambiato e del quale, nella risposta sopra, non ho tenuto in considerazione. quindi non ho rifatto la prova in questi gg.

      ecco cmq il link: http://www.ebookreaderitalia.com/?attachment_id=1263

  36. Ciao a tutti. Innanzitutto, complimenti per il blog!
    Avrei un paio di domande riguardo al Kindle 3:
    1) è possibile prendere delle note direttamente nel file di lettura mentre si legge (anche usando la tastiera)? è una caratteristica che mi ha assolutamente lasciato a bocca aperta riguardo al lettore della samsung (che non mi interessa per la scarsa qualità dello schermo)dato che leggerei principalmente in lingua inglese e mi segnerei eventuali parole che non conosco, come faccio sempre con i libri normali;
    2) per caricare la batteria c’è bisogno di un adattatore?
    Grazie dell’attenzione!

    • @Alvise, un benvenuto sul blog anche a te.
      1) puoi prendere note sui libri di Amazon e sui PDF previa conversione al formato del Kindle, vedi qui: http://amzn.to/bYDWwP
      2) da quello che ho letto ti serve un adattatore USB/corrente x la ricarica, con spina italiana.

  37. Grazie Simone ! Ho capito, poi io prenderei la versione 3g e la custodia,quindi per quello viene di più. Ma ti sei preso una custodia qui in Italia oppre lo usi senza ? Non si rovina ?

  38. Mi sono deciso,ho preso il 3g. 206 eur spedito. Ho girato un po di negozi qui in giro e non ho trovato di meglio a meno,anzi. Mi spiace di non aver preso la custodia ma accidenti 40 euro sono troppi per un astuccio. Vediamo quando arriva, da neofita vi tengo informati …

    • @Francesco, bene! difficile trovare di meglio a meno di 200 euro; magari ne parliamo in un post dedicato ? intanto seguici :-) e quando arriva se vuoi scrivi pure le tue impressioni.

  39. Pingback: Come scegliere un ebook reader ? | eBookReader Italia

  40. Ciao a tutti. Sono in preda ad un dilemma: Kindle o Samsung? Quello che mi fa storcere il naso del Kindle è la non compatibilità immediata di lettura del formato ePub. Quindi chiedo a voi: con Calibre o con il servizio dedicato di Amazon (quello via mail) si convertono bene gli ePub in formato Kindle oppure no?

    Grazie

  41. alessandra says:

    Ciao a tutti…ordinato oggi il mio kindle 3g e ne sono felicissima…premetto che è il mio primo ebook reader…l’unica perplessità è la poca scelta di libri in lingua italiana…che voi sappiate esiste un programma che converte i vari formati nel formato supportato dal kindle…spero che la mia domanda non sia troppo idiota…

  42. alessandra says:

    Ciao Simone…grazie per la pronta risposta e suggerimento…vado subito a vedere… :-)

  43. ciao, ho deciso di acqustare un lettore, io leggo libri/romanzi,giornali in italiano, viaggio spesso,cosa mi consigli? grazie

    • in breve perchè ci sarebbe da farci un post: se leggi in prevalenza in inglese io prenderei un kindle dx 3g, hai connettività gratis ovunque, acquisti da amazon in inglese e ha uno schermo grande adatto a magazine e giornali.
      altrimenti ti devi adattare nel senso che a parte il kindle dx che ha lo schermo da 9.7 pollici il resto dei dispositivi sono praticamente tutti 6 pollici e quindi poco adatti x giornali o pdf in genere.
      a me piace molto il sony ma non è male neanche il bookeen opus (no touchscreen) che costa qualcosa in meno. questi due non sono wifi.
      a fine mese uscira l’asus dr900 , 9 pollici, touchscreen e wifi.
      spero ti sia utile. sul sito trovi altre informazioni comunque su kindle e sony (e presto samsung e60)

  44. Scusate se vado un po’ fuori tema ma per l’acquisto del kindle è necessario ordinare insieme anche l’adattatore europeo? Inoltre è possibile acquistare ebook su altre piattaforme giusto? Perchè so che in lingua italiana al momento non c’è una vasta scelta.

    • o ti prendi l’adattatore oppure acquisti qui un adattatore spina USA–>EU
      ti sarà utile questo thread: http://bit.ly/fZF0K7
      Puoi acquistare ebook da altre piattaforme in ePub / PDF a patto che non siano protetti da DRM Adobe. Per la conversione ePub in formato Kindle puoi usare Calibre.
      Per il PDF invece non ci sono prbl. perchè, come saprai, è supportato nativamente dal Kindle.

  45. Ma esiste in commercio da noi il kindle 3g bianco? Sto cercando di comprarlo ma amazon lo da solo in graffite.

  46. Ciao a tutti!
    Arrivo un po’ tardi sul discorso ereader ma sono molto interessato soprattutto a kindle e a nook.
    Non riesco però a capire se possono essere utilizzati per websurfing.

  47. Vedendo i commenti e vivendo a Londra dove è molto più diffuso, ne ho uno lascio giusto 2 info…esiste in 2 versioni con connessione 3G o solo con wi-fi…si può navigare sul sito di Amazon dove acquistare o scaricare gratuitamente i titoli …non ha niente a che fare con IPAd ….io leggo molto e posso garantire che è come leggere un libro su carta patinata non si stancano gli occhi assolutamentee e la visione anche in esterno o al sole è quella di un libro cartaceo..ad oggi la proposta di titoli in italiano è un po’ scarsa e non include best seller…ma comunque c’è una certa scelta in Inglese ovviamente c’è moltissimo!….Non so la tecnologia che utilizzano altri ebook ma la resa che ho visto io(sono profano!) era differente…La custodia è vero che costa un po’ ma effettivamente lo protegge da eventuali righe ddello schermo e ha una luce incorporata a scomparsa…al buio non si vede…non essendo retro illuminato….come un libro!Spero di essere stato un po’ utile!Saluti a tutti!

    • grazie delle info Riccardo ;-)

      • ciao simone,visto che il sony PRS650 e introvabile sarei orientato sul KINDLE 6 WI-FI pero’: io non leggo in inglese,gli epub protetti si possono convertire? e’ un’altra cosa,quanto mi viene a costare in euro il kindle con tutte le tasse annesse? grazie per le risposte.

        • ciao, gli ePub protetti non li puoi convertire per farli leggere al Kindle. Il prezzo del Kindle Graphite Wifi a ottobre era di 148 euro consegnato. Per avere il prezzo fai una prova d’acquisto sul sito di Amazon. Ti registri, metti il Kindle nel carrello e vai al checkout. Ti dovrai registrare e dare il numero della carta di credito. Prima di confermare l’acquisto ci sono diversi passi e non corri il rischio di ordinarlo per sbaglio… (fatto l’acquisto cancella i dati della CC). Ma perchè il Sony PRS650 è introvabile ??!

          • ciao Simone, il sony e introvabile a 249 euro,su pixmania sta’ a 270, su altri siti e disp.a 315 euro piu spese di sped. Mi sa che piu di qualcuno ci sta marciando!!!!

          • ..ho controllato…caspita ! su pixmania si trova usato a 247 euro ! se ci mettiamo la spesa di spedizione e la custodia da 39 euro arriviamo tranquillamente a 300 euro ! comunque anche con altre marche non si scende di molto.
            quanti sono disposti a spendere queste cifre ?! Se l’offerta di titoli italiani su Amazon.com crescerà il Kindle diventerà il più venduto anche da noi (forse lo è già…).

          • dimenticavo ..hai provato qui ? negozio online ComputercityHW di Torino , lo ha segnalato Gianluigi in uno degli ultimi commenti ..

  48. ciao Simone,mi sa che ordino il kindle 3 wifi.ma mi e sorto un dubbio, devo ordinare anche l’adattatore di corrente per il cavo usb in dotazione ? grazie come sempre delle tue risposte.PS i nuovi ebook escono sempre nei due formati epub e pdf ?

    • Simone Bonesini says:

      ciao Tiziano, controlla qui http://bit.ly/fZF0K7 ti potrebbe essere utile. Io prenderei anche un adattatore da spina USA –> italiana così non ci penso più, altrimenti lo puoi acquistare in qualche negozio qui da noi (forse risparmi qualcosa).
      per i formati non capisco ! (ePub e PDF sono i due formati scelti per la pubblicazione degli ebook qui in Italia)

      • ciao Simone,mi sono spiegato male. volevo solo sapere se gli ebook in vendita nei vari siti c’e sempre la possibilita’di scegliere se scaricarlo in epub o pdf.

        • Simone Bonesini says:

          eccomi..in ritardo ;-) mi sembra che, ad oggi, sui negozi online italiani, o almeno quelli + noti (Rizzoli, Biblet, IBS, Bol.it…. ) ci sia sempre la duplice scelta PDF/ePub (con o senza DRM Adobe).

  49. Ei simone! alla fine mi sa che anch’io sto pendendo più per il kindle che per il prs-650 (come ricorderai ero molto indeciso sull’acquisto del secondo) perchè a ben pensarci, considerato che leggerò prevalentemente in inglese (o meglio: sto imparando bene l’inglese, e vorrei comprare un ereader appositamente per non riempirmi la casa di libri, spesso anche “inutili”, in lingua) credo che il kindle possa essere una buona soluzione.
    E in secondo luogo, come con tutti i prodotti tecnologici, quando ne acquisti uno sai già che dopo qualche mese sarà uscito qualcosa di nuovo, e che nel giro di qualche anno il tuo acquisto sarà diventato obsoleto (che per carità! non significa che bisogna comprare un reader all’anno, come ahimè la maggior parte delle persone fanno coi celluari…), quindi per una questione meramente economica preferisco risparmiare quei 100€ circa.
    Ormai aspetto che esca il reader di ibs per sentire le opinioni, ma alla fine credo proprio opterò per il kindle :)
    Volevo rendervi partecipi visto che senza questo blog probabilmente non mi sarei mai deciso e sarei ancora in altissimo mare :P

    • Simone Bonesini says:

      ottimo Dervel, magari puoi diventare il ns “inviato speciale” nel mondo Amazon-Kindle ;-) cmq. se leggi prevalentemente in inglese penso che il Kindle sia un’ottima scelta, per prezzo, disponibilità di contenuti, certezza di assistenza e aggiornamenti software continui che difficilmente renderanno obsoleto nel giro di un anno il tuo dispositivo.
      Attendiamo fiduciosi però il LeggoIBS, manca poco al 10 febbraio.

      • Mi farebbe molto piacere, vi terrò aggiornati sul se e quando del tanto atteso acquisto ;)

        PS: ibs ha rimandato ancora la consegna del reader, come ho scritto nella sezione apposita, stanno rischiando di farsi un po’ di brutta pubblicità… Speriamo risolvano presto!