LeggoIBS per leggere ebook

E’  arrivato il lettore ebook targato Ibs: si tratta di LeggoIBS PB603, un lettore ebook a tecnologia e-ink, con display 6 pollici a 16 livelli di grigio.

L’offerta del bookstore ibs.it così si completa perché ai contenuti ebook in italiano (che stanno crescendo progressivamente di numero) affianca un ereader, presentato in offerta lancio a 199 euro (spedizione in Italia inclusa).

Le caratteristiche tecniche che rendono interessante questo device sono la possibilità di connessione WiFi e free 3G, cioè una SIM integrata che permette la connessione con costi di traffico sostenuti da Ibs.

E’ un touchscreen con stilo e supporta, tra molti altri, i formati PDF ed ePub (entrambi anche Adobe DRM).

Le caratteristiche tecniche complete le potete leggere on line sul sito //www.ibs.it/ebook/fat/fatleg.asp mentre per altre notizie “dal vivo”, cioè quando si potranno sfiorare con le dita i tasti del device e voltar pagina con un click, dovremo aspettare il 20 gennaio: per ora infatti il LeggoIBS PB603 è prenotabile ma sarà disponibile solo a partire da quella data.

Tags: , , ,
Trovato questo articolo interessante?
Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche di Google. Diffondere contenuti che trovi interessanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

142 Commenti

  1. ….avanti il prossimo

  2. certo che con Natale alle porte loro lo fanno uscire il 20 gennaio, geniali….
    mi sa che chi vorrà regalare un ebook reader (come me) si orienterà verso qualcos’altro. Peccato perchè datitecncici, prezzo e connettività ne fanno di sicuro un prodotto appetibile

    • @stefano: sai, penso che l’uscita in prenotazione prima di Natale sia proprio nel tentativo di catturare chi ne vuol far una strenna natalizia, anche se poi la consegna è a gennaio.
      concordo cmq con te che non regalerei un ereader se non posso metterlo puntualmente sotto l’albero! 🙂

  3. e bravo Simone che ci aggiorna subito…

    che dire: amazon ha fatto scuola…

  4. interessante la possibilità d’inserire la micro Sd fino a 32giga… e c’è anche il text to speech italiano…

  5. e legge anche i doc nativamente…

  6. si, ma che schermo ha?
    NOn credo si il “pearl” e allora…?
    Il prezzo non vale la candela (per così dire)

  7. Lo consigliereste a chi vuol avere un primo ebook reader?
    Oppure più meno allo stesso prezzo ve ne sono altri di più validi (come caratteristiche intendo, visto non è ancora uscito).

  8. LeggoIBS assomiglia parecchio al PocketBook 603 presentato, insieme al 903 (9 pollici) e altri due modelli, all’IFA 2010 di Berlino, lo vedete in video qui:
    //bit.ly/f1uV0a

    Al 42° sec. si vede molto bene: joystick centrale e i 4 tasti sul lato destro dello schermo, marchio sotto il display a sinistra. Anche sul lato tecnico i dispositivo sono praticamente uguali.

    Per quanto riguarda lo schermo del PocketBook 603 non ci sono informazioni certe in rete ma sembra che si tratti di un E-Ink Vizplex con touchscreen Wacom utilizzabile con la stylus.
    Potete controllare sulla loro pagina FB (usate il traduttore google)
    //www.facebook.com/group.php?gid=332067759326&v=wall
    c’è proprio la domada sul tipo di schermo, se Pearl o meno.

    Qui trovate la scheda tecnica ufficiale: //www.pocketbook.com.ua/products/pocketbook-603/

    Molto probabilmente, se questo sarà il dispositivo (e lo sarà.. sono uguali anche le dimensioni), con il Wifi si potrà navigare liberamente mentre con il 3G si potrà accedere solo allo store IBS.
    Dalle FAQ inoltre sembra che si possano installare anche font alternativi oltre a quelli di default (la 4a domanda):
    //www.pocketbook.com.ua/support/faq/

    • HappyCactus says:

      Il fatto che anche questo abbia nel nome un “603” dovrebbe suggerire qualcosa!

    • su questo sito è chiaro che si tratti di uno schermo Eink Vizplex

      //www.pocketbook-shop.de/index.php?page=shop.product_details&flypage=my_flypage.tpl&product_id=61&category_id=8&option=com_virtuemart&Itemid=6&lang=de

  9. Volevo chiedere un’informazione, vorrei un ebook solo per leggere, con e-ink ovviamente, che supporti il piu vasto parco di formati testo possibili, che mi faccia vedere eventuali immagini negli ebook, che abbia il dizionario incorporato (non importa il dizionario ad uso immediato, va bene anche se la parola la devo cercare da solo), insomma un attrezzo che permetta al lettore medio di fare tutto.

    Queste erano le caratteristiche minime che ci volevo, poi ci sono alcune caratteristiche non necessarie ma che preferirei ci fossero incluse:

    se possibile schermo pearl ma non è necessario, che supporti immagini a sè stanti (JPG, BMP ecc ecc.), che legga MP3.

    Cosa mi consigliate come qualità/prezzo?

    Ne ho trovato uno al centro commerciale che corrisponde però costava sui 250€ e se era possibile volevo spendere meno.

    Grazie per la pazienza.

    • Se quello a cui ti riferisci è il Sony 650 ti posso dire che per “leggere” al momento, forse, non ce ne uno migliore. Certo il prezzo è un pò alto ma lo schermo pearl, al momento, non ha rivali.
      Se devi leggere solo romanzi, al limite, potresti optare anche per il 350 (il pollice in meno non è assolutamente un problema te lo assicuro) tuttavia questo non prevede lo slot per la SD (secondo me indispensabile per “grandi volumi”) e, se non sbaglio, non supporta i file mp3.
      La funzione dizionario (engl-ita) è fantastica!

    • @marco: sì, dalle tue esigenze consiglierei il sony 650.

  10. Credo sia proprio lui… il pocketBook 603. E’ molto bello credo proprio che lo comprerò..

    //www.youtube.com/watch?v=UAwTcKiBu28

  11. Ma si assomigliano solo o… sono lo stesso device?

  12. Mi chiedo, forse domanda stupida, ma il wi-fi permetterà di navigare solo sul loro sito?
    Si sa niente?

  13. Avrei una domanda da porvi e spero che qualcuno mi possa aiutare. Io non ho un e-book reader e quindi sono totalmente a digiuno sull’argomento.
    Un mio carissimo amico è fortemente ipovedente e grande appassionato di libri…fino ad oggi (anche grazie a siti riservati a persone ipovedenti) è riuscito a soddisfare la sua passione con gli audiolibri.
    Quando ho visto questa pubblicità su IBS e ho visto che è dotato di lettore viva voce mi è venuto in mente che avrei potuto regalarglielo per Natale… in tale modo i libri a sua disposizione sarebbero diventati tantissimi.
    Qualcuno di voi ha e-book reader con la funzione viva voce? come funzianano? pensate che Leggo vada bene o me ne consigliate altri? o addirittura mi consigliate di fargli qualche altro regalo perchè la qualità è pessima o per qualsiasi altro motivo?
    Ringrazio anticipatamente chi potrà aiutarmi.

    • ciao francesco, non so se saprò esserti d’aiuto, ma direi che qualcosa sui device più adatti per ipovedenti la sanno all’Istituto Cavazza di Bologna (guarda il loro sito ed esponi il problema nel loro form).

      forse sbaglio ma il text-to-speech degli ereader che io sappia si appoggia sempre a voci di sintesi quindi molto meccaniche.
      forse questo tipo di lettura non è molto gradevole se si è abituati agli audiolibri, quelli sì che sono letti da persone in carne ed ossa. le voci di sintesi invece risultano ancora un po’ metalliche e avanzano con interruzioni tecniche e poca intonazione vocale (nel caso tu scelga l’ereader cmq non prendere kindle o altri basati su text-to-speech con inflessione americana, mi raccomando). non per distoglierti dal lettore ebook, ma penso siano meglio gli audiolibri (conosci anche il Libro ritrovato promosso dai Lions Club? hanno ampia scelta di titoli).
      chi tra i nostri lettori ha un ereader text-to-speech dica la sua come user, grazie.

  14. Tenendo conto dei vari pro e contro meglio questo o il kindle 3 wifi? Quest ultimo costa meno ed è tecnicamente migliore ma d’altra parte le varie limitazioni imposte e l’attuale penuria di servizi offerti qui in Italia mi lasciano propendere per un prodotto che sarebbe più “seguito” nel bel paese non trovate? O il vizplex è così indietro che non ne vale proprio la pena? Io leggerei romanzi e nient’altro.

    • sicuramente (leggendo anche in rete) con il Kindle 3 rischi di trovarti ad usare programmi per la conversione tra formati (Calibre). Con un dispositivo “italiano” ti metti al riparo da questi problemi perchè scarichi dal negozio online e leggi. Il “Vizplex” non è affatto male, anche se come prestazioni è inferiore al “Pearl”. Se vai al Mediaworld in questi giorni cerca il Cybook Opus. E’ un “Vizplex” 5 pollici, così ti fai un’idea dell’effetto carta-digitale.

  15. Grazie Elena, sei gentilissima. Sì conosco il libro ritrovato (è da lì che di solito scarico i libri per il mio amico). Ma oramai è da parecchio che lo conosciamo e abbiamo scaricato non dico tutti, ma molti dei libri più interessanti. Toni (il mio amico) dice che apprezza anche le voci di sintesi…cmq adesso provo a qusto istituto Cavazza.Grazie ancora e buone feste.

    • di nulla francesco, anzi, se poi ti danno delle notizie molto utili per ipovedenti scrivici sulla mail del blog così ci aggiorni, magari grazie a te possiamo anche dedicare all’argomento un post documentato.
      🙂

  16. leonello34 says:

    salve,
    sono un ipovedente grave (un cieco parziale) e ho provato un paio di reader ,ma anche con il massimo dello zoom faccio fatica a leggere il testo.
    da anni utilizzo sul mio pc portatile un sintetizzatore vocale (T.T.S)e con il portatile utilizzo anche un secondo schermo di 25 inch ma con zoom ingrandito di 4 volte.
    per leggere (scusate PER ASCOLTARE )
    qualsuasi testo nel brouser o in pdf o txt o doc
    non faccio altro che selezionare il testo e attivare il sintetizzatore vocale e mi
    posso anche cambiare voce (maschio o femmina) o variare la velocita di lettura.
    Il sintetizzatore vocale utilizza la tecnologi microsoft SAPI 5.3.
    vorrei sapere da voi esperti di reader qualcosa di piu, se i readers hanno integrato anche il sintetizzatore vocale.
    il Leggo ibs lo ha, e quali altri modelli lo hanno-
    scusate i miei errori,ma la stessa difficolta di lettura l’ho anche nel digitare sulla tastiera
    grazie delle risposte.
    leonello34

  17. Prenotato. Finalmente ho fatto la mia dopo tante valutazioni e tanti ereader presi in considerazione. A fine gennaio vi dirò se ne è valsa la pena

    • mi fa piacere! 🙂 attendiamo le tue valutazioni.

    • leonello34 says:

      ciao grumblow
      ti chiedo un favore grane grande.
      dato che hai acquistato anzi PRENOTATA) IL LEGGOIBS ,SAREI FELICE SE TI POSSO CHIEDERE LE TUE IMPRESSIONI sopratutto SUL TTS O VIVA VOCE IN LINGUA ITALIANA.
      IO PURTROPPO SONO UN IPOVEDENTE GRAVE ED L’OPZIONE CHE MI INTERESSA DI PIU E’ LA CAPACITA DI LETTURE A VIVA VOCE degli e-readers e non il diplay.
      grazie1000
      leonello34

      • Crumblow says:

        Ciao appena potrò ti dirò le mie impressioni. Intanto da questo video già segnalato da simone puoi ascoltare un anteprima e mi pare che il tts desti una buona impressione poi sicuramente tu ne capisci più di me. //bit.ly/f1uV0a
        Di sicuro altri ereader con tts sono il mytile e il samsung e60 ma non so qualitativamente quale sia il migliore inoltre sicuramente ce ne saranno altri che ora mi sfuggono.

        • come già indicato a Leonello qui invece //bit.ly/gV57FQ c’è un esempio del TTS in italiano del Pocketbook 902

  18. Salve, stavo per prenotare IBS, come mio regalo di Natale, ma non sono riuscita a capire se potrò utilizzarlo anche come block-notes…
    Voi sapete aiutarmi?
    Grazie

    • sulla scheda tecnica non ci sono informazioni in questo senso, come pure su quella del PocketBook 603, l’ereader dal quale “deriva” Leggo IBS, quindi ti direi che non si può usare come blocknotes.

  19. ero molto combattuto ma alla fine ho rotto gli indugi e lo ho prenotato da ibs. vi farò sapere

  20. Giuseppe says:

    Ciao,
    vorrei comprare questo e-book specialmente per il rapporto qualità-prezzo pero ho un dubbio ma col wi-fi si intende che si appoggia alla mia rete e quindi puo andeare su google ecc… o puo andare solo su ibs, lo so che il 3G solo su ibs ma intendo il wi-fi. Poi volevo chiedervi se mi consigliate questo o qualcun altro ma massimo 200 euro quale è il migliore per voi?????? GRAZIE MILLE

    • Benvenuto 🙂
      è una risposta che sto aspettando da qualche giorno da IBS. Secondo me la navigazione Wifi è libera, cioè puoi andare su qualsiasi sito web..ma attendo confermo.

  21. ok grazie mille quando hai la conferma scrivi tutto 🙂

  22. Simone, oltre che ringraziarti per l’accuratezza delle risposte ad altri utenti, volevo chiederti se esiste un ebook reader su cui si possa trasferire un software TTS e dizionari digitali (Zanichelli, Garzanti e altri), interattivi col testo in lettura. Grazie per tutto…

    • ciao Lucio, spero di aver capito bene la tua richiesta, provo a risponderti.. ci sono ebookreader che integrano già il TTS:samsung e60, i pocketbook (LeggoIBS deriva dal PB603), MyTile (se uscirà…).
      Per gli altri ereader, se non previsto dubito sia possibile installarlo. Per i dizionari invece in teoria è più semplice. Ad esempio nel Bookeen Orizon non c’è ma basterebbe un aggiornamento del software per supportarlo.

  23. Ok Simone. Grazie e a presto…

  24. Per Crumblow e tutti quelli che hanno ordinato LeggoIBS:
    ci avvisate appena vi arriva? Ho provato a chiedere se mi confermavano la puntualità di consegna dal 20 gennaio ma non si sono degnati di rispondere a questa domanda.
    Date immediatamente una vostra impressione?

    Graxie

  25. Dal 10 Febbraio :-S

  26. SI, lo stavo prenotando ma a questo punto attendo anche perche’, come ho detto, via mail non mi hanno risposto in modo esauriente.Cosa succede se il 10 febbraio rimandano al 1 marzo??? Posso ritirare la mia prenotazione??? Loro non me lo hanno detto!!!!!!
    Cavolo …. mi serve!!!!!!!

    • Martin Sileno says:

      credo che si possa tranquillamente annullare l’ordine in qualsiasi momento, direttamente dallo stato dell’ordine nel loro sito

  27. x Michela…
    Ho prenotato anche io il leggo da ibs, e come opzione c’è la possibilità di annullare l ordine quando vuoi (ovviamente fino a quando non sara effettuata la spedizione). Io lo avevo annullato quando mi hanno comunicato il ritardo; poi guardando in giro l’ho riprenotato perchè a mio parere a quel prezzo non c’è di meglio.
    P.S. Materialmente i soldi vengono scalati il giorno della spedizione. Ciaooo

  28. Grazie Domenico,

    anche io sono molto propensa a prendere Leggoibs perche’ in ogni altro modello mi sembra mancare qualcosa …. comunque mi sono data, come ultimatum per l’acquisto, la loro scadenza del 10 febbraio. Spero non mi deludano!

  29. salve, anche io avevo scritto via mail a ibs, vi incollo la risposta, nel caso possa tornare utile a qualcuno. ho letto da qualche parte che pareva che l’unico dizionario integrato fosse un vocabolario di italiano, ma come leggerete la risposta che mi hanno dato è leggermente diversa. attendo notizie da chi lo riceverà appena li spediranno!

    MIA EMAIL:
    […]
    Innanzitutto, potreste dirmi esattamente la tecnologia di schermo di cui è dotato?
    In secondo luogo, il lettore si utilizza solo col pennino o è possibile utilizzare anche le dita? E il pennino è riponibile all’interno del reader, o resta sempre esterno?
    Ultima cosa, ma fondamentale per me: sono integrati dei dizionari, in particolare inglese monolingua e/o bilingua inglese-italiano? E in caso negativo, c’è la possibilità che questi vengano implementati in futuro?

    LORO RISPOSTA:
    Gentile Cliente,
    lo schermo è dotato di 6″ e-ink display, 16 livelli di grigio, risoluzione 800×600 , Touch screen con stilo e non utilizzabile con le dita, orientamento verticale/orizzontale con G-sensor.
    Il pennino è riponibile nell’e-reader.
    Il dizionario integrato sarà solo in lingua inglese e per ora non siamo a conoscenza di eventuali integrazioni con altre lingue.

  30. Simone Bonesini says:

    Anche noi abbiamo contattato IBS e ci hanno assicurato che la data di consegna sarà effettivamente il 10 febbraio. Segnalo anche questa intervista con Mauro Zerbini, Amministratore Delegato di IBS: //etadelvetro.wordpress.com/2011/01/21/leggo-di-ibs-it-e-in-ritardo-zerbini-consegna-il-10-febbraio/

  31. Francesco says:

    La buona notizia è che sarà un ink pearl!!!

    la brutta che non sarà dotato di traduttore,ma solo dizionario italiano 🙁
    un pò di globalizzazione però no??? 😐
    quindi lo scarto…cavolo…mi sarebbe interessato davvero 🙁

    • Simone Bonesini says:

      …forse mi sono perso qualcosa, dove hai letto che utilizza un display EINK “Pearl” ?

      • Temo non sia un pearl, sennò ci sarebbe sicuramente scritto. Cmq confermo che il dizionario è solo italiano, perchè mi hanno riscritto di ibs correggendo la prima mail che mi avevano mandato. E’ un peccato perchè il pocketbook non marchiato ibs di dizionari ne ha parecchi.. Non so, a questo punto una valida alternativa (dal mio punto di vista) al sony 650 potrebbe essere il pocketbook 602, che a differenza del 603 non ha il touchscreen. Però non ne ho mai sentito parlare sui forum, nè so se è ancora in commercio.. boh!

        • inoltre mi viene da pensare: se cmq il pocketbook 603 supporta originariamente un sacco di dizionari, e invece il leggo ibs solo quello in italiano, dato che il firmware dovrebbe essere lo stesso, probabilmetne ci sarà la possibilità di implementare altri dizionari in altre lingue.
          Il problema è che finchè qualcuno di noi non ce lo avrà per le mani, non potremo saperlo. Da questo punto di vista (possibilità di inserire altri dizionari) le risposte che ho ricevuto da ibs sono state piuttosto evasive, nel senso che ancora non lo sanno.

          • Simone Bonesini says:

            come dici tu ci sarà da attendere le prime consegne per valutare il dispositivo. Però tra il PB 602 e il Sony , se non ci sono problemi di budget, sceglierei il Sony x la qualità dello schermo e per il firmware anche se non c’è il dizionario italiano (poi dipende dalle esigenze di ognuno).

  32. Scusate, mi chiarite questo punto?
    Leggo in inglese .. ho la traduzione solo in italiano?
    Il text to speech: mi dice la pronuncia del testo in inglese???

    graxie

    ps. Quesito: prenoto e risparmio, o attendo i commenti della rete ed eventualmente pago 20 euro in più? 😉

  33. Cioe’ mi spiegate la differenza tra dizionario e vocabolario?
    Inoltre, è una cosa positiva o negativa il touchscreen esclusivo con il pennino?

    • Simone Bonesini says:

      ciao Michela, guarda qui: //it.wikipedia.org/wiki/Dizionario non ho trovato niente di meglio (in particolare il 3° paragrafo “Dizionario e vocabolario”).
      A mio parere l’utilizzo di un touchscreen con pennino risulta essere più preciso, pensa ad esempio all’operazione di sottolineatura, con il pennino è possibile essere molto + precisi nella selezioe delle parole e delle righe; ma anche nella selezione dei comandi da impartire al dispositivo.

  34. ciao Simone,
    anche secondo me il pennino non è una brutta scelta. Purtroppo mi sono paralizzata alla notizia che il vocabolario è solo in italiano …. voglio leggerci libri anche e sopratutto in inglese e vorrei un ebook con un text to speech e un vocabolario. Devo per forza prendere qualcosa d’altro. Qualcuno mi puo’ consigliare? Grazie

    • Simone Bonesini says:

      Il Sony 650 (o 350) incorpora il traduttore inglese/italiano e funziona molto bene, con un doppio “tap” sulla parola si ottiene il significato in italiano. Però non ha il text-to-speech. Il Biblet ha un dizionario, il Bookeen Orizon né uno né l’altro (con touch senza pennino). Potresti anche guardare all’Onyx Boox 60 (touchscreen + TTS + dichiarato supporto per i dizionari) ma costa circa 300 euro. Oppure Kindle, visto che leggi sopratutto in inglese (controlla qui http://www.nonsoloebook.com).
      Fammi sapere!

  35. Si, un po’ il prezzo, un po’ la qualità, sto leggendomi tutto sul kindle. Gli ultimi dubbi sono:
    -assistenza post-vendita in caso di problemi a distanza (in internet non trovo nesssuno pero’ che si lamenta di guasti!)
    – poca compatibilità ‘universale’ e quindi necessità di ‘trasformare’ tutto in leggibile per il kindle…
    Poi sembra perfetto (acquistato dall’inghilterra non ci sono nemmeno le spese doganali..)

    Mi

    • Simone Bonesini says:

      non so se riesci a fartelo spedire dall’Inghilterra, in ottobre non era possibile e dirottavano l’acquisto su Amazon USA

  36. sì, confermo quanto dice simone, dall’europa (a parte uk) puoi comprare ereader su amazon.com ma non da quello inglese. e di conseguenza poi puoi comprare contenuti da .com e non da .uk
    🙂

  37. Mario Antonio says:

    Certamente per uno che conosce la Lingua Inglese il Kindle è un ottimo Prodotto, Buona Libreria in lingua Inglese. Molto scarsa in Lingua Italiana.
    Niente Touchscreen, Text To Speech con forte accento Inglese, mentre la lettura di Testi Italiani è quasi incomprensibile.
    Ecco questo è quello che posso riferire.
    Io che la Lingua Inglese la conosco a malapena ho optato per il ” LEGGO ” di IBS,
    Anche perchè mi sembra più consono per il Mercato Italiano.
    Ciao Mario Antonio

  38. ciao a tutti.
    Ho rinunciato definitivamente al LeggoIBS e dopo 2 gg e 1/2 dall’ordine a Amazon, ho in mano il mio primo ebook reader. fantastico il riscontro ordine, ricevimento. Attendo comunque i commenti su LeggoIbs perche’ un po’ mi spiace averci rinunciato…..

    MI

  39. Anche io sto cercando un ebook reader. Ho visto dei filmati del PocketBook 603, e sembra che soffra molto del riflesso sullo schermo. Inoltre è abbastanza più lento nel caricare i libri, mentre invece la risposta del touch mi sembra migliore di quella del Sony. Sono ancora molto indeciso.

    • Simone Bonesini says:

      ciao Luca, benvenuto 🙂
      Hai ancora il link del video ? giudicare la risposta del touchscreen da un video è sempre difficile (ma d’altronde non è possibile provarli tutti). Ti posso dire però che quella del Sony (per come è stato costruito) è davvero ottima.

  40. Wol Noissime says:

    Ho contattato diversi giorni fa ibs per il leggo che avevo ordinato verso metà dicembre, ormai due mesi fa, non si sono ancora degnati di rispondermi, se entro stasera non avrò notizie annullerò l’ordine e cercherò altrove altri prodotti. Sembra una presa in giro, nessuno ti dice niente e arriverà una mail generica oggi pomeriggio che dice “scusate ma per motivi non imputabili a ibs il lettore sarà disponibile a partire dal 2050, aspettate però stavolta vi regaliamo anche un ebook “come evitare le fregature…” scritto da un nostro collaboratore.

    Grazie per l’attenzione.

    Spero di essere smentito, comunque avrebbero potuto dare qualche notizia senza lasciare il compratore in dubbio fino all’ultimo.

    Wol.

  41. Curiosina8 says:

    Buona notizia (si fa per dire).

    L’effettivo lancio è stato posticipato ancora…questa volta 16 febbraio.

  42. Sul sito hanno posticipato l’inizio consegna al 16 febbraio……

  43. Purtroppo è un problema generale di tutto il settore elettronico. Gli approvvigionamenti di componentistica è attualmente molto difficile, io stesso l’ho toccato con mano. Per un cliente avevo necessità di comperare alcuni relais, tempo stimato di consegna, 24 settimane (!!!).
    Certo, le aziende dovrebbero essere più chiare con i clienti, e cambiare modo di comunicare (non strumento!), non è possibile lasciare un cliente (che ha già pagato!) senza informazioni, abbandonato a se stesso! Tuttavia si può anche capire come ci sia il rischio di perdere il cliente…
    Insomma, è un brutto periodo per tutti…

  44. Mi spiace per voi…. comunque il posticipo di 6 gg sembra essere veramente poca cosa… a questo punto devono essere certi della consegna altrimenti avrebbero posticipato di altri 30 gg.
    In effetti colossi come AMAZON sono difficili da imitare: ordine del Kindle del 31 gennaio ore 23. Era sulla mia scrivania il giorno 3 febbraio.

  45. Sono un cliente affezionato ibs,e devo dire
    che sono sempre stati seri(ordini,reperebilita’merce etc.)Certo che anche a me “ruga” l’attesa,speriamo almeno che il dispositivo sia all’altezza.
    comunque non e’ stato pagato dai clienti,solo prenotato,
    ibs preleva solo al momento della spedizione.

  46. Wol Noissime says:

    Guardate penso che stasera andrò a comprare un altro dispositivo, va bene attendere, ma se non avessi rotto le scatole non mi avrebbero nemmeno avvisato.
    E poi chissà se il 16 non è il 25 che poi può diventare il 30 e via dicendo.
    Anche io ho sempre acquistato libri da ibs, e parecchi anche, ma anche nell’ultimo periodo sui libri cartacei ho notato qualche evidente scivolata… magari sono solo sfortunato io.

  47. Curiosina8 says:

    Intanto, quatti quatti, hanno ri-posticipato al 18 febbraio.

  48. Wol Noissime says:

    Senza avvisare tra l’altro l’acquirente… dopo che stamattina mi avevano confermato il 16 ho letto ora sul sito che è il 18… insomma…

  49. Curiosina8 says:

    A me non hanno avvisato neanche del 16….mm

    Che poi non si capisce neanche se il 18 si intende l’effettiva consegna o la partenza della spedizione (con conseguente arrivo del pacco la settimana successiva).

  50. Curiosina8 says:

    Ma a te Wol Noissime hanno inviato una mail con la quale comunicano il ritardo?

    Io l’ho ricevuta solo la scorsa volta (dal 20 gennaio al 10 febbraio).

    Ora non mi hanno comunicato niente e non mi rispondono neanche alle mail.