Stop al geoblocking: acquisti online senza limitazioni geografiche in UE

stop_geoblocking Non vale per prodotti audiovideo e per quanto è sotto a copyright come ebook, videogiochi, musica e software (per questi se ne riparlerà nel 2020), ma per tutti gli altri acquisti  online area Unione europea cadono le limitazioni di residenza e Paese di emissione della carta di credito.

Così dal 3 dicembre 2018 è possibile fare acquisti online su siti dell’UE senza  blocco  geografico: se si è in Italia si potrà ordinare da un sito francese o tedesco senza subire il reindirizzamento al sito nazionale, dove magari il prodotto in promozione non c’è.

La platea dei consumatori quindi si moltiplica esponenzialmente e così pure l’offerta online di prodotti.

.

Fonte:

Commissione europea: acquisti online senza frontiere

.

 

Tags: , ,
Trovato questo articolo interessante?
Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche di Google. Diffondere contenuti che trovi interessanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*