Editoria: il 25 ottobre sciopero generale grafico editoriale

Unitariamente la CGIL e UIL hanno, su mandato dei lavoratori grafico-editoriali, proclamato lo sciopero generale di 8 ore per la giornata del 25 ottobre 2019. Due presidi sono previsti sulle città di Roma e Milano.

Editoria: sciopero per un contratto scaduto da 4 anni

Il mancato rinnovo del contratto nazionale, che risale al 2015, è alla base della protesta e le ragioni riguardano l’esiguo aumento proposto, la prospettiva che basi salariali acquisite siano convertite in welfare e che i cambiamenti nei turni di lavoro non vedano una quantificazione economica ben chiara.

La segretaria nazionale Slc Cgil (Sindacato Lavoratori della Comunicazione) Giulia Guida parlando del settore editoria ha dichiarato che: «è urgente concludere positivamente la vertenza contrattuale, per affrontare con rapidità i temi riguardanti la rilevante trasformazione industriale ed il futuro di un settore strategico per sistema produttivo e culturale del nostro Paese».

.

Tags: , ,
Trovato questo articolo interessante?
Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche di Google. Diffondere contenuti che trovi interessanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*