Tolino Vision 2 alla Buchmesse di Francoforte: arriverà in Italia con IBS

Il Tolino Vision 2 presentato alla Fiera del Libro di Francoforte (fonte foto: lesen.net)

Il Tolino Vision 2 presentato alla Fiera del Libro di Francoforte (fonte foto: lesen.net)

Tolino Vision 2 è il nuovo ereader presentato questa mattina alla Fiera del Libro di Francoforte. Erano già trapelate indiscrezioni sulle sue caratteristiche e ora sono confermate, con qualche novità in più, dall’anteprima news di Johannes Haupt su lesen.net. Si rivela un ereader della serie “impermeabili”, con alta definizione grazie al suo schermo 6 pollici E-Ink Carta che raggiunge i 212 ppi (di poco inferiore in questo al Kindle Voyage che ne vanta 300), naturalmente touch e con illuminazione integrata frontale e dal prezzo davvero competitivo dichiarato al momento di 129 euro. [ Aggiornamento: vedi nei commenti la segnalazione del prezzo effettivo di uscita a 149 euro poche ore dopo la pubblicazione del nostro post. ]

Tolino Vision 2 lancia quindi un’aperta sfida, con particolarità diverse, contro il Kindle Voyage e il Kobo Aura H2O.

L’altra novità del Vision 2 è il Tap2Flip, cioè la possibilità di voltare pagina con una leggera pressione sul dorso dell’ereader. Una soluzione a tasti non visibili adottata anche – ma toccando i bordi schermo – dal Kindle Voyage.

Il Tolino Vision 2 è promesso in uscita per novembre e la voce di grande novità, salvo smentite, è la distribuzione anche sull’Italia con IBS, il che varierebbe non di poco la competizione in atto nel nostro Paese tra i due grandi del settore ereader: Kobo e Amazon.

Certo, nel valutare l’acquisto il confronto tra ereader dovrà basarsi su molte varianti: non da ultimo le differenze tra la situazione italiana e la realtà tedesca in cui nasce Tolino Vision 2 (e i suoi predecessori), cioè un ecosistema organizzato intorno al commercio librario e a scelte editoriali compatte con Thalia e Bertelsmann. Attendiamo ulteriori conferme e le prime recensioni, intanto ascoltiamo nei commenti che cosa ne pensate.

.

Fonti:

stern.de

lesen.net 

Fiera di Francoforte

.

Tags: ,
Trovato questo articolo interessante?
Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche di Google. Diffondere contenuti che trovi interessanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

10 Comments

  1. un altro 6 pollici, che strazio…

  2. Lo so che vorreste degli XL, ma neppure l’M96 Onyx Boox sta arrivando…

  3. Ancora un ereader impermeabile, ma chi è che legge sotto la doccia ??

  4. Stefano, non lo so, magari tra un po’ usciranno quelli ignifughi, poi quelli autopulenti, ecc. ;-)

    Ma prestiamo attenzione comunque che lo schermo è un Carta.
    Aggiungo un aggiornamento: a poche ore da quando abbiamo dato in anteprima italiana la notizia sia tolino.de sia thalia.de hanno prezzato comprensivo di custodia a 149 euro.

    • Ovviamente scherzavo, al mare, in spiaggia un dispositivo così può avere una sua giustificazione, ma se metto un lettore 6′ a fianco di un libro anche delle edizioni tascabili,..io leggo meglio il libro per le sue dimensioni…sarebbe davvero ora, come sopra allude Gino, di avere e reader con schermi un pò più grandi, altrimenti mi tengo ancora il mio Opus che và alla grande dopo tanti anni.

  5. Permette la modalità di lettura in landscape (orizzontale)? Io la utilizzo sempre proprio per ovviare lo spazio limitato offerto dallo schermo 6 pollici in modalità verticale.

    • ciao Luca, il Vision 2 non lo abbiamo ancora avuto da testare, ma il Tolino Shine permette la lettura in landscape, se non sbaglio limitatamente ai pdf. Quindi direi che la stessa cosa si può fare anche sul Vision 2, anche se è sempre meglio verificare.
      In ogni caso se per leggere ti stanno un po’ stretti i 6 pollici puoi orientarti verso un 6.8.

  6. Ma anche processori più performanti, e possibilità di funzionalità tipo copia e incolla seppur parziali e relativa possibilità sempre limitata di stampa

  7. Beh, come schermo più grande c’è il Kobo aura Hd

  8. Non mi piace la scelta fatta da IBS, rispetto al precedente lettore Poketbook, mancando di tante funzionalità più o meno utili.
    Leggendo le caratteristiche tecniche sul sito sembra che:
    - Tolino non ha il sintetizzatore vocale utile per imparare la pronuncia dei libri stranieri;
    - Non legge tutti i formati del precedente (tra cui MOBI, DOC, RTF, CHM, HTML);
    - Non legge anche gli ePUB e PDF con Adobe DRM;
    - Il Vision 2 non ha lo slot per la micro SD che permette di spostare i libri da un lettore all’altro senza dover dipendere da un’azienda o un servizio Cloud (su questo Kindle ha fatto una pessima scuola);
    - Non si sa se legge in orizzontale per ovviare alla mancanza di spazio dei PDF;
    - Non legge gli MP3;
    - Non sono in vendita batterie sostitutive (cosa assente anche per il precedente eReader)
    - Non ha una custodia compresa nel prezzo;
    - Non ha il caricabatterie da parete nella confezione.

    Nella mia libreria digitale ho 185 libri tra cui molti PDF e occupa già 1,68 GB quindi con la memoria interna da 2,1 GB del Tolino non andrei molto lontano e arriverei presto anche alla saturazione dei 5,1 GB del cloud.