TuttiConnessi: dona anche tu un pc per la scuola a distanza

 Purché si tratti di un pc, un tablet, uno smartphone recente (dal 2014 ad oggi) e funzionante puoi donarlo come privato o azienda a favore di studenti che non hanno un dispositivo per la scuola a distanza. L’iniziativa, senza scopo di lucro, è TuttiConnessi e opera su Torino e Roma (per il momento) promossa da SYX, Tékhné, ISF e MuPIn (Museo Piemontese dell’Informatica).

Un dispositivo per ogni studente

La scuola a distanza messa in atto a causa del Covid-19 ha evidenziato quanto sia profondo in Italia il digital divide, cioè il divario digitale tra chi può accedere alla rete e chi invece non ha dispositivi in famiglia o le competenze digitali per gestire un wi-fi, un account di posta elettronica, l’accesso a piattaforme di contenuti.

TuttiConnessi prova a colmare questo divario tra gli studenti e donare loro un dispositivo usato e rigenerato da volontari. Puoi partecipare anche tu donando un device che non usi più e che tieni in un cassetto. Passaparola ai tuoi contatti!

.

Fonte:

TuttiConnessi.it

.

Tags: , ,
Trovato questo articolo interessante?
Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche di Google. Diffondere contenuti che trovi interessanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!
0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*