Recensione Sony PRS-T1

Come promesso ecco la recensione del Sony PRS-T1, dopo le prime considerazioni “a caldo” pubblicate nell’unboxing del prodotto.
Per chi ancora non lo conoscesse il Sony PRS-T1 è il nuovo lettore di ebook del produttore giapponese, con uno schermo da 6 pollici touchscreen, wifi, sistema operativo Android di Google e una serie di funzionalità che ne fanno un dispositivo davvero valido.
Come vedremo però non manca qualche problema.

Con l’arrivo del PRS-T1 Sony sostituice il PRS-650 (6 pollici) e mette in pensione, dopo solo un anno, gli altri due lettori della stessa famiglia: il PRS-350 (5 pollici) e il PRS-950 (7 pollici – wifi). Una scelta che con ogni probabilità delude le aspettative di chi non solo si aspettava l’aggiornamento del PRS-950, ma sperava anche nella produzione di un ereader con schermo più grande, da almeno 9 pollici, particolarmente ricercato da professionisti e studenti.

La casa giapponese invece, in concomitanza con il PRS-T1, ha realizzato i suoi primi due tablet: Sony S da 9.4 pollici e Sony P dual screen da 5 pollici, entrambi mossi dal sistema operativo Android e integrati con il Reader Store

Affiancare a un ereader “puro” l’uscita di un tablet LCD (o viceversa) è una strategia comune a tutti quei grandi produttori che, impegnati a vario titolo nel mercato dell’editoria digitale, vogliono fornire un servizio di lettura completo ai loro clienti. Ecco allora che Barnes&Noble propone il Nook Touch e il Nook Color, Kobo il Kobo Touch e il tablet da 7 pollici Kobo Vox
, mentre Amazon annovera tra “i Kindle” anche il nuovo Kindle Fire.

Ma vediamo ora pregi e difetti del Sony PRS-T1

Specifiche tecniche
Lo schermo utilizzato è un E-INK “Pearl” che è quanto di meglio si possa trovare oggi sul mercato dell’inchiostro elettronico. Lo stesso schermo è utilizzato anche da dispositivi rivali collocabili nella stessa fascia del Sony: Cybook Odyssey di Bookeen, Nook Touch di Barnes&Noble, Kobo Touch di Kobo e in tutti i nuovi Kindle di Amazon (escluso ovviamente il Kindle Fire). Per un confronto tecnico tra questi ereader consultate questa pagina sul nostro comparatore.

Le dimensioni e l’ingombro del dispositivo sono estremamente ridotti: misura 11 cm di larghezza, 17,3 cm di altezza e appena 8,9 millimetri di spessore. I suoi 168 grammi lo rendono uno dei lettori ebook 6 pollici più leggeri in assoluto.

Mentre il PRS-650 aveva un telaio in alluminio, nel PRS-T1 è stata impiegata la plastica ma la qualità costruttiva è comunque di buon livello e quando lo si ha in mano il PRS-T1 dà una sensazione di solidità. La cornice attorno allo schermo è lucida, mentre il retro è rivestito da un sottile strato di gomma morbida opaca, piacevole al tatto e che facilita e aumenta la presa.

Se da un lato nel modello da noi provato il colore nero della cornice fa risaltare il grigio/bianco del fondo del display, dall’altro la sua accentuata lucidità fissa come non mai le impronte digitali e produce un piccolo inconveniente: posizionando il dispositivo sotto forti fonti luminose e con certe angolazioni si generano riflessi che possono infastidire il lettore. Nessun problema invece all’aperto o in un ambiente chiuso con luce diffusa.

Il touchscreen è stato realizzato impiegando la tecnologia di Neonode che prevede il posizionamento di sensori a raggi infrarossi ai bordi del display. Il risultato è uno schermo davvero molto sensibile al touch, che può essere dato con le dita ma anche con il pennino in plastica in dotazione. Sony non ha previsto per il pennino alcun alloggiamento ai bordi del dispositivo, quindi prestate attenzione a non perderlo.

La memoria interna è di 2 GByte, parte della quale è occupata dal sistema operativo Android; lo spazio rimanente assicura comunque una capacità di archiviazione di circa 1200 ebook. I più esigenti potranno espandere la memoria fino a 32 GByte grazie alla presenza (sul bordo laterale) di uno slot Micro SD.
Lungo il bordo inferiore sono collocati il tasto di accensione, la porta micro USB, il piccolo pulsante per il reset e l’uscita audio da 3,5 mm.

L’interazione con il PRS-T1 può avvenire in due modi: attraverso lo schermo e la sua interfaccia tattile o con i 4 tasti posizionati nella parte inferiore sotto il display.
I primi due tasti sono dedicati al cambio pagina, il centrale richiama sempre la pagina principale (home page), segue il tasto “back” e, per ultimo, il tasto “options” che dà l’accesso a varie funzioni (ridimensionamento e scelta del carattere, cambio dell’orientamento, indice del libro ecc.).

Abbiamo usato il Sony PRS-T1 con ebook in formato ePub e PDF ricchi di immagini e tabelle e il cambio pagina è sempre stato veloce. Tra la visualizzazione di una pagina e l’altra il dispositivo effettua sempre un refresh completo dello schermo. Sony, a differenza di Amazon, Barnes&Noble e Bookeen, non consente all’utente di modificare questa impostazione.

Il tasto di “back” è una novità rispetto al PRS-650 e lo si apprezza quando ci si trova a navigare tra i menù del dispositivo perché, premendolo, si torna sempre alla schermata precedente.

La vera innovazione però è l’introduzione della connessione wi-fi che consente al PRS-T1 di interagire con la Rete offrendo così un’esperienza di lettura più ricca e stimolante: come vedremo successivamente cercare il significato di una parola o frase su Wikipedia o Google è questione di un paio di tocchi sullo schermo (tap). Purtroppo, nel momento in cui scriviamo, la versione italiana della libreria online di Sony (Reader Store) e l’integrazione con Google Books sono in fase di preparazione, quindi su entrambe non abbiamo potuto testare l’apparecchio.

Home page
La rivisitazione dell’interfaccia ha abbellito e migliorato l’home page che appare ora meglio organizzata e con un look and feel più moderno. E’ il fulcro di tutte le attività, con l’ultimo libro letto in primo piano, i nuovi libri aggiunti di recente e le icone per l’accesso a tutte le altre funzioni e attività principali: Reader Store, browser web, elenco delle note, dizionario, immagini, clip audio, impostazioni generali.

Funzionalità
Tutte le funzioni del Sony PRS-T1 sono essenzialmente quelle del modello precedente (qui trovate la recensione) a esclusione, certo, dell’integrazione con la Rete.

Una volta collegato al PC, il dispositivo può essere gestito come un normale disco USB e quindi il caricamento degli ebook può risolversi con un semplice copia-incolla.
Per l’abilitazione ai DRM Adobe è necessario installare l’applicazione Reader for PC/Mac (fornita da Sony) che si trova sul dispositivo e Adobe Digital Edition (ADE). Attenzione che ADE non riconosce il dispositivo nonostante il PRS-T1 sia presente nella lista degli ereader supportati. In questo articolo abbiamo visto come aggirare il problema.

Ogni ebook può essere catalogato in collezioni utilizzando Reader for PC, l’ottimo e gratuito Calibre o lo stesso dispositivo.
Non è possibile creare collezioni gerarchiche, ossia catalogazioni del tipo Gialli / Autore / Anno di pubblicazione, come pure è superfluo archiviare gli ebook (o le immagini) sulla memoria del dispositivo in cartelle e sottocartelle, perché il dispositivo le ignora.

La presenza di 12 dizionari multilingua già integrati facilita la lettura di opere in lingua originale. La consultazione è estremamente semplice: basta toccare la parola per qualche istante per vederne comparire la traduzione nella parte inferiore dello schermo. Le due piccole icone che compaiono alle estremità della parola possono essere trascinate in tutte le direzioni per estendere la selezione.

I tasti che appaiono accanto alla parola o alla frase selezionata consentono di aggiungere una nota (in forma testuale con l’ottima tastiera virtuale o a mano libera), evidenziare, effettuare la ricerca all’interno dell’ebook o consultare Wikipedia e Google per un approfondimento.

Toccando l’angolo in altro a destra si aggiunge (e si toglie) un segnalibro.
Con il tasto meccanico “options” (il primo a destra) si ha l’accesso a tutte le altre funzioni e personalizzazioni.

Si possono scegliere diversi tipi di carattere (Amasis, Frutiger Neue, Palatino nova, Really No 2, Univers Next, Verdana) con 8 dimensioni differenti del corpo, aggiungere note a mano libera, consultare l’indice dell’ebook, saltare a una determinata pagina indicandone il numero, passare dalla visualizzazione portrait a quella landscape, impostare il contrasto tra sfondo e caratteri e personalizzare ulteriormente la visualizzazione adattandola al tipo di ebook che si sta leggendo.

Il ritaglio (automatico o manuale) dei margini della pagina risulta particolarmente utile nel caso in cui si abbia la necessità di consultare PDF anche in formato A4.

Come ricordato più volte in altri nostri articoli, la lettura di un documento in formato A4 è senz’altro più confortevole su uno schermo grande, ma nel caso servisse leggere layout in A4 le regolazioni del PRS-T1 possono essere di grande aiuto perché consentono di occupare quasi interamento l’intero spazio utile di visualizzazione dello schermo riducendo al minimo lo spazio bianco prima della cornice.

A differenza del PRS-650 il dispositivo mantiene personalizzazioni distinte per ogni ebook: in questo modo è possibile personalizzare l’esperienza di lettura in base al tipo e al formato dei libri archiviati nel dispositivo.

Tutte le funzioni – ovvero la traduzione di un termine, la ricerca di una parola, le sottolineature, l’aggiunta note (a mano libera o con tastiera), il ridimensionamento dei caratteri – sono disponibili per tutti i formati supportati: ePub, PDF, testo (TXT), HTML.

Alcuni problemi con i PDF
Riguardo la lettura di ebook in formato PDF alcuni nostri lettori ci hanno più volte segnalato l’improvviso blocco dello schermo touch. Con lo schermo in blocco l’unico modo di cambiare pagina è stato tramite i tasti meccanici posizionati sotto lo schermo, ma il normale funzionamento del reader è stato ripristinato solo con il reset hardware.
Di questo malfunzionamento troviamo traccia anche nel forum ufficiale di Sony Italia.

Durante le nostre prove non abbiamo riscontrato questo specifico problema, invece a noi il dispositivo si è bloccato completamente durante la regolazione delle dimensioni dei caratteri (guarda caso) con un documento PDF.
Evidentemente la gestione dei PDF è suscettibile di miglioramenti e forse è questo il motivo che ha spinto Sony a rilasciare già ben due aggiornamenti del firmware in pochi giorni. Chi avesse aggiornato il proprio dispositivo ci faccia sapere se l’inconveniente persiste o è stato superato.

Integrazione con la Rete
E’ l’aspetto che più apprezziamo di questo nuovo ereader Sony, soprattutto a confronto con i modelli precedenti PRS-650 e PRS-350 che erano privi della connettività wi-fi. Leggere un ebook e avere a distanza di due tap un’enciclopedia gratuita come Wikipedia o il motore di ricerca “numero 1” al mondo è uno di quei plus che davvero non fa rimpiangere il libro di carta.

Al di là dell’integrazione Wikipedia/Google, il PRS-T1 permette di accedere liberamente all’intera Rete. Il browser web (che è chiaramente di natura androidiana) consente l’accesso praticamente a tutti i siti, anche quelli più sofisticati, come Google Reader e GMail (che fanno un pesante uso di Javascript). Supporta l’apertura contemporanea di un massimo di 3 finestre (il browser del Kindle non lo consente), lo zoom, la visualizzazione in verticale e orizzontale, il blocco delle finestre pop-up, i segnalibri, i cookies, la memorizzazione automatica delle password per l’accesso ai siti web protetti, il download di documenti.
Insomma è a tutti gli effetti un browser moderno al pari di quelli che si possono trovare sugli smartphone o tablet che sfruttano Android.

La possibilità di scaricare documenti apre la strada a un interessante utilizzo del dispositivo: tramite servizi gratuiti come Dropbox ognuno di noi può costruirsi la propria libreria virtuale in the cloud e scaricare quindi gli ebook direttamente sul dispositivo con il collegamento wi-fi (gli ebook prelevati da Internet finiscono nella cartella download sulla memoria del dispositivo); chi invece utilizza Instapaper o servizi simili potrà finalmente scaricare la versione ePub di solo testo dei propri articoli preferiti.
L’utilizzo del wi-fi sembra non intaccare in modo significativo la durata della batteria: nella nostra prova abbiamo navigato per circa 2 ore continue con un consumo di ¼ della carica totale.

Riguardo a questi utilizzi “alternativi” del dispositivo per ora è tutto, ma prossimamente torneremo sull’argomento con un articolo dedicato.

Prezzo
Il PRS-T1 è in vendita sul sito Sony Italia al prezzo di 199 euro in bundle con 4 ebook solo fino al 31 dicembre (per un valore complessivo di 80 euro), un prezzo sensibilmente più alto rispetto non solo a quello dei diretti competitor (anche importati dall’estero), ma anche rispetto ai prezzi che la stessa Sony applica negli USA (149,99 dollari) e a livello europeo (in Europa lo si può reperire a 149 euro).

In vista delle prossime festività natalizie le quotazioni si stanno livellando grazie esclusivamente a promozioni e offerte speciali dei rivenditori: Pixmania Italia lo propone a 149 euro, su Euronics in questo momento lo si acquista a 179 euro (da verificare le spese di spedizione) mentre Mediaworld insieme al dispositivo offre uno sconto di 20 euro associato all’acquisto di ebook su Net-Ebook.it

Nonostante il prezzo (italiano) e i problemi segnalati (speriamo risolti o risolvibili con l’aggiornamento del firmware), a noi è sembrato davvero un ottimo dispositivo. In particolare abbiamo apprezzato l’integrazione con il web, con Wikipedia che supplisce alla mancanza di un vero e proprio dizionario, il confort di lettura (ereditato dal modello precedente), la precisione del touchscreen anche senza l’uso del pennino, la presenza dei tasti meccanici sotto lo schermo (che consentono di leggere anche con una sola mano) e la responsività complessiva del dispositivo.

Come sempre attendiamo i vostri commenti ed eventuali smentite soprattutto da chi ne è già un utilizzatore.

Tags: , ,
Trovato questo articolo interessante?
Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche di Google. Diffondere contenuti che trovi interessanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

515 Comments

  1. Andrea T. says:

    @Francesco
    Voilà ecco il link richiesto:

    http://www.amazon.it/Navitech-Custodia-pollici-Copertura-Notturna/dp/B006FY90EW/ref=sr_1_1?s=electronics&ie=UTF8&qid=1330443982&sr=1-1

    Il prodotto che mi è arrivato differisce interiormente nel colore, è nero, le due taschine sono nella stessa posizione della foto ma sulla superfice esterna di una tasca porta fogli, sempre sul lato interno sinistro.

    Ne approfitto: utilizzando “calibre” per convertire i pdf in epub, ho visto che sono possibili più formati di output tra cui alcuni (3) specificatamente adatti aversioni diverse di e-reader della Sony. Fra chi abitualemente utilizza tale programma (psto che non che ne sia uno migliore) c’è qualcuno che mi può suggerire le milgiori impostazioni per ottenere quache cosa di leggibile.
    Grazie anticipatamente

  2. Buonasera a tutti, vorrei un informazione sulla navigazione internet. Posso navigare con questo ebook reader Sony, senza usare la wi-fi ma collegandolo al pc con un cavo ?

    Grazie in anticipo!

    Giacomo

  3. Andrea T. says:

    @Giacomo. Non mi pare proprio, il cavo serve per caricare la batteria e per il trasferimento dati.

    Mi scuserete ma essendo il mio post finito fra gli “Older”, mi permetto di riproporlo: utilizzando “calibre” per convertire i pdf in epub, ho visto che sono possibili più formati di output tra cui alcuni (3) specificatamente adatti a versioni diverse di e-reader della Sony. Fra chi abitualmente utilizza tale programma (posto che non che ne sia uno migliore) c’è qualcuno che mi può suggerire le migliori impostazioni per ottenere qualche cosa di leggibile.
    Grazie anticipatamente

  4. Maurizio says:

    ciao a tutti, a parte i – probabili – blocchi (si sono risolti con gli ultimi aggiornamenti fw?!) e la dimensione relativamente piccola del display, qual’é il vero problema nella lettura dei pdf? Ad ogni cambio pagina è necessario centrare/impostare di nuovo lo zoom come sul kindle 4?

  5. buona sera a tutti
    dunque il sony t1 mi è stato regalato a Natale e fino ad adesso mi ci sono trovata sempre benissimo (prima esperienza con ebook reader). mi è capitato una sola volta che si bloccasse, ed è stato quando stavo leggendo un pdf di molte pagine, ma notare bene, con ingrandimento del font!!
    attualmente ne sto leggendo un altro, senza ingrandimento, di 400 pg e non si è mai bloccato!
    gli epub comunque sono leggermente più veloci come formato…
    per il resto tutto a posto.

    x Maurzio> come dicevo prima è quello il problema dei pdf, e non, non bisogna cambiare sempre lo zoom ad ogni cambio pag.

    Beth

  6. Ho ordinato l’e-book reader domenica scorsa ed è arrivato mercoledì e per ora sono soddisfatta dell’acquisto! Grazie alla recensione e a tutti coloro che hanno lasciato un commento ho potuto aggirare alcuni piccoli problemi del lettore.
    Non ho ancora provato a usare il lettore con i pdf ma con i file formato e pub non ci sono problemi.E’ vero che alcune volte nel cambio pag salta una o due pagine ed è vero che ogni tanto si blocca ed è necessario usare i tasti anziché la funzione touch. A discolpa del lettore devo dire che non ho ancora installato gli aggiornamenti disponibili sul sito della Sony.
    Una cosa che è assolutamente necessario comprare insieme al lettore se si ha intenzione si portarlo con se è la custodia. Io ho fatto l’errore di non comprarla e ora devo rimediare se voglio proteggerlo!
    L’e-book reader non è molto pratico per studiare libri di testo,non è impossibile ma ci vuole molta molta pazienza!
    Un saluto a tutti e ancora grazie per la recensione e per i vostri commenti!

  7. salve a tutti
    volevo sapere se legge i pdf che sono stati creati da delle scansioni o immagini e se si puo zoommare sulla pagina per vedere piu grande,avete avuto esperienze a riguardo?
    e poi per quanto riguarda le note sono veloci da inserire?
    grazie in anticipo
    ps:veramente una bella recensione

  8. Ho acquistato il Sony prs t1 in promozione a 127.5 euro seguendo questo consiglio:

    http://forum.simplicissimus.it/segnalazioni/sony-prs-t1-a-127-euro-(sped-compresa)/

    Credo la promozione valga solo per aprile!!!

    P.S. il mio dovrebbe arrivare domani.

    Stefano

  9. Ciao a tutti, non ho mai posseduto un ebook reader e non sono molto ferrato in materia. Sarei orientato ad acquistare il sony, ma leggo nella recensione di cui sopra che: “Non è possibile creare collezioni gerarchiche, ossia catalogazioni del tipo Gialli / Autore / Anno di pubblicazione, come pure è superfluo archiviare gli ebook (o le immagini) sulla memoria del dispositivo in cartelle e sottocartelle, perché il dispositivo le ignora.”
    Mi chiedo se sono consentite almeno delle semplici cartelle per argomenti (es letteratura, storia, arte, etc.) in cui archiviare i relativi libri. In caso negativo, che voi sappiate, è possibile creare cartelle personalizzare con il kindle touch? (se non fosse possibile in nessun caso, mi chiedo quale sia il criterio adottato dai produttori per consentire la ricerca di un determinato libro in un elenco molto numeroso: scorrere l’elenco, digitare una parola chiave, etc.).

    • scusatemi, ripropongo di seguito quanto precedentemente scritto perché, per qualche ragione, era finito tra i vecchi commenti:
      Ciao a tutti, non ho mai posseduto un ebook reader e non sono molto ferrato in materia. Sarei orientato ad acquistare il sony, ma leggo nella recensione di cui sopra che: “Non è possibile creare collezioni gerarchiche, ossia catalogazioni del tipo Gialli / Autore / Anno di pubblicazione, come pure è superfluo archiviare gli ebook (o le immagini) sulla memoria del dispositivo in cartelle e sottocartelle, perché il dispositivo le ignora.”
      Mi chiedo se sono consentite almeno delle semplici cartelle per argomenti (es letteratura, storia, arte, etc.) in cui archiviare i relativi libri. In caso negativo, che voi sappiate, è possibile creare cartelle personalizzare con il kindle touch? (se non fosse possibile in nessun caso, mi chiedo quale sia il criterio adottato dai produttori per consentire la ricerca di un determinato libro in un elenco molto numeroso: scorrere l’elenco, digitare una parola chiave, etc.).

      • ciao Sebeto, sulla memoria del Sony puoi archiviare i tuoi ebook suddividendoli in una struttura a cartelle/sottocartelle in modo del tutto simile a quanto fai con Windows per esempio ma poi il dispositivo ignora questa catalogazione perché nella libreria digitale gli ebook sono visualizzati come un lungo elenco. I dispositivi che supportano questo genere di catalogazione sono Cybook Odyssey e tutti i LeggoIBS. Per le collezioni – come detto nella recensione – il dispositivo vede solo la prima, vale a dire “Gialli”. Il Kindle Touch lo sto usando da poco ma ogni tanto tieni d’occhio il blog perché tra una decina di giorni pubblicheremo la recensione.

  10. scusatemi sono nuova del campo e non mi riesce ancora di scaricare un libro…in pratica non ci capisco nulla.
    mi sapete dire come posso fare a quale sito mi posso collegare

  11. grazie anticipatamente e saluti a tutti

  12. Ciao! volevo chiedere se sapete quando sarà disponibile il Reader Store anche in Italia

  13. E’ di nuovo attiva la promozione del Sony prs t1 a 127,5. Chi fosse interessato può leggere questo post dove ci sono le istruzioni. Io l’ho acquistato lo scorso mese con la stessa promozione. Si deve inserire il codice che si trova nel blog citato quì sotto dopo aver inserito il prodotto nel carrello ed essere andati avanti fino a quando appare la finestra per inserire codici di eventuali promozioni.
    A proposito. Sono soddisfattissimo dell’acquisto e lo consiglio a tutti.
    Stefano

    http://forum.simplicissimus.it/segnalazioni/sony-prs-t1-a-127-euro-(sped-compresa)/

  14. ladymacbeth says:

    Salve, ho acquistato di recente un ebook reader Sony PRS T1 e, prima di tutto, vorrei ringraziare il blog, amministratori e collaboratori, per i validissimi consigli, lasciata a me stessa non avrei saputo che pesci pigliare :-) .
    Avrei ancora un paio di domande:

    1) È più consigliabile sottoporre il lettore a brevi e frequenti ricariche, oppure è meglio utilizzarlo fino a scaricarlo quasi completamente e poi fare un’unica lunga ricarica?

    2) Esiste la possibilità di eliminare un libro dalla memoria del lettore, in caso si sia scaricato per errore?

    Ringrazio in anticipo per gli eventuali chiarimenti. Ciao a tutti.

    • ciao, la prima ricarica falla completa – dovrebbe essere indicato anche sul manuale se non ricordo male. Io non scarico mai completamente la batteria ma la ricarico frequentemente (anche per poco). Se non ricordo male nella libreria virtuale dovresti aver la possibilità di eliminare l’ebook direttamente dal dispositivo.

  15. ladymacbeth says:

    @ Simone Bonesini
    Grazie! Gentilissimo. Ciao.

  16. Buon lettore ebook ma nonostante tutti gli aggiornamenti forniti dalla Sony, compreso quello rilasciato in questi giorni, il problema sui file pdf esiste ancora bloccando tutto il lettore. Unica soluzione.. convertire i file in epub!

    • Come mai non riesco a trovare nessun’aggiornamento sul sito sony? (l’ultimo è quello di febbraio)
      Che problemi dovrebbe risolvere questo aggiornamento?

  17. Ciao,
    complimenti per la recensione!
    Il Sony PRS T1 con la cornice bianca forse riflette meno…qualcuno l’ha utilizzato di questo colore?

    Grazie!
    Saluti.

  18. Io ho il bianco e non ho problemi di riflessi leggendo anche all’aperto.
    Comunque credo che questo tipo di fastidio sia soggettivo.

  19. un saluto a tutti!
    sono felicemente in possesso di due t1, uno nero e l’altro bianco.
    - Preferisco il bianco, ha un effetto meno “lutto”, inoltre, oltre ad avere un riflesso meno fastidioso, rende meno evidenti le righe dell’uso quotidiano,
    - si può eliminare un libro posizionandosi sull’elenco, tenedo premuto qualche secondo il titolo appare una maschera che tra le varie opzioni permette la cancellazione
    - personalmente, ho creato delle cartelle dove archiviare per argomento i libri, es. gialli, utlizzando l’icona collezioni.
    - l’aggiornamento di febb 12 rilasciato da sony per ora è il più recente,
    - si può “iniziare” con il download di libri gratuiti su siti come:
    http://www.bol.it/ebook-italiani/gruppi/eBook-gratuiti/2562/1/
    http://www.ultimabooks.it/ebook/free/
    ciauu

  20. Ciao a tutti, sono in fase di valutazione tra il t1 e l’odyssey.

    Una cosa che penso sia a favore dell’odyssey è la modalità notte (schermo nero, scritte bianche), il sony ha questa modalità?

    Oltre alla lettura mi interesserebbe anche collegarmi alla mail di google, mi sapete dire se si riesce a leggere le mail con gmail?

    Per chi li ha provati entrambi, quale è il più versatile nella gestione degli ebook e la navigazione e ricerca online (google wikipedia)?

    • un’altra cosa, è possibile trasferire degli ebook dalla memoria esterna a quella interna? faccio un esempio: un amico mi presta la sua memory, io posso trasferire il contenuto nel mio eReader direttamente dal dispositivo per poi restituire la memory all’amico?

      L’odyssey ha questa funzione sopracitata?

      Grazie

  21. Automaticjack says:

    E quindi, finalmente, in USA è uscito il T2 a 130 dollari. Dalle caratteristiche non mi pare niente di più di un restyle del precedente modello. Come sempre aspettiamo lumi dalle recensioni. Al limite, magari, servirà a far abbassare il costo del T1 :)
    Date un’occhiata qui
    http://www.tomshw.it/cont/news/sony-reader-prs-t2-sempre-con-e-ink-pearl-da-6-pollici/39141/1.html

  22. Ciao a tutti; mi hanno appena regalato l’oggetto, ed è il mio primo reader.
    Se non sbaglio vedo 3 problemi:
    1) non c’è alloggiamento per il pennino;
    2) si ricarica solo collegandolo alla USB, quindi al PC;
    3) non trovo la funzione per la lettura al buio.
    E’ proprio così o sono io che non lo so usare?

    • ciao Paolo, confermo che non c’è l’alloggiamento per il pennino. Per la ricarica puoi acquistare anche un carica batteria da parete, controlla su Amazon o LaFeltrineli. La lettura al buio per ora è una caratteristica solo del Nook Touch GlowLight il cui schermo è sempre e-ink ma “illuminato” (grazie a delle piccole luci poste sotto la cornice della zona superiore dello schermo)

      • Grazie Simone della risposta; mi domando se il trasformatore dell’iPhone (che ha una presa per la USB) non possa essere utilizzato per ricaricare anche il reader. Che ne pensi?
        Ad ogni modo il vero problema per me è che non sono ancora riuscito a scaricare un e-book; ossia, li acquisto, li scarico sul PC ma poi non riesco a passarli dal PC al reader. Altro che “un semplice copia e incolla”! Ho scaricato il reader for PC ma non è cambiato nulla! Riusciresti ad aiutarmi? Grazie ancora.

  23. @Paolo
    ciao, vai tranquillo puoi usare qualsiasi caricabatteria miniusb, rispondono tutti (compreso quello venduto da Sony) a uno stesso standard e forniscono una tensione di 5V. Tra l’altro via pc è scomodo, lento nonché antipatico. Col caricabatteria è più comodo e si carica prima.
    Io utilizzo quello del mio smartphone Samsung.

    Per gli altri due aspetti ti può aiutare l’acquisto di una custodia con luce (possibilmente led). Il bello di questi schermi è appunto che si comportano come la pagina di un libro. Hai visto mai la pagina di un libro luminosa?
    Puoi trovare in casa una custodia (se sei fortunato vanno bene quelle portaagenda che regalano a fine anno :D ) che si adatti. Con 10 euro te la cavi. Io l’ho trovata, va bene, l’unica cosa è che c’è il marchio della banca che mi ha regalato l’agenda anziché Sony :D

    • Grazie delle informazioni.
      Ho acquistato la custodia originale Sony con led (un piccolo furto: 50 Euro! Ma ne vale la pena); ora trovo l’esperienza di lettura piacevole e rilassante e la mia compagna può ronfare mentre io leggo a letto… che sia per questo che me lo ha regalato?
      Per ora mi resta comunque la sensazione di qualcosa di meno maneggevole di un libro cartaceo, ma temo il problema stia nel fatto che sono tutt’altro che un nativo digitale.
      Ultima domanda: è possibile caricare nel reader altri dizionari, tra cui per esempio uno di italiano? Può capitare di non conoscere il significato di una parola anche nella propria lingua…

  24. Salve a tutti

    Ho acquistato l’ebook per natale e ne sono molto felice.
    - Il problema del blocco l’ho riscontrato anche sul formato ebub. All’inizio utilizzavo il tasto reset, ma adesso ho scoperto un modo più semplice: schiaccio il tasto di spegnimento e passo più volte dalla modalità di riposo a quella normale. Dopo un paio di tentativi la cosa si risolve.
    - La cosa che mi succede è che a volte, se cambio la grandezza del carattere, mi salta delle righe. Personalmente non ho mai fatto aggiornamenti, ho paura che faccia come il mio pc: diventare lento.
    - Per quanto riguarda la custodia: se non avete problemi di estetica, vi consiglio di prendere una busta rinforzata, quelle marroncine con le bolle. L’ho rivestita con nastro adesivo per renderla resistente all’acqua. Ci sta dentro anche il pennino e non da troppo nell’occhio.
    - L’ho trovato utilissimo per leggere libri in inglese, con il significato della parola a portata di click è davvero straordinario. Il massimo sarebbe avere la pronuncia….speriamo nei prossimi modelli.

    Spero di esservi stata utile

    elena

  25. Ciao a tutti,
    non riesco a scaricare il reader for PC… mi è stato detto che sarebbe stato automatico alla prima connessione con il computer (connesso al web) ma così non è stato!!!
    Ho cercato sul sito della Sony ma ho trovato solo aggiornamenti.
    Qualcuno mi sa illuminare?

    Andrea

  26. @Paaolo
    Il dizionario è una delle annose questioni che affligge questo ereader, idem per il nuovo modello. Semplicemente non c’è e Sony non ha pensato di aggiungerlo/rilasciarlo.
    Fai un giro sul sito Sony/community/forum

    Si può caricare un firmware alternativo sempre basato su Android che modifica le funzionalità del T1 permettendo anche l’aggiunta di un dizionario interattivo.

    Per quanto riguarda l’approccio, forse il “disagio” iniziale più che avvertirlo i NON NATIVI DIGITALI (come me) lo sentono i lettori accaniti.

    @Elena
    Ciao
    Va bene non fare aggiornamenti ma spero tu abbia almeno messo l’ultimo firmware uffuciale (del febbraio 2012) rilasciato da Sony. Riduce di parecchio i blocchi.

  27. Ros - Romano Osele says:

    Che tutti i produttori mettano in commercio prodotti non in linea perfetta con le esigenze del consumatore è cosa nota. Ma tentano di predurre in generale secondo una loro visione al minor costo e l’ingegnerizzazione del prodotto è fatta da ingegneri che non sempre hanno ben presente le richieste del consumatore ma in base a delle sterili e confuse statistiche. Basta vedere la produzione di 10.000 modelli di fotocamere, solo due o tre modelli rispettano la logica fotografica, nessuno mette i comandi al posto giusto ove si posano le dita, nemmeno i vecchi e grandi marchi di sempre nessuno viene in mente di copiare un vecchio modello come Leica o una Nikon F che hanno fatto la storia della fotografia mondiale. E voi sperate che chi costruisce ereader si sogni di mettere un dizionario di una lingua o si sogni di rendere leggibile un libro in cattive condizioni di luce? Hanno messo dei vocabolari Sony sul T1 ne ha schiaffato ben 12 m un dizionario della tua lingua NO.
    4leed non risolvono il problema perchè è irrisolvibile, l’inchiostro elettronico o lo si accetta così o si passa alla retroilluminazione, questo e basta il resto sono solo banalità. Scusate se mi sono dilungato ma la verità nuda e cruda si deve dire. ciao a tutti gli amici lettori di ebook.

  28. Pingback: Sony PRS-T2, tra lacune vecchie e nuove features 2.0 | eBookReader Italia

  29. E’ chiaro che non mettano in vendita dispositivi DEFINITIVI. Costerebbero di più e verrebbero ugualmente sorpassati dalla tecnologia che avanza.
    Per la mancanza del vocabolario è anche questione di diritti da pagare a questo o a quell’altro fornitore (es. Zingarelli :D ) perciò…
    Ripeto quantomeno Sony dà l’opportunità per vie paralleli di caricare un vocabolario gratuito (che non possono essere caricati direttamente dai produttori).
    Io ho il t1 e fa egregiamente il suo dovere. L’e-ink è più che accettabile

    • @ illettore
      Ottimo; ma praticamente per “caricare un firmware alternativo sempre basato su Android che modifica le funzionalità del T1 permettendo anche l’aggiunta di un dizionario interattivo” cosa devo fare?
      Grazie!

  30. @Paolo
    E’ molto facile, ma spiegarlo qui…è un po’ lungo. Cerca con Google “rooting sony t1″ Parecchi siti, anche in italiano, forniscono puntuali descrizioni. Naturalmente c’è la possibilità di tornare indietro in qualsiasi momento.

  31. Ciao a tutti,
    è stato acquistato per lavoro un t1 per accedere alla piattaforma MedialibraryOnline e da lì scaricare i libri in prestito. Sono riuscita a scaricare i libri su pc e da lì a trasferirli sul PRS, ma non riesco a farlo direttamente utilizzando il download con il wifi. Qualcuno ha avuto problemi di download? Come li ha risolti?
    Grazie
    Maria

  32. Buongiorno
    Ho un Sony PSR-T1 e per evitare di collegare il cavetto e accendere il PC per caricare sul readere i file epub che possiedo ho pensaro di metterli sul mio account rapidshare o come allegati a messaggi della mia posta elettronica e poi scaricarli da qui semplicemente connettendomi con il reader a internet, come se stessi scaricando un ebook acquistato.
    Purtroppo il download appena inizia si interrompe dando il messaggio “formato non supportato”, mentre se scarico da un link di sito in cui acquisto l’ebook il tutto funziona.
    Come si spiega il fatto? Qualcuno sa fornirmi qualche dritta?
    Grazie

  33. ciao a tutti.
    mi hanno regalato la custodia originale Sony. Come si dice :”A caval donato…” però cavolo non ha niente di particolare se non i marchietti Reader eSony e so che non costa affatto poco. Non ha l’alloggiamento sicuro per il pennino e tocca metterlo a mo’ di graffetta nella costina.

  34. Salve, lo vorrei acquistare ma vorrei sapere se con questo ebook è possibile accedere a Facebook. Grazie.

  35. @Sonny
    Ciao.
    Non sono esperto di Facebook, comunque il T1 può connettersi alla rete anche a Facebook in modalità mobile.
    La navigazione, tra l’altro in bianco e nero, non è il massimo (è un ereader non un tablet). Io uso il T1 per accedere alla mia mail online e basta.

    Il T2 inoltre permette d’inviare parte dei conenuti di un ebook direttamente su FB a mo’ di citazione.

  36. Ho ricevuto per regalo un T2, ma sono veramente una neofita degli ebook. Lo trovo fantastico, ma volevo chiedere: siccome tra una pagina e l’altra appare la schermata nera per pochi secondi ( a volte lampeggia anche)evo volevo sapere se è il normale caricamento della pagina o è un difetto. Grazie!

    • ciao sara, è normale. Quella “flashata” nera serve per pulire completamente lo schermo dopo ogni cambio pagina (puoi cambiare questo comportamento nelle Impostazioni)

  37. perfetto… ti ringrazio dell’informazione…

  38. Comunque…il prezzo dei Sony è del tutto ingiustificato rispetto alla concorrenza. Ci fossero degi aggiornamenti software, qualche novità ..invece zero.

  39. Signore, signori, segnalo l’uscita di un nuovo fw per i nostri T1. Non sembrano essere state introdotto cospicue novità, tuttavia chi vuole lo può trovare scaricare dal sito Sony.it

  40. valentina says:

    ciao a tutti e cia Simone.
    ho un ereader Sony PRS-T1 cpmprato un annetto fa., da un paiod i mesi, ogni volta che cerco di fare l’up date tra computer ed ereader, mi si blocca il programma,sempre. quindi non riesco a trasferire i libri comprati nuovi sul mio ereader. perche’ questo? cosa posso fare?
    oltretutto la sincronizzazione si blocca sempre sullo stesso numero.
    grazie dell’attenzione e spero di poter risolvere questo problem
    saluti
    valentina